Terminata Russia-Arabia Saudita, Mondiale Russia 2018 LIVE (5-0): Festa russa, umiliati gli arabi

Terminata Russia-Arabia Saudita, Mondiale Russia 2018 LIVE (5-0): Festa russa, umiliati gli arabi
Fonte: Vavel
Russia
5 0
Arabia Saudita
Russia: (4-2-3-1): Akinfeev; Fernandes, Kutepov, Ignashevich, Zhirkov; Gazinskiy, Zobnin; Samedov (min. 64 Kuziaev), Golovin, Dzagoev (min. 24 Cheryshev); Smolov (min. 70 Dzyuba). All. Cherchesov
Arabia Saudita: (4-1-4-1): Al-Maiouf; Alburayk, Os. Hawsawi, Othman Hawsawi, Al-Shahrani; Otayf (min. 64 Al-Muwallad); Al-Dawsari, Al-Faraj, Al-Jassam, Al-Shehri (min. 72 Bahbir); Al-Sahlawi (min. 84 Asiri). All. Pizzi
SCORE: 1-0, min. 12, Gazinskiy. 2-0, min. 43, Cheryshev. 3-0, min. 71, Dzyuba. 4-0, min. 90 + 1, Cheryshev. 5-0, min. 90 + 4, Golovin.
ARBITRO: Nestor Pitana (ARG). Ammoniti: Golovin (min. 88), Al-Jassam (min. 90 + 3).
NOTE: Gara d'apertura dei Mondiali di Russia 2018: i padroni di casa ospitano l'Arabia Saudita. Si comincia alle ore 17:00.

19.02 - Direi che è tutto. E allora un grazie a chi ci ha seguiti da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Russia batte Arabia Saudita per 5-0 con reti di Gazinskiy, Cheryshev (x2), Dzyuba e Golovin! Domani riprenderà il Mondiale (alle 14 con Egitto-Uruguay).

18.59 - Una Russia convinta, attenta, in palla e pure con una certa facilità a costruire pericoli, di contrasto contro un'Arabia Saudita davvero indecente sotto l'aspetto tattico. Il risultato di 5-0 è quasi scontato, considerando che si giocava pure in terra sovietica. Una gara senz'appello ed un risultato importante per i rossi, anche in ottica qualificazione; dovranno trovare un'impresa i Falchi per compensare questa pesantissima sconfitta, ma i margini sembrano davvero pochi.

18.55 - Termina il match. Risultato di 5-0.

90' + 4' - Tutto fermo da un minuto. GOOOOOOOOOOOOOOOL! GOLOVIN! 5-0! Punizione angolata benissimo, che a mezza altezza batte Al-Maiouf per il trionfo definitivo dei sovietici!

90' + 3' - Fallo su Golovin al limite, qui autore di un buon dribbling. Ammonito nella situazione Al-Jassam. E vuole battere proprio Golovin...

90' + 2' - È entrato dalla panchina ed ha fatto doppietta: una gran giornata per Cheryshev, qui protagonista anche di una bell'azione personale.

90' + 1' - Tre minuti di recupero. GOOOOOOOOOOL! CHERYSHEV! Fantastico! 0-4! Lancio lungo verso Dzyuba, che fa la sponda per l'inserimento centrale di Cheryshev, che entra in area e col sinistro di controbalzo, con la punta, la spedisce verso l'incrocio più lontano!

90' - Punizione per i sauditi, fallo in attacco.

89' - Dzyuba porta avanti il baricentro della squadra, poi sul cross dalla destra Othman regala un calcio d'angolo con un controllo orribile.

88' - Ed ancora qui Golovin cerca un dribbling di troppo, perde palla e poi viene ammonito. Era già stato richiamato in precedenza. Mentalmente c'è da lavorare su questo talento.

87' - Batte Golovin, sul primo palo, Dzyuba travolge un avversario e commette fallo.

