Terminata PSG - Real Madrid, LIVE Champions League 2017/18 (1-2): Blancos, tutto troppo facile

Diretta scritta live ed online di Paris Saint-Germain-Real Madrid, match valido per il ritorno degli ottavi di finale della Champions League 2017-2018. Segui la diretta scritta live ed online di Paris Saint-Germain-Real Madrid, match valido per il ritorno degli ottavi di finale della Champions League 2017-2018, su VAVEL Italia: Emery sogna la rimonta contro i campioni in carica, forti del 3-1 dell'andata, in una sfida spaziale. Si comincia alle ore 20:45.

Terminata PSG - Real Madrid, LIVE Champions League 2017/18 (1-2): Blancos, tutto troppo facile
Cristiano Ronaldo ed il suo rigore "in movimento" dell'andata. | Real Madrid C.F., Twitter.
Paris Saint-Germain
1 2
Real Madrid
Paris Saint-Germain: (4-3-3): Areola; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Berchiche; Verratti, Thiago Motta (min. 59 Pastore), Rabiot; Di Maria (min. 76 Draxler), Cavani, Mbappé (min. 85 Diarra). All. Emery
Real Madrid: (4-4-2): Navas; Carvajal, Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Lucas Vazquez, Kovacic (min. 72 Kroos), Casemiro, Asensio; Benzema (min. 76 Bale), Cristiano Ronaldo. All. Zidane
SCORE: 0-1, min. 51, Cristiano Ronaldo. 1-1, min. 71, Cavani. 1-2, min. 80, Casemiro.
ARBITRO: Felix Brych (GER). Ammoniti: Verratti (min. 20), Kovacic (min.. 32), Sergio Ramos (min. 78), Cavani (min. 84). Espulso: Verratti (min. 66).
NOTE: Ritorno degli ottavi di finale della Champions League 2017-2018: in campo al Parco dei Principi c'è Paris Saint-Germain-Real Madrid. Si comincia alle ore 20:45.

22.45 - Direi che è davvero tutto. E allora un grazie a chi ci ha seguiti da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Real Madrid batte Paris Saint-Germain per 1-2 (2-5 comprendendo anche l'andata) e si qualifica ai quarti di finale della Champions League!

22.44 - Alla fine il Paris Saint-Germain è stato eliminato col risultato totale di 2-5 e giocando mezz'ora dei 180' in inferiorità numerica, come tante altre avversarie del Real Madrid nella fase ad eliminazione diretta. I blu hanno mostrato tutti i loro limiti sotto l'aspetto dell'atteggiamento, ancora una volta, finendo sovrastati da una squadra che in Europa detta legge invece proprio grazie alla capacità di sterzare gli eventi in proprio favore. I campioni d'Europa danno una lezione che i francesi dovranno ricordare nelle prossime stagioni; realisticamente, però, con un altro allenatore... d'altronde oggi s'è vista tutta, in campo, l'abilità di Zidane in confronto alla "testardaggine" di Emery.

22.40 - Termina il match: risultato di 1-2, Real Madrid ai quarti!

90' + 4' - Ancora l'ex Palermo con una grande giocata stavolta, ma dopo la surplace il cross in mezzo viene chiuso alla grande dal solito Carvajal.

90' + 3' - Pastore finisce addirittura fischiato dal pubblico dopo aver perso un altro pallone a centrocampo. Pessimo impatto sulla sfida per il Flaco.

90' + 2' - Ramos, rimasto in posizione d'attaccante, prova a girare in porta da vero attaccante, ma trova l'opposizione di Marquinhos. In seguito Bale, dai trenta metri, tira dove Areola blocca agilmente.

90' + 1' - Saranno quattro i minuti di recupero.

90' - Kroos si accinge a battere un corner, ma non la mette dentro e sceglie una soluzione corta.

89' - Passaggio sbagliato da Pastore, ora il pubblico rumoreggia, ovviamente anche per delusione.

88' - Grande apertura di Diarra per Berchiche. Forse sarebbe servito più lui di Thiago Motta, ma col senno di poi è facile...

87' - Cavani ha spazio, ma - nonostante lui abbia anche segnato, anche se casualmente - non è serata. Palla persa e contropiede, Vazquez calcia largo da posizione defilata.

