Eredivisie: il PSV Eindhoven batte l'Ajax e mette le mani sul titolo, perdono le ultime tre
Source photo: profilo Twitter PSV

Eredivisie: il PSV Eindhoven batte l'Ajax e mette le mani sul titolo, perdono le ultime tre

Prestazione perfetta per il PSV Eindhoven, che supera l'Ajax e conquista il titolo d'Olanda. Nelle zone di bassa classifica nessuna sorpresa, con le ultime tre sempre più destinate alla retrocessione.

antonio-abate
Antonio Abate

Il PSV Eindhoven batte l'Ajax e mette le mani sul titolo di Olanda. In un big match mai in dubbio, i bazoer danno prova di forza ed autorevolezza, sbloccando la sfida grazie a Pereiro. De Jong bissa già nel primo tempo, chiude i conti Bergwijn. Finale amaro per l'Ajax, che chiude in nove la sfida. Successo importante per l'AZ Alkmaar, che batte l'Heracles Almelo e si conferma terza forza del campionato. Le teste di formaggio si portano doppiamente in vantaggio grazie a Til ed Idrissi, il solito Jahanbakhsh spegne ogni velleità di casa. Pesa, sul conto finale, il rigore fallito da Gladon nei primi minuti. Non si ferma il cammino del Feyenoord Rotterdam, che vince e convince anche contro l'Utrecht: apre i giochi Jorgensen, li chiudono Van Persie e Larsson. Inutile, per l'Utreg, il pari momentaneo di Dessers.

In piena corsa verso l'Europa League, sontuoso 7-0 del Vitesse, che annichilisce lo Sparta Rotterdam ed approfitta dello stop di alcune formazioni appaiate in classifica. Serero, Beerens ed un autogoal di Fischer incanalano il match, nella ripresa altri quattro goal segnati da Linssen (doppietta), Matavz e Bruns. Manca una ghiotta chance per rasserenarsi, invece, il PEC Zwolle, che in netto calo non riesce a battere l'Excelsior. Nonostante l'iniziale rete di Mokthar, i padroni di casa si fanno infatti rimontare da un rigore di van Duinen. Dimostra finalmente tutto il proprio valore, al contrario, l'Heerenveen, che nel difficile match in casa del Venlo segna due goal e mette pressione ai collettivi meglio piazzati. Tre punti importanti conquistati grazie ai goal di Ghoochannejad e Mihajlovic. 

Vince il match-salvezza, invece, il Willem II, che in casa del NAC Breda compie tre passi verso la permanenza in Eredivisie. Succede tutto nel primo tempo, quando una doppietta di Rienstra apre e chiude il match. In mezzo, l'illusoria rete Verschueren. Perde punti contro un avversario tutt'altro che imbattibile, poi, il lanciatissimo Roda, sconfitto dalle reti di Doan e Drost. I gialloneri si svegliano tardi, inutile la rete di Kum al settantesimo. Non compie miracoli, infine, il Twente, sconfitto in casa dell'ADO Den Haag: Jensen illude gli ospiti, una doppietta di Johnsen trascina i pellicani. 

DI SEGUITO I FINALI DI GIORNATA:
15.04. 16:45 PSV Ajax  3 : 0
15.04. 14:30 Feyenoord Utrecht 3 : 1
15.04. 14:30 Groningen Roda 2 : 1
15.04. 12:30 Breda Willem II 1 : 2
14.04. 20:45 Zwolle Excelsior 1 : 1
14.04. 19:45 Venlo Heerenveen 0 : 2
14.04. 19:45 Vitesse Sparta Rotterdam  7 : 0
14.04. 18:30 Den Haag Twente 2 : 1
13.04. 20:00 Heracles Alkmaar

VAVEL Logo