86' - Guadagnato un calcio d'angolo dai padroni di casa.

85' - Zhirkov subisce un fallo, ancora abile nell'uno-contro-uno l'ex Chelsea.

84' - Tiro da fuori dei russi, alto. È uscito Al-Sahlawi, dentro Asiri, una prima punta più classica.

83' - Viene dentro al campo Golovin, che poi si appoggia dietro. Con due assist ed una partecipazione evidente nel gol in mezzo, test superato per il talento del CSKA oggi.

82' - Il 39enne (fra un mese) Ignashevich chiude bene Al-Muwallad su quest'azione dalla destra.

81' - Cerca una verticalizzazione improvvisa dalla sinistra Al-Shahrani, ma trova un muro.

80' - Fallo a centrocampo sulla pressione inutile di Al-Faraj.

79' - Palleggio rosso, senza troppi problemi.

78' - Scintille fra i due, ma nulla di che.

77' - Fallo di Golovin su Al-Faraj, che reagisce abbastanza male.

76' - Pronto ad un cross dal limite Zhirkov, al suo fianco Golovin su questa punizione a destra. Colpo di testa nel mucchio, è stato Zobnin a spedirla fuori.

75' - Zobnin fermato in corsia da un Al-Shahrani fra i migliori dei suoi.

73' - Un disastro in ogni caso per gli arabi, pubblico festante. A livello tattico davvero male gli ospiti.

72' - È entrato Bahbir al posto di Al-Shehri.

71' - GOOOOOOOOOL! DZYUBA! 3-0! Golovin ha spazio vicino al vertice dell'area e mette un cross buono a centro-area, dove il neo-entrato svetta di testa ed incrocia anche se con poca coordinazione, siglando il tris!

70' - È entrato Dzyuba al posto di Smolov.

68' - Cerca di appoggiare di petto Smolov, ma non può calciare subito Kuziaev; lo fa poco dopo Gazinskiy, non controlla Al-Maiouf la botta debole, rilancia poi Othman.

67' - Fallo di Golovin nella pressione. Prestazione più che sufficiente per l'obiettivo di mercato della Juventus.

66' - Continuano a perdere palloni velenosi gli orientali, disimpegni davvero faticosi per loro.

65' - Bella palla con la trivela di Smolov verso il centro dell'area, dove la palla viene deviata di testa dal neo-entrato Kuziaev, troppo debolmente.

64' - Dentro Al-Muwallad al posto di Otayf, schieramento più offensivo per gli arabi. Al contempo entra Kuziaev al posto di Samedov dall'altro lato.

62' - Smolov va via con un bel dribbling, poi apre per Cheryshev che cerca una conclusione dal limite ma viene fermato.

61' - La partita offre poco, in ogni caso, aldilà di queste folate.

59' - Bell'idea di Zhirkov dalla sinistra, traversone forte e teso dove Smolov però non si muove bene: blocca allora Al-Maiouf.

58' - Punizione dalla sinistra più o meno sulla trequarti, batte Al-Jassam. Al-Faraj devia la palla a rientrare in torsione, ma colpisce male, a lato.

57' - Potrebbe aver preso fiducia la fazione dei Figli del Deserto, che recupera subito il pallone.

56' - AL SAHLAWI PER POCO! Bel taglio sul primo palo sul traversone di Al-Jassam, ma la punta non riesce nel tocco vincente e la sfera sfila sul fondo!

55' - Non si risparmia nel pressing solitario il povero Al-Sahlawi, ma non serve: Akinfeev rinvia.

54' - Apre Golovin verso la sinistra, dove Cheryshev controlla e crossa verso il centro: prevedibile, blocca Al-Maiouf.

53' - Buona uscita-palla dei sovietici, che continuano a controllare senza problemi il pallone.

52' - ...l'azione prosegue sulla trequarti e Samedov calcia alto col destro.

51' - Golovin cerca un uno-due un po' lungo, ma il pallone di ritorno è imperfetto...