86' - Continua a muovere la sfera come vuole la squadra campione d'Europa, che stasera ha dato una prova di forza mostruosa.

85' - Fuori Mbappé, dentro Diarra. Emery firma la tregua, cercando di limitare i danni.

84' - Arriva un'ammonizione ai danni di Cavani per un fallo francamente inutile su Casemiro.

83' - ALTRO PALO, DI VAZQUEZ! Si sono disuniti i Parisiens, Bale ha spazio per metterla dentro dalla sinistra dell'area e trovare il piattone destro di Vazquez, che colpisce però lo stesso palo prima colto da Asensio, il primo! Ronaldo in seguito ha un'altra occasione ma spara largo.

82' - Kroos calcia a giro dal vertice mancino dell'area, ma non inquadra il bersaglio, sparando troppo largo. Dentro Isco in luogo di Asensio, autore di una prestazione più che sufficiente.

81' - Si torna a giocare.

80' - GOOOOOL! CASEMIRO! 1-2! La chiude il brasiliano, dopo il cross teso di Lucas Vazquez respinto, con una conclusione deviata che scavalca Areola in maniera fortunosa!

79' - Tentativo di triangolo lungo fra Berchiche e Pastore ma il pallone di ritorno dell'ex Palermo è fin troppo prevedibile e viene chiuso.

78' - Calcio di punizione per questo intervento di Ramos a centrocampo, anche ammonito lo spagnolo.

77' - Chiaro che ora i ritmi si siano abbassati parecchio. Marcelo verticalizza per Bale, Marquinhos regge benissimo l'uno-contro-uno con lui.

76' - Termina anzitempo la notte di Di Maria, oggi opaco: dentro per lui Julian Draxler. Dall'altro lato fa il suo ingresso un giocatore discreto come Gareth Bale al posto di Benzema.

75' - Benzema in precedenza ha sprecato malamente una possibilità potenzialmente enorme in area. Qui, dopo una serie di rimpalli, Navas ha frenato Di Maria.

74' - Altro errore di Ronaldo in orizzontale. Non la miglior partita in generale del numero 7, che però si fa sempre perdonare a suon di gol...

73' - Il tedesco preferisce avviare una specie di torello a tutto campo anzichè inferire subito verticalmente.

72' - È entrato Toni Kroos al posto di Kovacic, ammonito: Zizou non vuole rischi, forse soprattutto dopo questo gol subito.

71' - GOOOOOOOOOL! GOL DEL PSG! 1-1! Pastore gira di testa in tuffo dopo una sponda: due rimpalli a pochi metri da Navas, alla fine Cavani la gira in porta di ginocchio per il pari!

70' - Di Maria guadagna un calcio d'angolo con un cross deviato.

69' - PALO DI ASENSIO! Adesso chiaramente i madridisti inizieranno a divertirsi: Benzema mette dentro e lo spagnolo gira di prima, potentissimo in caduta verso il primo palo: proprio il legno salva Areola! Poi la sfera va sul fondo...

68' - Cavani pescato per l'ennesima volta in area, ma in posizione di fuorigioco. Peraltro Navas lo aveva fermato nell'uno-contro-uno.

67' - Due gialli netti: tutti i limiti del numero sei dei transalpini in una singola azione.

66' - ESPULSO VERRATTI PER PROTESTE! Perde un pallone sulla trequarti l'italiano e s'infuria con l'arbitro, anche se il fallo palesemente non c'è: Felix Brych lo ammonisce di nuovo ed è dunque rosso per lui!

65' - Sergio Ramos apre per Marcelo, che solo in un secondo momento premia Benzema, che s'inceppa da solo nel gioco di gambe e regala il rinvio ad Areola.

64' - Grande idea d'esterno piede per Carvajal, ma non c'è nessuno al centro dell'area prima di Thiago Silva, che libera.

63' - Lucas Vazquez ha ancora spazio, Ronaldo, al centro dell'area, ha ancora fame: Berchiche però chiude il passaggio del primo per il secondo e riesce anche a guadagnare la rimessa dal fondo.

62' - C'è stato un fallo di Rabiot ai danni di Marcelo, all'altezza del centrocampo.

61' - Tanto palleggio per i Galacticos, come vuole Zidane, che per ora non pensa nemmeno a dei cambi.

