Ligue 1: vincono le prime cinque, nelle zone basse rischiano Lille e Metz
Source photo: profilo Twitter Ligue 1

Ligue 1: vincono le prime cinque, nelle zone basse rischiano Lille e Metz

Il PSG ed il Monaco schiantano i rispettivi avversari, nelle zone di bassa classifica invasione di campo in casa del Lille, con il LOSC fermato dal Montpellier.

antonio-abate
Antonio Abate

Mentre Emery deve tener conto alle delusioni europee, continua senza sosta la corsa del suo Paris Saint-Germain verso il titolo di Ligue 1. Anche contro il malcapitato Metz, infatti, i parigini dilagano e vincono 5-0, marcando nel primo la sfida grazie alle reti di Meunier, doppio Nkunku e Mbappe' con Thiago Silva che completa la manita nella ripresa. Importante anche il successo del Monaco, che in casa del malcapitato Strasburgo vince 3-1 trascinato da Jovetic, Rony Lopes e Fabinho. Inutile, per la neo-promossa, il momentaneo 1-1 di Bahoken. Novanta minuti di forza e coraggio, inoltre, per l'Olympique du Marseille, che in casa del Tolosa la vince in extremis grazie a Mitroglou. Nel primo tempo, ad Ocampos risponde Mubele. 

Successo importantissimo e cruciale, invece, per l'Olympique Lyonnais, vincente contro il Caen grazie al goal di Bertrand Traore'. I ragazzi di Génésio tornano dunque a sorridere. Stesso risultato anche per il Nantes di Claudio Ranieri, che in casa e contro il Troyes conquista i tre punti grazie alla marcatura vincente di Sala addirittura all'ottantaseiesimo. Sfida prevedibilmente equilibrata, invece, quella tra Rennes e Saint Etienne, che danno vita ad uno spettacolo davvero agguerrito: apre i giochi Subotic, Sarr acciuffa il pari per i suoi. Si regala un pomeriggio da eroe, invece, Plea, che con il suo poker contribuisce e non poco al definitivo 2-5 del suo Nizza in casa del Guingamp. Nonostante un rigore di Grenier, i rossoneri capitolano e rendono inutile l'autgoal di Marlon nel finale. In mezzo, anche Srarfi gioisce personalmente.

Nelle zone di bassa classifica, tensioni ed invasione di campo in casa del LOSC Lille, che non va oltre l'1-1 contro il Montpellier scatenando la furia del proprio pubblico. Ancora penultimi, i biancorossi passano in vantaggio con Pepe, subendo però da Roussillion la rete del definitivo pari. Pari con goal anche per l'Amiens, bravo a strappare comunque un punto in casa dell'arcigno Dijon: apre i giochi Konate, li chiude Said. Non si sblocca, infine, la sfida tra Bordeaux ed Angers: 0-0 al Matmut Atlantique. 

DI SEGUITO LE SFIDE DI GIORNATA:
11.03. 21:00 Tolosa Marsiglia 1 : 2
11.03. 17:00 Lione Caen 1 : 0
11.03. 15:00 Guingamp Nizza 2 : 5
10.03. 20:00 Bordeaux Angers 0 : 0
10.03. 20:00 Dijon Amiens 1 : 1
10.03. 20:00 Lilla Montpellier 1 : 1
10.03. 20:00 Nantes Troyes 1 : 0
10.03. 20:00 Rennes St. Etienne 1 : 1
10.03. 17:00 Paris SG Metz 5 : 0
09.03. 20:45 Strasburgo Monaco 1 : 3

VAVEL Logo

Ligue 1 Notizie

5 giorni fa
6 giorni fa
7 giorni fa
8 giorni fa
11 giorni fa
15 giorni fa
18 giorni fa
un mese fa
un mese fa
un mese fa
un mese fa