Argentina - Dybala: "In Russia temo la Francia. Messi? Il mio idolo"
Fonte foto: Twitter Dybala

Argentina - Dybala: "In Russia temo la Francia. Messi? Il mio idolo"

Le parole del numero 10 della Juventus in vista del Mondiale che comincerà tra una settimana.

Alessio17
Alessio Evangelista

Tra nove giorni l'Argentina comincerà il suo Mondiale affrontando l'Islanda della prima sfida del Gruppo D, dove saranno presenti anche Croazia e Nigeria. Prima partecipazione all'evento sportivo più importante al mondo per Paulo Dybala che, intervistato da un'emittente locale, parla cosi in vista del Mondiale russo: "Se vuoi andare in finale, devi confrontarti con squadre come Brasile, Germania, Spagna o Francia. Ma i francesi per me sono la Nazionale da evitare, sarebbe meglio incontrarli più avanti possibile: ha giocatori giovani e molto forti, in prospettiva potrà fare moltissimo".

A guidare l'Albiceleste ci sarà Leo Messi autentico faro e punto di riferimento per il calciatore della Juventus e per tutto il gruppo che volerà in Russia: "E' sempre stato il mio idolo, un giocatore che fa cose incredibili e va ammirato per quel che ha fatto, quel che fa e quel che farà", afferma l'ex calciatore del Palermo. Infine, spazio all'importanza della maglia della Nazionale: "Al mio esordio in Nazionale (nel 2015)  ho tremato per l'emozione e non mi era successo al debutto nel campionato argentino, ne per quello in Serie A o in Champions League. Ora giocherò il Mondiale con la Seleccion e per me è un sogno che si realizza", chiude cosi l'argentino. 

VAVEL Logo