Champions League, Tottenham - Juventus: i convocati e la probabile formazione dei bianconeri

Poco fa sono usciti i convocati di Allegri per il match di Champions League contro gli Spurs. Da quella lista si può estrapolare un probabile 11 che il tecnico livornese potrebbe schierare da Wembley.

Champions League, Tottenham - Juventus: i convocati e la probabile formazione dei bianconeri
La Juventus festeggia / Juventus Twitter

Sarà sicuramente motivo di riscatto per i bianconeri la gara di domani sera nel tempio del calcio, contro il Tottenham Hotspur. Allegri vuole passare il turno, ma non sarà facile, viste le due reti subite nella gara di andata, che complicheranno alla Vecchia Signora la missione in Inghilterra.

Dopo l'ultimo allenamento a Vinovo, Massimiliano Allegri ha stilato la lista dei convocati in vista della trasferta di Londra. I giocatori che partiranno con il tecnico livornese sono 21:

1 Buffon; 2 De Sciglio; 3 Chiellini; 4 Benatia; 5 Pjanic; 6 Khedira; 8 Marchisio; 9 Higuain; 10 Dybala; 11 Douglas Costa; 12 Alex Sandro; 14 Matuidi; 15 Barzagli; 16 Pinsoglio; 22 Asamoah; 23 Szczesny; 24 Rugani; 26 Lichtsteiner; 27 Sturaro; 30 Bentancur; 32 Del Favero

Juventus, i convocati / Juventus Twitter

Presente Gonzalo Higuain dopo il recente infortunio che lo ha costretto a un breve stop. Torna in gruppo anche Mattia De Sciglio, anch'esso fuori per un problema muscolare, ma non risulta essere nei convocati Mario Mandzuckic, out per un problema al flessore della coscia sinistra. A centrocampo è presente anche il grande escluso del match di andata Blaise Matuidi, che probabilmente giocherà nel trio iniziale insieme a Pjanic e Khedira

Da questa lista si può estrapolare un probabile 11 iniziale:

Con il 4-3-3, De Sciglio potrebbe partire titolare. Tuttavia non è da escludere un possibile ballottaggio con Barzagli nel ruolo di terzino destro. A sinistra potrebbe invece agire Asamoah, in un ruolo un po' più difensivo del solito così da consentire maggiore copertura. Scalerebbe di conseguenza in attacco Alex Sandro, schierato come ala sinistra; il brasiliano, di recente, ha già ricoperto questa porzione di campo. A centrocampo i 3 moschettieri: Matuidi, Pjanic e Khedira infatti dovranno dare qualità e compattezza in mezzo. In attacco, oltre ad Alex Sandro, potrebbe partire dal primo minuto Paulo Dybala accompagnato da Douglas Costa, con Higuain che avrebbe la possibilità di entrare in campo a partita in corso.