Ligue 1: turno cruciale in vista del prosieguo della stagione
Source photo: profilo Twitter Ligue 1

Ligue 1: turno cruciale in vista del prosieguo della stagione

PSG e Monaco non dovrebbero avere problemi, nelle zone basse turno importante per Lille ed Amiens. Ecco cosa c'è da aspettarsi nella prossima giornata di Ligue 1.

antonio-abate
Antonio Abate

Con la bruciante eliminazione subita ai danni del Real Madrid, vuole continuare a vincere in campionato il Paris Saint-Germain, che in casa proverà a superare l'ultima della classe Metz. I granata proveranno a fare l'impresa, difficile che i parigini si lascino scappare i tre punti. Trasferta alquanto interessante per il Monaco, in casa di uno Strasburgo bisognoso di punti per allontanarsi dalla zona retrocessione. I ragazzi di Jardim sono favoriti, occhio all'arcigna neo-promossa. Impegno lontano dal Velodrome per il Marsiglia, contro un Tolosa notoriamente ostico in casa. I ragazzi di Rudi Garcia sono però intenzionati a fare bene. Davvero in crisi, cerca il riscatto l'Olympique Lyonnais, in casa e contro un Caen discretamente in forma. Chi la spunterà?

Novanta minuti davvero interessantissimi, inoltre, quelli tra Rennes e Saint Etienne, formazioni in palla e dunque profondamente decise a fare punti. Gli arancioneri sono favoriti visto il fattore casa, occhio però ai verdi. Trasferta della verità, al contrario, per il Nizza, in casa di un Guingamp che sta disputando davvero un'ottima stagione. I ragazzi di Balotelli devono vincere, evitando di scivolare ulteriormente in classifica. Discorso analogo per il Girondins de Bordeaux, passato dall'essere sorprendente a deludente nel giro di tre turni. Contro un Angers reduce da due successi, dunque, il tasso di attenzione dovrà essere massimo. 

Nelle zone di bassa classifica, novanta minuti casalinghi per il Lille, che contro il Montpellier cercherà di conquistare tre punti davvero vitali in vista del prosieguo della stagione. Il LOSC deve vincere, pena l'ennesima settimana piena di incubi. Novanta minuti abbastanza ostici anche per il Troyes, che in casa del Nantes dovrà necessariamente tentare il tutto per tutto per non affondare nel pantano-retrocessione. Nonostante un inizio stagionale ottima, la neo-promossa rischia, non si può più fallire. Può fare punti, infine, l'Amiens, che contro un Dijon ormai salvo deve stupire.

DI SEGUITO LE SFIDE DI GIORNATA:
09.03. 20:45 Strasburgo Monaco
10.03. 17:00 Paris SG Metz
10.03. 20:00 Bordeaux Angers
10.03. 20:00 Dijon Amiens
10.03. 20:00 Lilla Montpellier
10.03. 20:00 Nantes Troyes
10.03. 20:00 Rennes St. Etienne
11.03. 15:00 Guingamp Nizza
11.03. 17:00 Lione Caen
11.03. 21:00 Tolosa Marsiglia

VAVEL Logo