Ligue 1: tre big a caccia del secondo posto, nelle zone basse rischiano Troyes e Tolosa
Source photo: profilo Twitter ligue 1

Ligue 1: tre big a caccia del secondo posto, nelle zone basse rischiano Troyes e Tolosa

Il Troyes dovrà vedersela in casa del Montpellier, ostacolo Bordeaux per il Tolosa. Nelle zone nobili, Marsiglia e Monaco pressano il Lione, impegnato in casa di uno Strasburgo bisognoso di punti.

antonio-abate
Antonio Abate

Dopo il successo in coppa, vuole tornare a vincere in campionato il Paris Saint-Germain, che in casa ospiterà un Rennes costretto a fare punti per inseguire il sogno europeo. I ragazzi di Emery partono favoriti, lo Stade Rennais non è però avversario da sottovalutare. Più agevole, sulla carta, la trasferta dell’Olympique Lyonnais, in casa di uno Strasburgo inferiore tecnicamente ma comunque bisognoso di punti per allontanarsi dalla zona rossa. I ragazzi di Génésio non possono però mollare la presa: le inseguitrici sono molte ed affamate. Match tutto da seguire, poi, quello tra Monaco e Saint Etienne, formazioni a caccia di un pass europeo: i monegaschi vogliono la Champions League, les verts un posto nella seconda competizione calcistica continentale.

Tra tutte le big, ha il turno più facile il Marsiglia, in casa di un Guingamp che non deve dire più niente alla sua stagione. Gli uomini di Garcia dovranno fare il colpo gobbo, i rossoneri non sono però avversario da sottovalutare. Novanta minuti casalinghi per il Nizza di Balotelli, che per sperare ancora nell’Europa League dovrà vincere contro un Caen affatto salvo. I ragazzi di Favre sono più forti, non dovrebbero esserci problemi. Ormai lontano da qualsiasi competizione, cercherà di concludere al meglio la stagione il Nantes, contro un Angers già in vacanza da qualche mese. Potrebbe vincere l’equilibrio in una sfida tra formazioni simili sotto il piano tecnico. Vuole continuare a scappare dagli ultimi posti, inoltre, il LOSC Lille, che contro un Dijon sempre pungente non deve fallire nessuna occasione. Il Lille avrà più motivazione, ma non bisogna sottovalutare la sfida.

Nelle zone di bassa classifica, non ha più nulla da chiedere il Metz, che contro l’Amiens cercherà quantomeno di onorare la stagione. Nonostante la voglia di combattere, i granata non hanno fatto il miracolo ed ora dovranno solo ripartire con la mente già proiettata alla prossima promozione. Ha ancora tutto da dare, invece, il Troyes, scivolato incredibilmente in basso nonostante un inizio di stagione molto promettente. Contro il Montpellier non sarà però facile, tutt’altro. Trasferta difficile, infine, per il Tolosa, in casa di un Girondins de Bordeaux ormai fisso a metà classifica. I biancoviola possono fare punti. 

DI SEGUITO LE SFIDE DI GIORNATA:
11.05. 20:45 Guingamp Marsiglia  
12.05. 21:00 Amiens Metz  
12.05. 21:00 Angers Nantes  
12.05. 21:00 Bordeaux Tolosa  
12.05. 21:00 Lilla Dijon  
12.05. 21:00 Monaco St. Etienne  
12.05. 21:00 Montpellier Troyes  
12.05. 21:00 Nizza Caen  
12.05. 21:00 Paris SG Rennes  
12.05. 21:00 Strasburgo Lione

VAVEL Logo

Ligue 1 Notizie

9 giorni fa
10 giorni fa
11 giorni fa
12 giorni fa
13 giorni fa
16 giorni fa
20 giorni fa
23 giorni fa
un mese fa
un mese fa
un mese fa