Europa League, Marsiglia - Lipsia: obiettivo semifinale

Al Velodrome di Marsiglia la squadra di Garcia deve ribaltare lo 0-1 dell'andata. I tedeschi partono con un leggero margine di vantaggio, ma sono consapevoli che in Costa Azzurra servirà un'impresa.

Europa League, Marsiglia - Lipsia: obiettivo semifinale
Foto Vavel Spagna

Si riparte dal gol di Timo Werner, decisivo alla Red Bull Arena di Lipsia nella gara d'andata. Stavolta l'appuntamento è in terra francese, al Velodrome, dove il Marsiglia di Rudi Garcia tenta l'impresa e la rimonta dopo la sconfitta, amara, di una settimana fa. Atteggiamento comunque propositivo quello dei francesi, che per tutta la durata della gara hanno messo in evidenza la loro capacità di creare gioco ed occasioni da rete, senza tuttavia riuscire a battere Gulacsi. Ha retto, per una volta, la difesa dei tedeschi, i quali anche fortunosamente sono riusciti a portare a casa una preziosissima vittoria di misura. 

Servirà ben altro stasera, in Costa Azzurra, per portare a casa la qualificazione, ma dopo aver eliminato a sorpresa Napoli e Zenit San Pietroburgo, i tedeschi di Hasenhuttl sognano il clamoroso tris. Di contro la squadra di Garcia sembra essere conscia dei propri mezzi e delle proprie possibilità, soprattutto tra le mura amiche, dove in Europa ha fin qui collezionato sei vittorie ed un solo pareggio. 

Foto Marsiglia Twitter
Foto Marsiglia Twitter

Le ultime dai campi

Qualche dubbio di formazione per Rudi Garcia. In dubbio due dei titolarissimi dell'ex allenatore della Roma, Rolando - in difesa - e Thauvin, sulla trequarti. Qualora l'ex centrale dell'Inter non dovesse recuperare, probabile uno schieramento a tre con Luiz Gustavo leggermente più arretrato sulla linea dei difensori con Kamara e Sakai ai suoi lati. Amavi sulla sinistra, mentre a destra Sarr potrebbe e dovrebber rilevare Thauvin, qualora non dovesse recuperare. Payet ed Ocampos certi di un posto dal primo minuto, alle spalle di uno tra Mitroglu e Germain, con il primo leggermente favorito. 

Un paio di dubbi anche per Hasenhuttl. Le maggiori preoccupazioni riguardano le condizioni fisiche di Timo Werner, il quale ha saltato qualche allenamento ma dovrebbe essere comunque della gara, di punta con Poulsen - favorito su Augustin nell'intento di sfruttare la sua fisicità e la sua qualità per far salire la squadra. Bernardo e Klostermann terzini ai lati di Orban ed Upamecano, con Gulacsi in porta. Due dubbi anche in mediana: Kampl o Demme accanto a Keita, Sabitzer o Bruma sulla sinistra con Forsberg dalla parte opposta. 

Le probabili formazioni

Marsiglia (3-4-2-1): Pele; Sakai, Luiz Gustavo, Kamara; Sarr, Zambo, Sanson, Amavi; Payet, Ocampos; Mitroglou. Allenatore: Rudi Garcia.

Lipsia (4-4-2): Gulasci; Bernando, Orban, Upamecano, Klostermann; Sabitzer, Keita, Kampl, Forsberg; Werner, Poulsen. Allenatore: Ralph Hasenhuttl.