Liga - Il Barcellona perde l'imbattibilità: il Levante vince 5-4!
Fonte foto: Twitter Liga

Liga - Il Barcellona perde l'imbattibilità: il Levante vince 5-4!

Tripletta di Boateng e doppietta di Bardhi per i padroni di casa mentre per gli ospiti a segno Coutinho (con una tripletta) e Suarez.

Alessio17
Alessio Evangelista
LEVANTEOLAZABAL; COKE, PIER, POSTIGO, LUNA, MORALES (85' ROCHINA), LUKIC, CAMOANA, BARDHI, ROGER (69' LERMA), BOATENG (77' PAZZINI). ALL. FERNANDEZ
BARCELLONATER STEGEN; SEMEDO, VERMAELEN (30' PIQUE), MINA, JORDI ALBA, RAKITIC, SERGIO BUSQUETS, INIESTA (60' DENIS SUAREZ), COUTINHO, SUAREZ, DEMBELE (60' ALCACER). ALL. VALVERDE
SCORE1-0 9' BOATENG, 2-0 30' BOATENG, 2-1 38' COUTINHO, 3-1 46' BARDHI, 4-1 50' BOATENG, 5-1 56' BARDHI, 5-2 59' COUTINHO, 5-3 64' COUTINHO, 5-4 71' RIG. SUAREZ
ARBITROLOPEZ AMMONITI: VERMAELEN, SERGIO BUSQUETS, SUAREZ, DENIS SUAREZ (B), BARDHI, COKE, CAMPANA (L)
NOTSTADIO CIUTAT DE VALENCIA INCONTRO VALIDO PER LA TRENTASETTESIMA GIORNATA DI LIGA

Nel match valido per la trentasettesima giornata di Liga il Levante batte il Barcellona 5-4 e toglie l'imbattibilità in campionato alla squadra catalana. Partita scoppiettante e ricca di emozioni con Boateng che porta avanti i suoi con una doppietta ma Coutinho accorcia nel finale della prima frazione. Nella ripresa partenza a razzo dei padroni di casa che ne fanno tre in nove minuti rendendo vana la rimonta catalana con Coutinho, tripletta per lui, e Suarez.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-4-2 per il Levante con Roger e Boateng a comporre il reparto offensivo mentre il Barcellona risponde col 4-3-3 con il tridente d'attacco formato da Coutinho, Suarez e Dembelè. 

Buona partenza del Barcellona ma al 9', al primo squillo vero, passano in vantaggio i padroni di casa con Boateng che, sugli sviluppi di un cross di Morales, insacca da due passi, 1-0. Passano solo due minuti ed il Levante va ad un passo dal raddoppio con Bardhi che calcia col mancino da pochi metri ma colpisce clamorosamente il palo. I ritmi della partita, ovviamente, non sono altissimi con il Barcellona che prova a fare la partita e al 25' si fa vedere per la prima volta con Dembelè che rientra sul mancino e calcia, esterno della rete. La manovra dei catalani è sterile e al 30' arriva il raddoppio del Levante ancora con Boateng che si presenta davanti a Ter Stegen, lo salta e col destro insacca a porta vuota, 2-0. Gli ospiti reagiscono e al 38' tornano in partita con un destro di Coutinho che, dal limite, si insacca grazie a una deviazione, 2-1 e prima frazione agli archivi. 

Nella ripresa parte col botto il Levante che dopo trenta secondi cala il tris con un gol stupendo di Bardhi che con un bellissimo destro a giro, dal limite, batte Ter Stegen per il 3-1. Il Barca accusa il colpo e al 50' arriva anche il poker dei padroni di casa con Boateng che fa tripletta con un diagonale destro che fa secco Ter Stegen, 4-1. La squadra di Valverde è come un pugile suonato e al 56' arriva la clamorosa quinta rete dei padroni di casa con Bardhi che, in contropiede, insacca col mancino dalla linea del dischetto. Al 59', però, il Barca prova a tornare ancora in partita sempre con Coutinho che, da pochi passi, insacca per il 5-2.

Valverde inserisce Denis Suarez e Alcacer e al 64' i catalani accorciano ancora con un gol straordinario di Coutinho che, dal limite scarica un destro che si infila sotto al sette, 5-3 e tripletta per il brasiliano. Non è affatto finita qui perché al 71' gli ospiti si avvicinano ancora di più grazie a Suarez che trasforma dagli undici metri, 5-4. Poco più tardi catalani ad un passo dal clamoroso pareggio con Suarez che, sugli sviluppi di una punizione, stacca bene di testa ma la sfera esce di nulla. Al minuto 82 altra occasione per il Barca con Jordi Alba che mette al centro, un difensore del Levante devia verso la propria porta sfiorando il palo. Nel finale assedio del Barcellona il Levante resiste e porta a casa un successo prestigio mentre i catalani perdono l'imbattibilità alla penultima giornata: 5-4 il finale.

VAVEL Logo