Liga - Braccio di ferro Atletico Madrid-Barcellona per Griezmann

I catalani sono intenzionati a pagare la clausola di 100 milioni per il francese ma i Colchoneros lamentano l'atteggiamento del Barca.

Liga - Braccio di ferro Atletico Madrid-Barcellona per Griezmann
Fonte foto: Twitter Atletico Madrid

Sono giorni molto caldi sull'asse Madrid-Barcellona e, con tutta probabilità, non saranno gli ultimi, sul piatto c'è un certo Antoine Griezmann. Il francese, che con le sue prodezze ha trascinato la squadra di Simeone alla finale di Europa League, sarebbe ad un passo dal vestire la maglia Blaugrana. I catalani, secondo un'indiscrezione di Cadena SER, avrebbero informato l'Atletico Madrid di voler pagare la clausola di 100 milioni per formare la MSG, il nuovo tridente con Griezmann insieme a Messi e Suarez. Il forte interessamento del club catalano verso l'ex giocatore della Real Sociedad, in realtà, non rappresenta una novità neanche per l'Atletico che avrebbe individuato in Cavani il sostituto del francese.

Ieri però, a seguito dell'indiscrezione lanciata dall'emittente catalana, è arrivata la secca risposta del club attraverso le dichiarazioni dell'amministratore delegato Miguel Ángel Gil Marín che chiede rispetto. Queste le sue parole: "Siamo stufi dell'atteggiamento del Barcellona. Mi sembra un'assoluta mancanza di rispetto per l'Atletico e i suoi tifosi che un presidente, un giocatore e un dirigente dello stesso club parlino come fanno loro di un calciatore che ha un contratto in vigore con un'altra società e che tra pochi giorni giocherà una finale di una competizione europea. La posizione dell'Atletico di Madrid in merito a questa situazione è molto chiara ed è stata resa pubblica in numerose occasioni. Non abbiamo mai negoziato la cessione di Griezmann e non abbiamo intenzione di farlo".

L'amministratore delegato poi prosegue: "Mesi fa ho detto personalmente al presidente del Barcellona che il giocatore non è in vendita e non sarà venduto. Gli ho anche fatto notare che il suo comportamento inappropriato minava il regolare svolgimento della competizione, dal momento che durante la stagione abbiamo duellato per il titolo e il Barcellona ha costantemente messo sotto pressione uno dei giocatori più importanti del nostro club. Gli ho anche detto che nel caso in cui il giocatore eserciterà il ​​suo diritto di rescissione a seguito della pressione esercitata su di lui durante la stagione, l'Atletico Madrid chiederà al Barcellona un indennizzo per il comportamento inappropriato. Spero che queste parole aiutino l'Atletico a restare concentrato in questo momento e a preparare al meglio la finale di Europa League". 

Il diretto interessato, infine, ha fatto presente qualche settimana fa che renderà pubblica la sua decisione prima dell'inizio del Mondiale per evitare ogni tipo di coinvolgimento che possa minare la sua concentrazione in vista della campagna Russa. La sensazione è che, nonostante le parole dell'amministratore delegato dell'Atletico, ci siano serie possibilità che Griezmann possa vestire la maglia del Barcellona nella prossima stagione.