60' - Di Maria non trova spazio e torna indietro, Dani Alves crossa da lontano ma trova una testa avversaria, Di Maria sul proseguio va a terra ma non c'è fallo. Berchiche in seguito prova un cross velocissimo che Cavani non riesce a deviare.

59' - Dentro Pastore al posto di Thiago Motta, Emery chiaramente deve rischiare.

58' - Ed ancora l'ex United a reclamare un rigore sulla sinistra dell'area, ma credo si sia tuffato e Felix Brych condivide. Cavani cerca poi una rovesciata dal limite, ottenendo solo un corner dopo la deviazione di Varane.

57' - Torna anche in difesa ora CR7, che qui respinge il cross da corner.

56' - Ronaldo paziente, torna indietro, ma poi la sfera viene persa. Calcio d'angolo, poco dopo, per i francesi.

55' - Grandiosa giocata di Verratti che con la sua ruleta pesca Dani Alves in inserimento dalla destra, ma in fuorigioco.

54' - Areola gioca corto, Verratti guida la transizione dei suoi fin sulla trequarti ma Marcelo poi chiude in fallo laterale.

53' - Alla disperata crossa Mbappé dal fondo, ma è stato pescato in fuorigioco.

52' - Dopo il cestistico terzo tempo del fuoriclasse portoghese (nona partita consecutiva in gol in Champions League, considerando anche la finale dell'anno scorso), adesso il discorso qualificazione pare chiuso...

51' - Calcio di punizione blu, battuto immediatamente. GOOOOOOOOOOOOL! RONALDO! 0-1! Asensio porta palla per tanto tempo dopo l'errore di Alves, poi dalla trequarti appoggia per Lucas Vazquez che dal fondo sinistro premia sul secondo palo l'inserimento di Cristiano Ronaldo, uno che neanche di testa sbaglia due volte di fila ed infatti insacca incrociando!

50' - RONALDO FUORI DI NIENTE! In tuffo il pallone d'oro impatta il cross di Marcelo verso il centro dell'area e mira verso il primo palo, trovando la giusta potenza ma non il bersaglio per questione di centimetri!

49' - Grande chiusura di Carvajal sul fondo ai danni di Berchiche, Cavani poi appoggia a Motta che tira in tribuna.

48' - Il pubblico usa fumogeni piuttosto evidenti, gioco fermo per un po'... si ricomincia, ora, dalla bandierina e dal piede sinistro di Di Maria.

47' - Di Maria crossa dal limite, calcio d'angolo. Il pubblico spinge, ovviamente trovare un gol ora potrebbe essere decisivo.

46' - Benzema pesta il piede di Thiago Motta, ovviamente non volontariamente, è comunque fallo e punizione su questo lancio lungo.

21.51 - Si riparte! Primo pallone mosso dal Real Madrid.

21.50 - A breve squadre nuovamente in campo per il secondo tempo.

21.40 - Sembra quasi che Paris Saint-Germain e Real Madrid stiano giocando un altro sport, in alcuni gesti tecnici dei loro singoli. Anche se stasera alcune gestualità non sono state perfette, rimane una qualità assurda quella messa in campo: col suo 4-4-2 però Zidane sembra aver trovato la maniera per coprirsi al meglio, perlomeno fino ad un finale in cui sono arrivati alcuni svarioni difensivi da parte di tutto il reparto. Emery non ha invece cambiato strategia e, per ora, ha bisogno di qualcosa in più. Vedremo cosa succederà: ci vediamo fra poco, dopo una piccola pausa.

21.35 - Termina il primo tempo. Risultato di 0-0.

45' + 1' - Uno di recupero. Casemiro ottiene un fischio ai danni di Cavani che non la prende bene, ma tant'è.

45' - Cavani prolunga un cross che forse di per sé sarebbe già ottimo per l'arrivo di Berchiche a rimorchio, lo spagnolo dunque non ci arriva. Brivido in seguito per Navas sulla pressione del Matador, che devia di testa il suo rinvio però di nuovo in rimessa dal fondo.

44' - Lucas Vazquez contrasta Berchiche nella metà campo avversaria, recuperando un possesso potenzialmente pericolosissimo: secondo l'arbitro è fallo.

