Real Madrid-Liverpool, risultato finale Champions League 2018: 3-1, Benzema, Mané, Bale, Bale)

Diretta scritta live ed online di Real Madrid - Liverpool, match valido per la finale della Champions League 2017/18.

Real Madrid-Liverpool, risultato finale Champions League 2018: 3-1, Benzema, Mané, Bale, Bale)
Real Madrid
3 1
Liverpool
Real Madrid: Navas; Carvajal (Nacho), Ramos, Varane, Marcelo; Modric, Casemiro, Isco (Bale), Kroos; Benzema (Asencio), Ronaldo
Liverpool: KArius; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijkk, Robertson; Milner (Emre Can), Henderson, Wjinaldum; Salah (Lallana), Mané, Firmino
SCORE: 1-0 Benzema al 50esimo; 1-1 Mané al 55esimo, 2-1 Bale al 63esimo; 3-1 Bale all'83esimo

Finisce qui! Il Real Madridi di Zinedine Zidane conquista la terza Champions League consecutiva! Cristiano Ronaldo non incide, Salah si fa male dopo 30 minuti. Gli eroi, in positivo e in negavito, sono Gareth Bale e Loris Karius. Il gallese realizza due reti, una spettacolare, il tedesco commette due gravissimi errori. 

3 minuti di recupero

90' Orgoglio del Liverpool, che continua ad attaccare. 

88' Spiccioli di finale per Asencio, che prende il posto di Benzema

83' DOPPIETTA DI KARIUS!!! Ancora una papera incredibile del portiere tedesco, che non trattiene una conclusione mancina di Bale. 3-1 per il Real, gara finita!

82' Klopp manda in campo Emre Can per Milner

82' Giallo per Mané, fallo su Actor Studio Ramos

81' Trivela di Bale per Benzema, che calcia al volo, Karius respinge

78' Ottimi Marcelo e Modric, sottotono Kroos e Casemiro. Per il Liverpool, gran gara di Mané e Wjinaldum, oltre che di Mr 100 polmini Milner e di Robertson.

77 Forcing del Liverpool ,che non riesce a trovare varchi nell'attenta retroguardia del Real 

73' Il Liverpool recalma per un tocco di gomito di Casemiro su cross di Firmino, sul ribaltamento Robertson è bravissimo a rimontare Ronaldo, che dal dischetto stava calciando a rete

72' Si fa vedere Ronaldo, Van Dijk è bravo ad accompagnarlo sul fondo

70' PALO DI MANE'! Conclusione dal limite dell'esterno, Navas in netto ritardo è salvato dal legno!

68' Gran recupero di Ramos che anticipa Mané e chiude in angolo. Sulla battuta, Navas respinge di pugno

Sono bastati 3 minuti e un pallone toccato a Gareth Bale per mettere a segno una rete spettacolare! 

63' E' LA SERATA DEI GOL PAZZESCHI!!! GARET BALE, girata spettacolare per il 2-1 del Real Madrid! Assist - di destro - di Marcelo

Gareth Bale entra in campo. Fuori Isco.

60' Guizzo di Isco, che si gira in un fazzoletto e trova la porta, Karius devia in angolo a mano aperta

59' Il Real prova a riprendere le redini del gioco, il Liverpool punta sulle accelerazioni in contropiede di Mané

55' IMMEDIATO PAREGGIO DEL LIVERPOOL!!! MANE'!!! Sul calcio d'angolo, Lovren anticipa tutti e favorisce la deviazione vincente di Mané!

55' Reazione del Liverpool, che conquista un calcio d'angolo. 

50' FOLLIA DI KARIUS!!!! FOLLIA DI KARIUS!!!! IL GOL PIU' RIDICOLO MAI VISTO IN UNA FINALE! RETE DI BENZEMA! Karius rinvia addosso al francese, la palla beffardamente si avvia verso la porta. 

