Premier, West Ham - Stoke: Moyes agguanta un punto in extremis! Monday Night che finisce in parità
Crouch festeggia / Premier League Twitter

Premier, West Ham - Stoke: Moyes agguanta un punto in extremis! Monday Night che finisce in parità

Lo Stoke strappa solo un pareggio nel difficile campo londinese del West Ham

eliapelizzari
Elia Pelizzari
West Ham(3-4-3) Hart; Rice, Ogbonna, Cresswell; Zabaleta, Kouyatè, Noble, Masuaku (Lanzini, min.81); Fernandes (Chicharito, min.77), Arnautovic, Joao Mario (Carrol, min.86).
Stoke City(4-4-2) Butland; Zouma, Shawcross, Martins Indi, Pieters; Bauer (Bauer, min.70), Allen, Ndiaye, Sobhi (Cameron, min.62); Shaqiri, Diouf (Ireland, min.87).
SCORE0-1, min.79, Crouch. 1-1, min.90+3, Carrol.
ARBITROMicheal Oliver (ENG). Ammoniti: Crouch (min.79), Martins Indi (min.82), Kouyate (min.85), Ndiaye (min.90+3), Cresswell (min.90+3)
NOTGara valida per la 34esima giornata di Premier League. Match giocato al London Stadium di Londra, alle 21-00, ora italiana.

Niente da fare per lo Stoke che non riesce a risalire dai bassifondi della classifica, venendo recuperato anche oggi nei minuti di recupero, dopo un'ottima gara.

LE SCELTE - 3-4-3 per Moyes che schiera Fernandes, Joao Mario e Arnautovic nel trio d'attacco. Nessun grosso cambiamento rispetto alle ultime lineup, risultate sempre molto efficaci. 4-4-2 invece per Lambert che schiera dal primo minuto Sobhi sulla fascia sinistra. In attacco spazio a Shaqiri insieme a Diouf.

PRIMO TEMPO - Il match parte subito con lo Stoke alla ricerca del goal del vantaggio. Si fa sentire Sobhi che da fuori area scaglia un bel mancino, parato da Hart. I Potters devono trovare i tre punti e perciò, gli uomini di Lambert, continuano ad attaccare tenendo una difesa alta e ingannando spesso con il fuorigioco, i giocatori avversari. Tuttavia il West Ham non ci sta e replica alle avanzate dello Stoke con il suo tridente. Prima è Joao Mario a impegnare Butland con un bel tiro da fuori area, poi tocca al solito Arnautovic a far passare un brivido ai tifosi ospiti, dopo un bel colpo di testa che si spegne a lato di poco. La gara rimane bloccata sullo 0-0 e allo scadere del primo tempo, ci prova anche Noble, trovando solo la solida presa di Butland.

StokeTwitter

SECONDO TEMPO - Lambert decide di aggiungere un altro attaccante e perciò fa entrare in campo Peter Crouch. Lo Stoke va vicino al goal del vantaggio con Diouf, che spara alto a tu per tu con il portiere dopo una grande azione; il West Ham ribatte con Cresswell che si inventa una magia dai 30 metri, che tuttavia viene ben respinta da Butland. Lo Stoke preme molto, vuole il goal vittoria e cerca di ottenerlo provando continuamente a mettere in difficoltà la difesa avversaria. La squadra di Lambert prova a creare azioni ragionate, e finalmente arriva al goal dell'1-0. Shaqiri si libera e riesce a calciare col sinistro, Hart para ma non controlla e sul tap in arriva pronto Crouch che mette a segno il goal del vantaggio.  I Potters hanno la gara in pugno e provano a gestire il vantaggio ottenuto a 10 minuti dalla fine, nonostante ciò la prudenza non basta a conferire i 3 punti ai biancorossi perchè nei minuti di recupero arriva il pareggio da parte di Carrol. Su un rilancio da parte della difesa dello Stoke ci arriva Ogbonna che apre per Cresswell. Il giocatore degli Hammers crossa in mezzo e l'ex Liverpool, prontamente, da vero attaccante piazza nell'angolino sinistro la palla del definitivo pareggio.

Premier League Twitter
Premier League Twitter

Stoke che rimane dunque a 28 punti in 19esima posizione. Hammers che si piazzano nel blocco salvezza, a quota 35 e a meno due dal Watford, a 37.

VAVEL Logo