43' - ANCORA NAVAS, STAVOLTA STRAORDINARIO! Altra gran palla dalla destra per Mbappé, stavolta pescato tutto solo davanti a Navas con anche la possibilità di darla a Cavani nel mezzo: lui sceglie però di calciare e trova la respinta del portiere costaricano!

42' - DI MARIA FERMATO DA NAVAS! Dani Alves per Verratti in posizione da trequartista, l'italiano apre sulla destra dell'area per Di Maria che calcia di destro rasoterra e molto potente, Navas salva prima del fallo in attacco di Cavani! Che brivido...

41' - Brivido per Dani Alves, che perde un pallone velenoso cercando una finta sulla destra.

40' - Rimessa laterale guadagnata da Mbappé, il solidissimo blocco difensivo avversario gli sta dando parecchi problemi.

39' - Soluzione di tiro quasi difensiva per Carvajal, per evitare il contropiede avversario dopo che la sfera era giunta ai 30 metri. Batte corto Areola il rinvio, Verratti gestisce la pressione di Kovacic ottenendo un fallo.

38' - DI NUOVO AREOLA! CHE PORTIERE! Un buco di Dani Alves manda in porta Benzema su un lancio dalla sinistra, nell'uno-contro-uno il francese cerca di metterla bassa sul secondo palo ma l'uscita di Areola devia la sua conclusione con l'interno coscia in corner!

37' - Infrazione in zona offensiva per Sergio Ramos.

36' - Altro off-side, di Asensio, sul pallone che Marcelo gli aveva servito di testa dopo un primo suggerimento dalla bandierina respinto. Poco dopo ancora spazio per Cristiano Ronaldo, che dalla sinistra stavolta crea problemi, ma preferisce non calciare: il giropalla arriva fino a Vazquez, il cui cross viene deviato per l'ennesimo corner.

35' - Grande apertura di Carvajal per Marcelo, verticale in area per Benzema, ma lì è terra di Marquinhos, che chiude in calcio d'angolo.

34' - Di Maria, costantemente raddoppiato, non riesce nemmeno in quest'occasione a incidere come vorrebbe.

33' - I cross non sono davvero un problema per le Merengues, che nei duelli aerei difensivi per ora hanno praticamente dominato. Cavani, forse frustrato anche da questo, ha commesso un fallo in attacco.

32' - Kovacic commette fallo quasi al limite dell'area sulla destra, per fermare Di Maria in scivolata: l'arbitro decide inoltre per un'ammonizione nei confronti del croato.

31' - Grande giocata palla al piede di tutti gli ospiti, poi però Ronaldo sbaglia ancora provando a servire la sovrapposizione di Marcelo. Rinvia Areola.

30' - Esce Navas, che rilancia subito: Asensio perde però diversi tempi di gioco e finisce per regalare la palla a Cavani, che anticipa il suo passaggio.

29' - Ronaldo limitato ad una rimessa laterale. Può incidere di più.

28' - Vari scambi fra Berchiche e Mbappé, che come da attese ora sta agendo sul lato mancino: di destro, il francese però carica troppo il cross che Navas accompagna fuori con lo sguardo.

27' - Errore tecnico di Cristiano Ronaldo, è una notizia: la sua apertura verso la destra è fuori misura, ora la sua fazione dovrà tornare a difendersi...

26' - Deviata dalla barriera la conclusione del Fideo, ora sarà ancora lui a a battere il seguente calcio d'angolo. Nulla di fatto.

25' - Altra punizione, in favore di Mbappé, sul centro-destra, a trenta metri esatti di distanza dalla porta difesa da Navas. Vediamo...

24' - Traversone di prima per Carvajal, col pallone appena ricevuto, a cercare Benzema in area: Thiago Silva c'è e al limite c'è una punizione per i Parisiens.

23' - Di Maria steso in scivolata a venticinque-trenta metri dal bersaglio: solo palla per Brych, si prosegue.

22' - Ancora i transalpini ad aspettare il varco giusto, con l'impostazione da dietro.

21' - Altro uno-due che non si chiude, fra Benzema e Marcelo sulla corsia sinistra. Lavoro difensivo piuttosto notevole di ambo le squadre finora.

20' - Di Maria appoggia per Verratti al limite, il controllo dell'italiano è sbagliato, Casemiro lo anticipa e lui va in scivolata, cercando di rimediare: l'unica cosa che rimedia, in realtà, è un cartellino giallo.

