Italia: test probante contro la Francia. Mancini al primo esame

I transalpini stanno preparando il Mondiale, gli azzurri gettando le basi di un nuovo progetto. Appuntamento alle ore 21, teatro dell'incontro l'Allianz Riviera di Nizza.

Italia: test probante contro la Francia. Mancini al primo esame
Fonte: Nazionale italiana official Twitter

Prosegue il percorso della nostra Nazionale che continua a fare da sparring partner alle selezioni che tra quindici giorni prenderanno parte al Mondiale in Russia. Un ruolo scomodo per l'Italia, inusuale, che però giocoforza siamo costretti a subìre. Qualche altro giorno di calcio giocato, e poi tutti (purtroppo) in vacanza.

Dopo l'esordio in chiaroscuro di San Gallo contro l'Arabia Saudita, gli azzurri sono in Francia, a Nizza, dove questa sera giocheranno contro i galletti, una delle squadre di prima fascia che puntano alla vittoria della Coppa del Mondo. C'è Roberto Mancini sulla panca, dunque Mario Balotelli al centro dell'attacco, che però deve tentare di smaltire un piccola problema muscolare. Farà di tutto per esserci, perchè il match, questa sera, si disputerà nella 'sua' Nizza, in quell'Allianz Riviera che da due anni è teatro delle gesta di SuperMario. Seppur sia un impegno amichevole, quella tra Francia e Italia è una classica del panorama calcistico mondiale. Quella transalpina è una rivale storica, che ha vinto le ultime due amichevoli contro l'Italia. Gli azzurri però hanno portato a casa comunque le ultime due gare in competizioni ufficiali, la finale del 2006 a Berlino e la gara della fase a gironi contro dell'Europeo 2008.

La Francia è reduce dalla vittoria contro l'Irlanda per 2 a 0. Vento in poppa per i galletti, e questa sera il commissario tecnico Didier Deschamps è seriamente intenzionato a schierare la sua miglior formazione, quella che con ogni probabilità esordirà in Russia nella kermesse continentale. In porta Lloris, Umtiti e Rami la coppia di difensori centrali, con Sidibé e Mendy sugli esterni. Sarà confermato in mezzo al campo Matuidi insieme all'inesauribile Kante ed all'ex Juventus Pogba. In attacco l'uomo del momento, Griezmann, affiancato da Thauvin e Mbappè. Nell'Italia invece spazio a novità rispetto alla scorsa uscita contro i sauditi. Se recupera, Balotelli sarà al centro dell'attacco con la fascia di capitano. In panchina dovrebbe andare anche Bonucci, al suo posto Caldara al fianco di Romagnoli mentre non ci sarà Criscito, ed al suo posto in campo De Sciglio. A centrocampo Cristante, che completerà il reparto con Jorginho (playmaker) e Pellegrini. Di fianco a SuperMario (o Belotti), agiranno Insigne e Chiesa.

Queste le probabili formazioni:

FRANCIA (4-3-3): Lloris; Sidibé, Rami, Umtiti, Mendy; Matuidi, Kante, Pogba; Mbappé, Griezmann, Thauvin.

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Zappacosta, Romagnoli, Caldara, De Sciglio; Pellegrini, Jorginho, Cristante; Chiesa, Balotelli, Insigne.