Bundesliga: Mario Gomez fa doppietta e trascina lo Stoccarda, Colonia battuto 2-3 in casa
Source photo: profilo Twitter BundesLiga

Bundesliga: Mario Gomez fa doppietta e trascina lo Stoccarda, Colonia battuto 2-3 in casa

Partita emozionante in questa domenica di Bundesliga, con lo Stoccarda che vince e si allontana decisamente dalla zona rossa. Sempre più ultimo il Colonia, illuso dalla rete di Pizarro ma crollato sotto i colpi dell'ex attaccante della Fiorentina.

antonio-abate
Antonio Abate
COLONIAHorn; Sorensen (Cordoba, min. 69), Mere, Heintz; Risse, Koziello (Jojic, min. 83), Hoger, Hector; Osako, Pizarro (Bittencourt, min. 61), Terodde.
STOCCARDAZieler; Beck, Baugarmtl, Pavard, Insua; Gentner, Ascascibar (Aogo, min. 66), Badstuber, Thommy (Akolo, min. 77); Mario Gomez, Ginzcek (Kaminski, min. 90'+2).
SCORE1-0, min. 7, Pizarro. 1-1, min. 45, Mario Gomez. 1-2, min. 45'+2, Mario Gomez. 1-3, min. 57, Beck. 2-3, min. 87, Jojic.
ARBITROStorks (GER). Ammoniti: Badstuber (min. 34), Sorensen (min. 53), Baumgartl (min. 86), Mario Gomez (min. 90)
NOTRheinEnergieStadion di Colonia, gara valida per la BundesLiga 2017/18.

Brutto tonfo casalingo del Colonia, che peggiora una situazione di classifica disperata perdendo contro uno Stoccarda in forma e trascinato dalla doppietta dell'inossidabile Mario Gomez. Avanti grazie alla marcatura vincente di Claudio Pizarro, i padroni di casa subiscono il tremendo uno-due dall'ex Fiorentina, che sul finale di prima frazione porta in vantaggio i suoi. Nella ripresa, Beck allunga, inutile invece il momentaneo 2-3 di Jojic. Stoccarda che si allontana dalla zona retrocessione, Colonia sempre più ultimo. 

Padroni di casa che scendono in campo adottando il 3-4-3: davanti ad Horn, difesa a tre composta da Sorensen, Mere ed Heintz. Nella zona mediana del campo, chiavi del gioco affidate a Koziello ed Hoger, affiancato dagli esterni Risse ed Hector. In avanti, spazio a Claudio Pizarro, sostenuto dagli esterni offensivi Osako e Terodde. Un più equilibrato 4-4-2, invece, per gli ospiti, che si affidano a Mario Gomez e Ginzcek in attacco. Zieler in porta, protetto dai centrali difensivi Baugarmtl e Pavard, affiancati dai terzini Beck ed Insua. A centrocampo spazio ad Ascascibar e Badstuber, che completano la linea mediana con gli esterni Gentner e Thommy.

Sfida inizialmente favorevole al Colonia, che al quinto minuto di gioco si mette in evidenza con un bel guizzo di Hoger, il cui cross in area viene sventato dalla retroguardia dello Stoccarda. Due minuti dopo il tanto pressare viene massimamente premiato, con i padroni di casa che passano in vantaggio grazie ad una rete dell'inossidabile Claudio Pizarro, che riceve da Osako e scarica un mancino precisissimo ed imparabile per Zieler. Importante, nell'occasione, la scivolata di Hoger, che ruba palla ad un avversario e dà il via all'azione dei suoi. La marcatura subita anima gli ospiti, che al quarto d'ora si mettono in evidenza con Mario Gomez, altro grande bomber di gara vicino al pari con un preciso diagonale sventato da un poderoso intervento difensivo di Heintz in scivolata.

Alternando fiammate da una parte e dall'altra, buona conclusione di Thommy al minuto numero ventisei, con il laterale ospite bravo a tirare di prima intenzione senza trovare però lo specchio della porta. Quattro minuti dopo è invece Terodde a provarci, mandando di molto fuori la propria conclusione. La fase finale di prima frazione, così come la precedente, regala spettacolo al pubblico del RheinEnergieStadion di Colonia, con i padroni di casa vicini al 2-0 al 38', quando la rete di Osako viene annullata dal VAR a causa di un fuorigioco del compagno Pizarro. Dal 2-0 all'1-1 è un attimo e, al quarantacinquesimo, a gioire sono i ragazzi di Korkut con Mario Gomez, che riceve in area da Thommy e marca il pari. Passano appena due minuti ed il panzer ammutolisce lo stadio: ricevendo da Thommy, Gomez tira da posizione defilata e ringrazia Zieler per la goffa parata, marcando il 2-1 per i suoi.

Seconda frazione che comincia come naturale prosecuzione della prima, con lo Stoccarda in attacco ed il Colonia sulle gambe. Al 53', infatti, gli ospiti calano il tris grazie a Beck, bravissimo a controllare un pallone propostogli da Thommy e a battere Horn con un preciso colpo di biliardo dal limite destro dell'area di rigore. Mancino imprendibile ed ospiti doppiamente avanti. Destandosi dal torpore, i padroni di casa cercano di accorciare le distanze sei minuti dopo, quando è Koziello ad agganciare il pallone e a proporre un tiro sventato dall'ottimo Zieler, che in uscita vanifica di fatto una grandissima occasione dei rispettivi avversari. Nei minuti finali di gara, lo Stoccarda tira leggermente i remi in barca, consentendo al Colonia di spingere.

All'80' buon tiro di Bittencourt terminato fuori, appena tre minuti dopo è invece Terodde a proporre un suggerimento di testa in area, trovando però solo la respinta della retroguardia ospite. Il tanto attaccare premia alla fine i ragazzi di Ruthenbeck, che all'87' accorciano le distanze grazie al neo-entrato Milos Jojic, che calciando magistralmente una punizione trafigge Zieler con una pennellata praticamente imprendibile. E' di fatto l'ultimo squillo di una gara emozionante, che registra il trionfo di uno Stoccarda al quarto successo consecutivo. Notte fonda, invece, per il Colonia, sempre più ultimo. Migliore in campo per i padroni di casa, Pizarro. Per gli ospiti in evidenza Mario Gomez

VAVEL Logo

Bundesliga Notizie

20 giorni fa
20 giorni fa
un mese fa
un mese fa
un mese fa
un mese fa
2 mesi fa
2 mesi fa
2 mesi fa
2 mesi fa
2 mesi fa