19' - Caos al limite dell'area, arriva ancora Ramos a risolvere la situazione che poteva essere pericolosissima (Di Maria era tutto solo sulla sinistra, dove sta agendo in quest'avvio).

18' - AREOLA SALVA SU RAMOS! Sul primo palo, dopo una battuta corta ed un cross teso, il numero quattro gira col piattone sinistro e trova il riflesso del portiere avversario in posizione centrale sulla sua strada verso il gol! Poi Varane, cercando il tap-in, trova un rimpallo sfortunato: sarà rimessa dal fondo...

17' - Lucas Vazquez supera Dani Alves in uno-contro-uno, poi prova a duettare con Ronaldo dopo che questi gli ha strappato la sfera: dopo alcuni rimpalli al limite arriva un calcio d'angolo.

16' - Ronaldo pescato in fuorigioco in maniera molto banale, da un passaggio quasi orizzontale.

15' - Spingono ancora i francesi, Rabiot chiuso in fascia ma comunque l'avvio sembra sorridergli.

14' - Dani Alves crossa dalla trequarti, pallone letto da Carvajal in diagonale. Gran pallone poi per Mbappé in verticale, che sorprende Marcelo alle spalle, ma il francese è chiuso dall'uscita di Ramos, che è anche fortunato ed ottiene una rimessa dal fondo.

13' - Dani Alves ottiene una punizione nel duello aereo con Vazquez.

12' - Spazi in contropiede per Cristiano Ronaldo, che scatta sulla destra, entra in area, ma appoggia al limite per Benzema, il cui tiro di sinistro viene deviato in corner.

11' - Possesso madrileno, grande personalità su un campo potenzialmente molto difficile per loro finora.

10' - Carvajal fa lo stesso con l'argentino, per poi stenderlo ma senza fallo secondo l'arbitro.

9' - Lucas Vazquez si accinge a battere il primo corner di serata, ma trova una respinta. Sergio Ramos, in seguito, frena l'avanzata per vie centrali di Di Maria.

8' - Ancora Ronaldo, dalla destra, ma la sua conclusione viene respinta in out da Thiago Motta.

7' - Grandissimo gioco di gambe di Ronaldo ad iniziare un triangolo che però non si completa: in profondità, il portoghese commette fallo in attacco su Berchiche, nella corsa.

6' - Dani Alves crossa col mancino, Varane respinge, Di Maria la rimette dentro, batti e ribatti, Ramos alla fine c'é. Quadrati i Blancos, difficile fargli male.

5' - Sergio Ramos protegge bene l'uscita di Navas, fase positiva per i francesi ma Mbappé, su questo passaggio dalla fascia, è partito da posizione irregolare. Punizione.

4' - Altro pallone lungo, Varane e Sergio Ramos sono attenti e poi Di Maria, in pressing, commette un fallo di mano sulla fascia destra.

3' - Intensità assolutamente elettrica in quest'avvio, ora rimessa laterale per i padroni di casa, il pallone gira fin dall'altro lato dove Dani Alves prevale su Asensio e fa ripartire il palleggio dei suoi.

2' - Tacco al volo di Verratti, ma il disimpegno non riesce completamente: Casemiro guadagna un calcio di punizione appena nella metà campo avversaria.

1' - Subito in fuorigioco Edinson Cavani su questo pallone lungo. Il primo schema è fallito... e non inizia bene nemmeno Benzema, pure per lui off-side. Succede, quando le squadre hanno natura offensiva.

20.48 - Si parte! Primo pallone mosso dal PSG.

20.47 - Dedicato un minuto di silenzio per ricordare la scomparsa di Davide Astori. La redazione di VAVEL Italia si accoda, ovviamente, al dolore.

20.43 - Squadre in campo!

20.35 - Adesso si torna negli spogliatoi: a breve avrà inizio PSG-Real Madrid. Non mancate!

20.25 - È iniziato il riscaldamento al Parco dei Principi, lo stadio è ormai quasi pieno. Vedremo che coreografia presenteranno i tifosi locali...

