Valencia, fatta per il riscatto di Guedes
Valencia, fatta per il riscatto di Guedes | www.valenciacf.com

Valencia, fatta per il riscatto di Guedes

Secondo A Bola gli spagnoli verseranno 50 milioni di euro al Paris Saint Germain per tenere in rosa il portoghese, autore di una stagione straordinaria.

AlbertoZamboni
Alberto Zamboni

Una stagione di strepitosa che è valsa un investimento importante, con la convinzione di poter arrivare sempre più in alto. Il Valencia ha deciso di riscattare Gonçalo Guedes: secondo il quotidiano portoghese A Bola infatti, gli spagnoli hanno trovato l’accordo con il Paris Saint Germain, proprietaria del cartellino del giocatore, e verseranno nelle casse dei parigini 50 milioni di euro; la voce è stata confermata anche dall’emittente radiofonica francese Radio Montecarlo in giornata e quindi si va verso l’ufficialità dell’operazione.

Guedes ha collezionato 38 presenze quest’anno fra Liga e Copa del Rey, - dopo un paio di apparizioni ad inizio stagione con il PSG che lo ha prelevato nel gennaio 2017 dal Benfica per 30 milioni senza mai inserirsi negli schemi di Unai Emery -, in cui ha segnato 6 goal e fornito 11 assist, oltre a tante prestazioni che lo nominano di diritto fra i migliori giocatori del campionato spagnolo appena concluso. Nel 4-4-2 disegnato da Marcelino per il suo Valencia, il portoghese ha trovato il suo habitat naturale largo a sinistra, da dove poteva rientrare sul destro e calciare verso la porta oppure andare sul fondo e crossare nel mezzo grazie alla precisione del suo sinistro, oltre che liberare tutti i suoi cavalli con sgroppate ed accelerazioni che hanno esaltato tutto il popolo valenciano, innamorato del giocatore anche per la sua dedizione ed i suoi ripiegamenti difensivi. La splendida stagione, culminata con il raggiungimento del quarto posto finale e la qualificazione alla prossima Champions League, gli ha permesso di essere incluso fra i 23 convocati da Fernando Santos per la spedizione al Mondiale di Russia, dove al fianco di Cristiano Ronaldo potrà esaltare le proprie doti e consacrarsi definitivamente tra i grandi.

Se verrà ufficializzata l’operazione, questo diventerà l’acquisto più costoso della storia del club, superando di gran lunga i 30 milioni spesi per ingaggiare Rodrigo tre estati fa dal Benfica.

VAVEL Logo