48' TRAVERSA DI ISCO!!! Lallana goffo al limite della sua area, Isco ne approfitta ed è lesto a battere a rete sull'uscita di Karius, pallone respinto dal legno!

46' Il Real dà il via alla ripresa

Squadre pronte a rientrare in campo.

Termina a reti inviolate il primo tempo della finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool. I Reds cominciano meglio ma dopo 30 minuti devono rinunciare a Salah, out per problemi a una spalla. Il Real esce alla distanza, ma oltre una rete annullata a Benzema non crea pericoli. 

45' + recupero Il Real chiude in avanti, Benzema ci prova da fuori area, palla deviata da Lovren senza che l'arbitro se ne accorga: calcio d'angolo non assegnato

45' Ottima apertura di Benzema per Nacho, Robertson è in ritardo e lo spagnolo riesce a colpire al volo, la palla termina fuori di poco .

45' Ottima chiusura di Lovren su Marcelo

Ci saranno 3 minuti di recupero

RETE ANNULLATA A BENZAMA!!! Isco pennella per Ronaldo, che di testa (ma forse già in fuorigioco) impegna Karius nella respinta. Benzema ribatte in porta, ma il guardalinee gli strozza in gola l'urlo di gioia.

41' Modric ottimo anche in copertura. Squadre adesso abbastanza lunghe, con tanti errori da una parte e dall'altra

39' Modric conquista un calcio d'angolo, nulla di fatto sugli sviluppi

36' Primo cambio anche per Zidane: Carvajal lascia il posto a Nacho

35' Problemi anche per Carvajal, anche lui a terra in lacrime. 

33' Ronaldo controlla in area e serve Benzema, il francese è circondato da maglie rosse e non riesce a concludere in porta

32' Il Liverpool accusa il colpo. Il Real guadagna metri, ogni pallone giocato da Ramos è accompagnato dai fischi degli inglesi.

30' Salah abbandona il campo tra gli applausi dei suoi tifosi. In campo entra Lallala. Klopp è furibondo con il quarto uomo per la mancata sanzione del fallo di Ramos che è costato la gara a Salah

29' SALAH NON PUO' CONTINUARE! L'egiziano è in lacrime, il colpo alla spalla lo ha messo ko!

28' Mané conquista un angolo, Navas respinge di pugno, e subisce anche fallo

26' Gioco fermo. Salah a terra dopo un contrasto con Sergio Ramos, problemi alla spalla per l'egiziano, che sembra poter continuare

23' NAVAS SALVA IL REAL! Robertson sfonda sulla sua fascia e serve Firmino, che ritarda il tiro e si fa stoppare dalla difesa, il rimpallo favorisce Alexander- Arnold che non ci pensa due volte e scarica il destro. Navas riesce a bloccare la forte conclusione del terzino

22' Varane questa volta sbaglia l'intervento, Firmino e Mané non ne approfittano e Sergio Ramos può liberare con eleganza

21' Numero di Isco a centrocampo, terminato da un fallo di Salah

20' Klopp soddisfatto di quanto mostrato nei primi 20 minuti dai suoi giocatori. Zidane è pensieroso. Si fanno sentire i tifosi del Liverpool, prevedibilmente vincitori della sfida del tifo

18' Van Dijk su angolo anticipa Navas, ma non trova la porta. 

17' Il Real esce dal guscio, ma è bravo Robertson a fermare la manovra dei blancos

15' Accelerazione di Ronaldo sulla fascia destra, il fuoriclasse entra in area e da posizione defilata prova la mazzata di destro, palla che finisce alta. 

14' Caos nell'area del Real Madrid, serie di conclusioni ribattute dai difensori, alla fine Navas libera con un'uscita a pugni chiusi

13' Il Real prova a rallentare il ritmo tessendo una rete di passaggi a centrocampo, il Liverpool è sempre aggressivo

11' Conclusione velleitaria, da dimenticare, di Marcelo.

10' Proseguono gli assalti dei Reds. Modric guadagna una punizione per far rifiatare i suoi.

