Bayern, Ribery ha rinnovato
Bayern, Ribery ha rinnovato | Twitter Bayern Munchen

Bayern, Ribery ha rinnovato

Il francese rinnova di un anno il suo accordo con il club bavarese, giocherà in Baviera anche il prossimo anno.

Zagor92
Andrea Mauri

Sembra essere vicino il momento dell'addio tra Franck Ribery e il Bayern Monaco, invece l'esterno francese ha annunciato oggi di aver rinnovato per un altro anno il proprio contratto con la società tedesca. Il primo pezzo della Robbery è quindi completato, ora resta solo da convincere l'olandese per completare l'opera. 

L'annuncio è arrivato come sempre via Twitter con un messaggio da parte dell'account del Bayern, preceduto questa volta da un post galeotto del giocatore sul proprio profilo Instagram. Svelato l'arcano, il francese resterà per il dodicesimo anno con i colori biancorossi uscendo dalla lista dei parametro zero più ambiti del prossimo calciomercato estivo. Il rinnovo del francese è nell'ottica di garantire uno spogliatoio solido a Niko Kovac, prossimo tecnico dei bavaresi ed alla prima esperienza su una panchina così prestigiosa. Il tecnico croato conosce l'ambiente Bayern avendoci giocato quando era calciatore, ma un aiuto nella gestione dello spogliatoio non può che gradirlo. Per questo motivo la dirigenza dei bavaresi proverà in ogni modo a confermare anche Arjen Robben, così da dare due colonne al nuovo allenatore. 

Non mancheranno, comunque, i nuovi arrivi in Baviera. Mai come quest'anno si è sentita l'assenza di riserve all'altezza sulle fasce, problema presentatosi per altro nel momento meno adatto, ovvero quando i campioni di Germania hanno dovuto affrontare la doppia sfida contro il Real Madrid senza l'olandese e Coman, fuori ormai da lungo tempo. Il ruolo di Ribery, quindi, potrebbe subire un ridimensionamento, soprattutto in Champions League, ma la sua importanza per il Bayern resterà comunque inalterata.

VAVEL Logo

Bundesliga Notizie

20 giorni fa
21 giorni fa
un mese fa
un mese fa
un mese fa
un mese fa
2 mesi fa
2 mesi fa
2 mesi fa
2 mesi fa
3 mesi fa