Bundesliga, giornata 26: nello spezzatino tedesco spicca Dortmund-Eintracht

Le squadre tedesche tornano a giocare su quattro giorni, da venerdì a lunedì sera. La sfida tra gialloneri e Adler si prende il palcoscenico, subito dietro c'è Leverkusen-Moenchengladbach.

Bundesliga, giornata 26: nello spezzatino tedesco spicca Dortmund-Eintracht
Bundesliga, giornata 26: nello spezzatino tedesco spicca Dortmund-Eintracht

Nella scorsa giornata il pareggio tra Dortmund e Lipsia ha contribuito a definire meglio la classifica nella sua zona europea e dopo il ventiseiesimo turno, ci potrebbe essere un segno ancor più indelebile. Dopo un turno all'antica, la Bundesliga torna a giocare su quattro giorni, dal venerdì al lunedì sera, con un posticipo particolare e che poco riguarda con gli impegni di europei delle squadre tedesche, chissà come verrà accolto dai tifosi tedeschi, sempre molto restii alle novità. 

Ad aprire la giornata ci sarà Mainz-Schalke, scontro teoricamente sbilanciato in favore dei Knappen, squadra in ottima forma sia fisica, sia psicologica. Le tre vittorie in fila hanno dato morale alla truppa di Tedesco, ma ora si dovranno scontrare non solo con una squadra che sembra aver trovato nel terzo portiere, il giovane Muller, una parziale soluzione ai problemi difensivi, ma anche con la cabala, perché in questa annata la seconda classificata di ogni giornata non ha mai vinto. Il piatto forte della giornata, però, si divide tra sabato e domenica. Nel classico turno di Bundesliga scenderà in campo il Bayern contro l'Amburgo, squadra materasso all'Allianz Arena negli ultimi anni, in un incontro che ha ben poco da dire a livello di classifica. In zona europea occhi su Hoffenheim-Wolfsburg, ma soprattutto su Bayern Leverkusen-Borussia Moenchengladbach. Le Aspirine devono ritrovare la verve dei primi mesi di stagione per tornare a guidare il treno Champions League, ma i Fohlen non saranno facili da battere. 

Il big match del turno arriva però la domenica pomeriggio. Al Westfalen Stadion di Dortmund si affrontano Borussia ed Eintracht Francoforte, terza contro quarta. Le Adler stanno soffrendo in trasferta, due sconfitte nelle ultime due partite giocate, ma la squadra di Stoeger potrebbe subire il contraccolpo della sconfitta a sorpresa in Europa League, oltre che la fatica. Il fatto europeo non è da snobbare, perché il Dortmund, se vorrà continuare la cavalcata sino alla finale dovrà andare a vincere a Salisburgo e lo dovrà fare con la squadra titolare, ciò vuol dire che l'allenatore ex Colonia potrebbe anche fare un pizzico di turn over. E a proposito di Colonia, proprio l'Effzeh chiuderà la giornata con il posticipo di lunedì contro il Werder. La sconfitta in rimonta contro lo Stoccarda pesa come un macigno ma la squadra biancorossa è presente e ha un andamento da zona europea. D'altro canto, però, la squadra di Kohfeldt ha trovato una qualità offensiva che mancava nel girone d'andata e potrebbe creare non pochi problemi agli avversari di turno.