8' Robertson crossa dalla sinistra, Firmino di testa anticipa tutti ma non riesce a trovare lo specchio della porta. 

8' Navas in uscita bassa anticipa Salah. Liverpool aggressivo nelle prime battute, il Real non esce dalla sua metà campo

7' Varane ancora puntuale e tempestivo nella chiusura, questa volta su Firmino

5' Punizione dal limite guadagnata da Salah, messo giù da Marcelo. Posizione decentrata, sulla palla va Milner, che prova a liberare al tiro Salah, conclusione dell'egiziano ribattuta.

4' Casemiro perde palla in uscita, Salah lancia Alexander-Arnold, cross respinto da Varane

3' Wjinaldum ci prova da fuori area, palla conclusione ribattuta

2' Karius si tuffa per anticipare Isco con i pugni, gioco fermo per fuorigioco

2' Primo pallone toccato da Cristiano Ronaldo, la difesa dei Reds respinge il portoghese

1' Si Parte! Primo possesso per il Liverpool, Salah chiuso da Varane

 

Buona sera a tutti i lettori di VAVEL! Benvenuti alla diretta testuale Real Madrid vs Liverpool match valido per la finale della UEFA Champions League 2018. La partita si svolgerà allo Stadio Olimpico di Kiev a partire dalle 20:45.

Real Madrid salió victorioso en el último duelo oficial | Foto: UEFA

Il Real Madrid è uscito vittorioso nell'ultimo duello ufficiale | Foto: UEFA
 

L'ultima volta che Real Madrid e Liverpool si sono affrontate è stato nella UEFA Champions League 2014/15, al Santiago Bernabéu, dove l'allora tecnico Carlo Ancelotti sconfisse gli inglesi per 1-0 e grazie al gol di Karim Benzema.

Milorad Maži? será el árbitro | Foto: UEFA
Foto: UEFA


Milorad Maži?, serbo, dirigerà la partita. 45 anni, internazionale dal 2009, in questa stagione ha arbitrato quattro partite della UEFA Champions League. Inoltre, ha guidato la finale della Confederations Cup lo scorso anno, la Supercoppa UEFA 2016 e ha fatto parte del team di arbitri nella Coppa del Mondo 2014 e UEFA Euro 2016. 

El majestuoso Estadio Olímpico de Kiev | Foto: UEFA
 Foto: UEFA

Lo stadio olimpico di Kiev sarà il palcoscenico della finale. Fu inaugurato nel 1923 e ristrutturato molte volte, essendo lo stadio che ospitò la finale di Euro 2012. Ha una capacità di 70.050 spettatori.

Roberto Firmino, atacante de oficio en Liverpool | Foto: UEFA
Foto: UEFA

Per gli inglesi, chi ha parlato con la stampa è stato Roberto Firmino: "Abbiamo imparato molto con Klopp, ci ha accolto tutti, siamo un gruppo molto unito, abbiamo imparato molto da lui, nei nostri schemi si può vedere quello che ha fatto e quanto è cambiata la nostra squadra, siamo migliorati dopo il suo arrivo ".

Sergio Ramos ganó la Eurocopa en Kiev | Foto: Noelia Déniz (VAVEL)


Sergio Ramos ha ricordato con un sorriso lo stadio di Kiev, avendo vinto qui Euro 2012 con la Spagna: "E 'vero che ho ricordi molto buoni, ricordi molto belli in questo stadio, siamo stati campioni europei e ha sempre un sapore speciale. Posso continuare ad accompagnare quella buona fortuna che abbiamo avuto con la squadra nazionale e speriamo di poter raccogliere quella terza Champions League consecutiva, che sarebbe un sogno per tutti i fan del Real Madrid ".

La grande preoccupazione del Liverpool è lo stato fisico in cui Mohamed Salah arriverà alla grande finale. Il calciatore, di religione musulmana, è nel mese di Ramadan, che ordina un rigido digiuno dall'alba al tramonto e che costringerà il talento a digiunare fino a poco prima del match.

