Mondiali Russia 2018 - I convocati della Svizzera: Shaqiri ed Embolo le stelle

Ecco i ventitre convocati della Svizzera: spiccano Shaqiri ed Embolo, Petkovic si affida ai rodati Behrami e Dzemaili.

Mondiali Russia 2018 - I convocati della Svizzera: Shaqiri ed Embolo le stelle
Source photo: Twitter @SFV_ASF

Vladimir Petkovic ha sciolto le riserve, diramando la lista dei ventitre calciatori della Svizzera pronti a giocarsi le proprie chances ai Mondiali di Russia 2018. Gli elvetici, sorteggiati nel gruppo E con Brasile, Serbia e Costa Rica. Non un girone agilissimo, per gli svizzeri, che si presentano però alla competizione mondiale con una rosa variegata e talentuosa. Partendo dalla porta, Sommer e Burki saranno i portieri "titolari", chiamati rispettivamente dal Borussia Mönchengladbach e dal Borussia Dortmund. Il terzo estremo difensore sarà invece Mvogo del Lipsia. 

Nomi interessanti anche in difesa, con le fasce sorvegliate da Stephan Lichtsteiner e Ricardo Rodriguez. Grande chance anche per Schar e Djourou, pronti a scendere in campo da difensori centrali. A sinistra ci sarà anche spazio per François Moubandje, messo in luce con la maglia del Tolosa. Occhio anche ad Elvedi ed Akanji, che in Germania hanno fatto bene indossando le maglie del Borussia Mönchengladbach e Borussia Dortmund. Unico eroe "di casa", Lang, prelevato dal Basilea.

A centrocampo si rivedono le vecchie conoscenze del Napoli Dzemaili e Behrami, pronti a dare un contributo importante. L'attuale calciatore dell'Udinese regolerà la manovra difensiva, la mezz'ala del Bologna creerà scompiglio con i suoi perfetti inserimenti. Discorso analogo per Freuler e Zakaria, che arricchiranno la mediana scelta da Vlado Petkovic. Xhaka darà geometrie alla manovra, Zuber e Shaqiri dovranno allargare il gioco.

Meno talentuoso l'attacco, dove spicca però la presenza di Embolo. Il calciatore dello Schalke 04 è chiamato alla conferma internazionale dopo le buone cose viste in Europa. Grande chance anche per Seferovic, vecchia conoscenza della nostra Serie A che non ha particolarmente brillato con le maglie di Novara e Fiorentina. Coroneranno il sogno di un Mondiale, infine, Gavranovic e Drmic, giunti alla maturità calcistica senza aver fatto il salto di qualità.

ECCO TUTTI I CONVOCATI DELLA SVIZZERA:
Portieri: Roman Bürki (Borussia Dortmund), Yvon Mvogo (RB Lipsia), Yann Sommer (Borussia Mönchengladbach).
Difensori: Manuel Akanji (Borussia Dortmund), Johan Djourou (Antalyaspor), Nico Elvedi (Borussia Mönchengladbach), Michael Lang (Basilea), Stephan Lichtsteiner (Juventus), François Moubandje (Tolosa), Ricardo Rodriguez (Milan), Fabian Schär (Deportivo La Coruña).
Centrocampisti: Valon Behrami (Udinese), Blerim Dzemaili (Bologna), Gelson Fernandes (Eintracht Francoforte), Remo Freuler (Atalanta), Xherdan Shaqiri (Stoke City), Granit Xhaka (Arsenal), Denis Zakaria (Borussia Mönchengladbach).
Attaccanti: Josip Drmic (Borussia Mönchengladbach), Breel Embolo (Schalke 04), Mario Gavranovic (Dinamo Zagabria), Haris Seferovic (Benfica), Steven Zuber (Hoffenheim).