Premier - Colpo Brighton: l'incornata di Gross manda KO lo United e salva i Seagalls
Fonte: Twitter Brighton

Premier - Colpo Brighton: l'incornata di Gross manda KO lo United e salva i Seagalls

I Seagalls vincono meritatamente contro uno spento United, conquistando l'aritmetica salvezza. La sconfitta per i Red Devils rischia di riaprire il discorso 2° posto.

GiorgioFreschi
Giorgio Freschi
Brighton4-4-1-1 | Ryan; Bruno, Dunk, Duffy, Bong; Knockaert, Propper, Stephens, Izquierdo (March, min. 88); Gross (Kayal, min. 84); Murray (Ulloa, min. 93).
Manchester United4-3-3 | De Gea; Darmian (Shaw, min. 68), Smalling, Rojo (McTominay, min. 76), Young; Fellaini (Lingard, min. 68), Matic, Pogba; Mata, Rashford, Martial.
SCORE1-0, min. 57, Gross.
ARBITROCraig Powson. Ammoniti Murray (min. 47), Gross (min. 67).
NOTMatch valido per la 37^ Giornata di Premier League. Si gioca all'American Express Community Stadium di Brighton.

Dopo 3 vittorie di fila lo United di Mourinho scivola sul campo del Brighton che vince meritatamente 1-0 grazie al gol di Gross in avvio di secondo tempo, ottenendo i 3 punti, l'aritmetica certezza della salvezza in Premier dopo la promozione dello scorso anno e la seconda vittoria di sempre contro lo United (l'ultima risalente agli anni '80). A due giornate dalla fine lo United rischia di ritornare a soli 2 punti di vantaggio sul Liverpool che Domenica scenderà in campo contro il Chelsea nello spareggio Champions: la corsa ad un posto nella prossima edizione della massima competizione europea rischia di accendersi nel finale.

PRIMO TEMPO

Parte forte lo United che dopo soli 3' di gioco trova subito il vantaggio ma l'arbitro annulla la rete per fuorigioco: sul cross di Rashford ci mette il piede Fellaini che però è in offside e quindi il gol è annullato. A rispondere è Stephens: il centrocampista del Brighton calcia dalla distanza con la palla che finisce a lato non di molto. Situazione simile al 14' e al 20', ma in queste due circostanze De Gea deve intervenire: lo spagnolo blocca il tiro di Gross dal limite, poi vola su quella di Murray che impegna l'estremo difensore di uno United che soffre nella prima frazione di gioco. Bisogna attendere il 27' per vedere in avanti per la prima volta lo United: Rashford sfrutta l'indecisione di Dunk, entra in area di rigore ma non serve al centro Martial sprecando un'importante palla gol. Deve metterci ancora le mani al 28' De Gea: lo spagnolo allunga bene in corner il tentativo di Izquierdo. Si chiude sullo 0-0 il primo tempo, fatto di occasioni Brighton e un'unica chance sprecata dallo United con Rashford che, insieme a Pogba, è tra i peggiori dei suoi nella prima frazione.

SECONDO TEMPO

Come nel primo tempo lo United cerca subito di farsi pericoloso: al 50' Pogba entra in area di rigore e calcia sul primo palo cercando di sorprendere Ryan che però è attento. A passare in vantaggio è però il Brighton: i padroni di casa fanno 1-0 con il gol di testa di Gross che Rojo ha provato a togliere dalla porta con una spaccata ma senza fortuna. Vantaggio meritato per i Seagalls che sfiorano addirittura il raddoppio al 66': Izquierdo calcia a fil di palo mettendo paura ancora alla squadra di Mourinho. Il portoghese butta dentro Shaw e Lingard e lo United torna a farsi vedere in avanti con Rashford che dal nulla calcia di potenza ma Ryan ancora una volta c'è. Lo United fatica a costruire azioni pericolose e allora Pogba all'83' prova la conclusione dalla distanza con palla altissima. Rischia il Brighton a 4' dalla fine: duettano Lingard e Rashford con il numero 14 che va alla conclusione da dentro l'area di rigore calciando però a lato. Niente più occasioni: il Brighton vince ed è salvo.

VAVEL Logo

Premier League Notizie

9 giorni fa
10 giorni fa
20 giorni fa
un mese fa
un mese fa
un mese fa
un mese fa
2 mesi fa
2 mesi fa
2 mesi fa
2 mesi fa