NBA - Houston inarrestabile, Harden scrive 48 e divora i Trail Blazers

I Rockets si confermano miglior squadra della Lega. Successo in rimonta (40-19 il parziale dell'ultimo quarto) e 13^ vittoria esterna nelle ultime 14 disputate.

NBA - Houston inarrestabile, Harden scrive 48 e divora i Trail Blazers
Fonte: NBA.com

PORTLAND TRAIL BLAZERS - HOUSTON ROCKETS 117-24

I Rockets si impongono in rimonta al Moda Center e conquistano la nona vittoria consecutiva. Ispiratissimo James Harden, che vive l'ennesima serata da superstar e ribadisce, questa volta all'intero Oregon, che è lui il principale candidato al premio di MVP. Statline fantascientifica per il '13', 48 punti, impreziositi con 8 rimbalzi, 3 assist e 3 rubate, autore di un ottimo 16/29 dal campo. Altri 26 li aggiunge al tabellino finale anche Chris Paul, che tiene così viva la sua personale striscia di successi consecutivi: con CP3 in campo, infatti, Houston quest’anno non ha mai perso, aggiudicandosi tutte le 10 gare disputate. Ai Trail Blazers non bastano i 35 di un caldo Damian Lillard ed i 28 - con 11/18 al tiro - del suo compagno di merenda CJ McCollum. Portland paga le rotazioni corte, specie tra i lunghi, arriva con il fiatone nell'ultimo quarto e perde la contesa.

Houston, però, per avere la meglio degli uomini di coach Stotts deve sudare, e tanto. I padroni di casa tirano dal campo con ottime percentuali, Lillard fa il Lillard, il supporting cast risponde presente ed i texani iniziano rincorrendo. Portland nel corso del secondo quarto tocca anche il vantaggio in doppia cifra, poichè anche Aminu e Leonard si mettono a fare canestro, ma in risposta Houston piazza un contro break di 16-5 che manda le contendenti alla pausa lunga sul punteggio di parita, a quota 62. Sono ancora i Blazers ad allungare nel terzo quarto, segnano 11 punti consecutivi e toccano il +14, cuscino che sembra essere irrecuperabile, ma non per i Rockets, bollenti, di questo periodo. Paul ed Harden salgono in cattedra, e trascinano quelli in nero ad un parziale da 40 punti realizzati. In più, concedono le briciole i texani agli avversari, la miseria di 19 punti. Questo quindi permette agli uomini di D'Antoni di mettere la freccia e svoltare. 14-6 negli ultimi tre minuti di gioco, parziale che lancia i Rockets verso la conquista della vittoria stagionale numero 20.

Portland Trail Blazers - Punti: Lillard 35, McCollum 28, Aminu 15. Rimbalzi: Davis 9. Assist: Lillard 6.

Houston Rockets - Punti: Harden 48, Paul 26, Ariza 13. Rimbalzi: Capela 10. Assist: Paul 7.