20.15 - Zidane schiera di fatto l'undici che gli ha regalato due gol nel finale al Bernabeu, forzando in panchina tutti i big in leggero dubbio: fuori dunque Kroos, Modric, Isco e Bale e spazio a Kovacic, Asensio, Isco e Lucas Vazquez. Dall'altro lato Berchiche e Thiago Motta vincono i rispettivi ballottaggi.

20.05 - La risposta del Paris Saint-Germain (4-3-3): Areola; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Berchiche; Verratti, Thiago Motta, Rabiot; Di Maria, Cavani, Mbappé. All. Emery

19.55 - La formazione ufficiale del Real Madrid (4-4-2): Navas; Carvajal, Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Lucas Vazquez, Kovacic, Casemiro, Asensio; Benzema, Cristiano Ronaldo. All. Zidane

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Paris Saint-Germain-Real Madrid, match valido per il ritorno degli ottavi di finale della Champions League 2017-2018, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 20:45 - verrà fischiato dall'arbitro Felix Brych.

QUI PSG

I parigini nell'ultimo turno di campionato hanno liquidato agilmente la pratica Troyes, vincendo per 0-2. Non è certamente nei confini nazionali il loro maggior problema, considerando che in tal senso la corsa al titolo in Ligue 1 è piuttosto indirizzata: sono ben quattordici i punti di vantaggio rispetto al Monaco secondo.

L'obiettivo di Al-Khelaifi, in estate, era però tutt'altro che un "semplice" dominio nei confini transalpini: ora i blu vogliono compiere un'impresa per passare il turno, anche senza la stella da 222 milioni di euro, Neymar. Di Maria si è comunque fatto valere nelle scorse settimane, mostrando un'ottima condizione.

L'infortunio del brasiliano tiene banco, anche dopo le accuse di Emery, che sosteneva che il proprio numero 10 potesse evitare di operarsi. Lo stesso tecnico in conferenza stampa ha detto di aspettarsi una gara diversa rispetto a quella di una settimana fa: lecito, anche perchè non ci sono altri indisponibili per i padroni di casa...

Unai Emery dovrebbe confermare il proprio 4-3-3 con Aréola alla base. Dani Alves e Kurzawa (o Berchiche) i terzini, con Marquinhos che verrà affiancato da uno fra Thiago Silva (favorito) e Kimpembe. In mediana Diarra avanti nelle quotazioni rispetto a Thiago Motta, Verratti e Rabiot saranno invece mezzali. Di Maria, Cavani e Mbappé, infine, come da previsioni formeranno il tridente offensivo.

QUI REAL

In una competizione diventata ormai il giardino di casa per i Blancos, l'obiettivo del passaggio del turno sembra quasi dovuto dopo una stagione piuttosto deludente su tutti gli altri fronti. In Liga, il distacco dalla capolista Barça è di ben 15 punti: troppi per pensare ad una rimonta.

Attenzione però a sottovalutare la forza offensiva dei bi-campioni d'Europa, che dopo il 3-1 dell'andata si sono mostrati al massimo della concentrazione anche contro il Getafe, in campionato, con un Cristiano Ronaldo sempre più in grande spolvero in questo periodo dell'anno (come sempre).

I dubbi di Zizou per questa gara erano rappresentati da Kroos e Modric, ma sembra che entrambi abbiano recuperato appieno: i Galacticos hanno dunque un gruppo al completo in questa trasferta. Ed a proposito della trasferta, proprio il tecnico - un francese - ha fatto sapere di aspettarsi un ambiente caldo.

Zinedine Zidane chiaramente punterà sul 4-3-3, con la classica base: in porta Navas, terzini Carvajal e Marcelo, Varane fa coppia con Sergio Ramos nel mezzo. A centrocampo scalpita Kovacic, ma al momento si va sempre più verso il classico trio Kroos-Casemiro-Modric: nel tridente offensivo Bale è invece in vantaggio su Isco per il posto al fianco di Benzema ed il pallone d'oro in carica Cristiano Ronaldo.

CURIOSITÀ

L'ex più atteso di stasera è chiaramente Angel Di Maria, ma nelle fila locali ce n'è anche un altro: si tratta di "Lass" Diarra, mediano arrivato a Madrid nel 2009 dalla Premier League: qui collezionò ben 87 presenze in tre stagioni. Servirà una sua grande prestazione per rilanciare un PSG quasi a stento in corsa dopo l'andata...