Premier League - Il Tottenham per i 3 punti contro il Leicester
Premier League - Il Tottenham per i 3 punti

Premier League - Il Tottenham per i 3 punti contro il Leicester

Sarà una sfida difficile per gli uomini di Pochettino, i quali dovranno vincere per mettere in cassaforte il terzo posto.

eliapelizzari
Elia Pelizzari

Un duello interessante quello tra Tottenham e Leicester. Gli Spurs devono trovare i 3 punti per non rischiare il sorpasso del Liverpool, che sarà impegnato nell’importante tanto quanto delicata sfida casalinga contro il Brighton. Il Tottenham quindi, a +2 dai Reds, deve centrare l’obbiettivo vittoria, così da assicurarsi il posto per la Champions League dell’anno prossimo.

Degli Spurs più europei

Il cammino europeo degli uomini di Pochettino quest’anno è stato interessante. Eliminato soltanto da una compatta Juve, il Tottenham ha dato dimostrazione di poter essere una squadra ostica anche in ambito extra-nazionale. Ora l’obbiettivo rimane uno solo, centrare la qualificazione nella massima competizione per club per il prossimo anno, ma non sarà un impresa semplice. La gara di oggi sarà un ennesimo test per gli Spurs i quali, in caso di sconfitta o pareggio, rimarrebbero a stretto contatto con il Liverpool che avrebbe dunque l’opportunità di scavalcare gli uomini di Pochettino. L’allenatore del Tottenham arriverà alla gara contro le Foxes con Wanyama e Trippier in dubbio, e con Dembele e Aurier fuori per infortunio. Dal primo minuto non ci sarà Alderweireld. Al suo posto pronto ad entrare D.Sanchez, cerniera difensiva rifinita da Vertonghen. Sissoko e Dier giocheranno a centrocampo. Dovrebbe essere riconfermato Son, insieme a Kane, Eriksen e Alli. 

(4-2-3-1): Lloris; Trippier, D. Sanchez, Vertonghen, Rise; Sissoko, Dier; Eriksen, Alli, Son, Kane.

Un Leicester poco europeo

A inizio anno molti si aspettavano la qualificazione del Leicester in Europa League, invece quest’anno, a prendersi il posto delle Foxes, ci sarà il Burnley di Dyche, protagonista di un ottimo campionato.  I recenti risultati degli uomini di Puel non sono confortanti, con i Filberts che in 6 partite ha accumulato soli 4 punti. Il Leicester alla fine di questo campionato è rimasto nono, rimanendo fuori dai giochi per l’Europa. La partita però non sarà scontata: i ragazzi di Puel sono riusciti a mettere in difficoltà l’Arsenal, sconfiggendo i Gunners con un risultato di 3-1. Stasera dunque ci aspetteremo una gara interessante con il Leicester che dovrà fare a meno di alcuni giocatori importanti come Okazaki e Ndidi. Ritorna Simpson che potrebbe scendere in campo dal primo minuti, discorso non valido invece per Schmeicheal che siederà in panchina, convalescente a causa di un infortunio alla caviglia. Nel ballottaggio per la fascia destra offensiva, pare sia in vantaggio Diabatè, con gray che darebbe un’alternativa a partita in corso. Per quanto riguarda il centrocampo, pronti iborra e Adrien silva, con Choudury in panchina. 

(4-4-1-1): Jakupovic; Simpson, Maguire, Morgan, Fuchs; Mahrez, Iborra, Adrien Silva, Diabatè; Iheanacho, Vardy.

La gara si giocherà al Wembley Stadium, stasera, alle 16.00 ora italiana.

VAVEL Logo