Premier, vince il Bournemouth. Ok anche il Palace, Tosun fa volare l'Everton a Stoke-on-Trent
Tre gol nelle ultime tre per Cenk Tosun. | Everton, Twitter.

Premier, vince il Bournemouth. Ok anche il Palace, Tosun fa volare l'Everton a Stoke-on-Trent

Le Cherries vincono grazie ai gol da fuori di Ibe e Stanislas, 0-2 per le Eagles contro un brutto Huddersfield (reti di Tomkins e Milivojevic). Grandi emozioni a Stoke-on-Trent, dove i padroni di casa giocano in dieci per un'ora: Choupo-Moting risponde a Tosun, che poi però fa doppietta e porta i suoi al trionfo

Phillip-Sottile
Gianluigi Sottile

Continua la Premier League, anche se un po' rimaneggiata. La coincidenza con i quarti di finale della FA Cup non permette al programma del campionato più seguito al mondo di svolgersi completamente in questo sabato, in cui comunque hanno avuto luogo tre partite importanti specie per le zone meno agiate della classifica. Andiamo dunque a fare un rapido riepilogo di quanto successo dalle ore 16:00 locali in poi.

Bournemouth 2-1 West Bromwich

48' Jay Rodriguez, 77' Ibe, 89' Stanislas

In questa competizione i ragazzi di Alan Pardew non vincono da due mesi e francamente si vede. Questa situazione sembrava potesse cambiare oggi contro le Cherries, protagoniste non di una pessima prestazione ma poco qualitativa dalla metà campo in avanti. Con una soluzione classica gli ospiti hanno dunque sbloccato, in avvio di ripresa, una sfida dal basso tasso tecnico: cross dalla sinistra, sponda di Rondon e tap-in per Jay Rodriguez, che si permette anche un controllo nell'area piccola prima di segnare. Le sostituzioni di Howe hanno però un altro piglio ai rossoneri, che hanno trovato il gol con la soluzione dalla distanza firmata Jordon Ibe, dritta all'incrocio. Nel finale poi c'è voluta una giocata stupenda di Junior Stanislas, col destro direttamente da calcio di punizione dai 20-25 metri: minuto numero 89 e sembra davvero che sia finita per le Baggies. La controparte invece si avvicina sempre più alla famigerata quota di quaranta punti.

Huddersfield Town 0-2 Crystal Palace

23' Tomkins, 68' Milivojevic (rig.)

Tre punti pesanti per le Eagles, visto che permettono di uscire parzialmente dalla zona retrocessione. A farne le spese la truppa di David Wagner, poco concentrata sin dall'inizio. È infatti una distrazione piuttosto banale a concedere a James Tomkins la possibilità di una doppia battuta a rete: è la seconda quella vincente, dopo una respinta iniziale di Lossl. Il centrale avrà anche un'occasione per raddoppiare nel secondo tempo, ma lo 0-2 (subito dopo una chance clamorosa sprecata da Mounié) arriverà dopo un fallo di Zanka nella propria area. Dal dischetto va Milivojevic, un esperto, che infatti segna e consegna di fatto il successo a Roy Hodgson, nonostante la mini-reazione finale dei Terriers.

Stoke City 1-2 Everton

69', 84' Tosun, 78' Choupo-Moting

Brutto colpo alle ambizioni di salvezza di Paul Lambert ed i suoi. Al Britannia (o, se siete più aggiornati, Bet365) Stadium non ci si stava divertendo più di tanto già nella prima mezz'ora; è al termine di questa fase che però arriva un episodio decisivo. Una follia di Charlie Adam a centrocampo vale il rosso diretto al mediano dei Potters, limitati ad una gara adesso solo ed esclusivamente difensiva e di contropiede. Dopo un miracolo di Butland ed un salvataggio sulla linea, Cenk Tosun sembra firmare quello che sarebbe un gol importante al 69esimo, ma i piani si complicano quando Eric Maxim Choupo-Moting pareggia i conti con un tocco leggero su un assist perfetto da fermo sul secondo palo di Allen. Gli ospiti non demordono ed alla fine trovano la vittoria: altro salvataggio in extremis, altro colpo da rapace per Tosun, che stavolta fa festeggiare definitivamente Sam Allardyce.

VAVEL Logo

Premier League Notizie