Mohamed Salah es la gran esperanza de los 'Reds' | Foto: Liverpool
Foto: Liverpool

Il calciatore egiziano sta però vivendo la migliore stagione della sua carriera. Sin dal suo arrivo al club, Salah è diventato un giocatore chiave per Klopp e aspira a essere in grado di riportare il Liverpool ai suoi anni di gloria.

Cristiano Ronaldo conduciendo el balón en el Camp Nou | Foto: Noelia Déniz (VAVEL)

Per le merengues, inutile dire chi sarà l'osservato numero 1, ovvero Cristiano Ronaldo. Cosa si può dire che non sia stato ancora detto del portoghese? Le parole non sono più sufficienti per descrivere uno dei migliori giocatori nella storia di questo sport. Con 756 match in carriera, 571 gol e 201 assist, Ronaldo ha scritto diverse gloriose pagine di calcio e, a 33 anni, si spinge oltre. Vincere la UEFA Champions League per la quinta volta sarebbe il perfetto preludio al grande obiettivo: trionfare in Russia nel 2018.

Jürgen Klopp, el hombre que quiere devolverle la gloria a los 'Reds' | Foto: UEFA
Foto: UEFA

Il tedesco è stato molto animato durante la conferenza stampa, dove ha elogiato il suo prossimo rivale: "Se non hanno Bale, hanno Benzema, o hanno Asensio, o Vázquez, o Isco, o, o, o ... Hanno tutti questi giocatori diversi! Ma nelle finali si affrontano squadre molto forti e, non dimentichiamo, anche noi siamo  una squadra molto forte e siamo pieni di desiderio, abbiamo lavorato duramente per grandi sogni, voglio giocare a questo gioco! ".

Zinedine Zidane en el Santiago Bernabéu | Foto: Daniel Nieto (VAVEL)

L'allenatore del Real Madrid ha dichiarato: "Qui non c'è fallimento, il mio fallimento è stato un momento giusto, dopo aver perso nella Copa del Rey, perché quando vinci lontano da casa e giochi nel tuo stadio devi passare". Inoltre, il francese ha aggiunto: "È stata una sfida molto dura, ma sono le stagioni in cui il Real Madrid vuole vincere tutto, ma non è possibile farlo". L'importante è mettere speranza e tutto l'entusiasmo nel quotidiano. Non esiste il fallimento, lo sarebbe se non sei motivato a giocare con questo scudo. La vita è su e giù e per progredire devi avere dei bastoni a cui appoggiarti".


Come storico precedente, si può ricordare la grande finale della UEFA Champions League 1980/81, in cui il Liverpool sconfisse il Real Madrid per 1-0, grazie al goal di Alan Kennedy.

Il record mostra cinque precedenti tra queste due squadre, con due vittorie per il Real Madrid e tre per il Liverpool. Non hanno mai pareggiato, che è una buona previsione per lo spettacolo che queste due squadre possono fornire.

Come addio alla stagione 2017/18 della Premier League, il Liverpool ha battuto Brighton & Hove Albion per 4-0.

 Con l'arrivo di Jürgen Klopp e il livello impressionante mostrato da giocatori come Mohamed Salah o Sadio Mané, i fan sognano un 'You'll Never Walk Alone' alle porte della gloria europea.

Nella sua ultima partita, il Real Madrid ha pareggiato 2-2 a El Madrigal, contro il Villarreal, in quella che è stata la chiusura della stagione LaLiga 2017/18.

Se c'è una squadra che sa giocare le finali, è il Real Madrid. Le merengues sono i  campioni della UEFA Champions League in carica nonché quelli che l'hanno vinta più volte, 12, e ne stanno cercando un'altra, il che significherebbe il terzo trofeo europeo consecutivo. Con una stagione negativa a livello locale, quelli di Zinedine Zidane tornano all'Orajona per soddisfare la loro sete di campionati.