50' - Buon movimento di Smolov in avanti, premiato da una verticalizzazione ma chiuso da Hawsawi, in corner.

49' - Fallo su Otayf, che si lamenta con l'arbitro. Continua a non decollare il duello.

47' - Lungo il pallone per Smolov, anticipato di testa, la palla arriva ad Al-Maiouf. Nuovamente pallone sprecato, livello tecnico piuttosto misero...

46' - Nessun cambio nelle due squadre. Golovin va all'indietro, in questo caso defilato a sinistra ma comunque partendo dal centro.

18.05 - Si riparte! Primo pallone mosso dalla Russia.

18.04 - Squadre nuovamente in campo. Fra poco ricominciamo.

17.53 - La Russia non ha cambiato più di tanto strategia rispetto all'inizio dell'Ottocento, quando sconfisse Napoleone senza nessuna strategia offensiva ma semplicemente aspettando. Oggi la storia si sta ripetendo in ambito calcistico, ai danni di un'Arabia Saudita troppo confusa per essere vera, disordinata ed impreparata a livello tattico, con giocatori talvolta anche di talento ma quasi sempre mal posizionati. L'eliminazione appare quasi scontata per loro, mentre i russi, anche per semplice contrasto con i pessimi avversari, stanno dando una buona dimostrazione di solidità. Vedremo se cambierà qualcosa nel primo secondo tempo del Mondiale 2018: non mancate, ci vediamo fra poco!

17.48 - Termina il primo tempo. Parziale di 2-0.

45' + 1' - Due i minuti di recupero. Fallo di Golovin.

45' - Concentrati e tutti dietro alla palla invece i rossi, molto più attenti e preparati a livello tattico.

44' - Adesso diventa davvero dura per la fazione in trasferta.

43' - GOOOOOOOOOOOOOL! CHERYSHEV! 2-0! Golovin dalla destra inizia l'azione con un bel dribbling, Smolov gira sulla sinistra dell'area dove con una finta Cheryshev se ne beve due con una finta e sbatte in porta sul primo palo, tutto di sinistro!

42' - Cerca di saltare tutti Cheryshev, ma la serie di dribbling termina fuori dal campo.

41' - Nel duello aereo ha subito un fallo Zobnin, che gira verso Zhirkov.

40' - Othman torna indietro palla al piede, ritmo piuttosto basso.

39' - Golovin prova a partire sulla trequarti, ma l'ultimo passaggio verso Smolov è sbagliato, fuori misura.

38' - Pizzi non sembra contento di quanto sta vedendo finora. Brutta prestazione in effetti degli arabi.

37' - Cheryshev s'incaponisce in un'altra azione personale che termina malamente sul fondo.

36' - Continua a gestire la fazione sovietica, in questo momento sembra molto più in palla.

35' - Anche qui Smolov temporeggia troppo ed Al-Dawsari cerca di partire, ma viene fermato da due avversari. Golovin salta secco Othman in area, ma poi è bravissimo il centrale a recuperare in tempo ed intervenire ai suoi danni. Sarebbe stato da solo contro Al-Maiouf...

34' - Smolov entra in area e tenta una serpentina, ma viene fermato da Othman. E poi commette fallo. Impalpabile finora la sua prestazione.

33' - Zobnin bravo ad intercettare, meno a trovare Smolov in verticale.

32' - Cambio di gioco verso il trenino Fernandes che non può arrivare su questo pallone nemmeno volando. Rinvia Al-Maiouf.

31' - Pallone al centro dell'area a rientrare, deviato male da Otayf (forse disturbato addirittura dai compagni).

30' - Punizione dal vertice dell'area per il sinistro di Al-Faraj, che andrà al cross. Situazione potenzialmente pericolosa...

29' - Ancora in fuorigioco Smolov, ha perso il tempo del passaggio Cheryshev.

28' - Un ennesimo errore (stavolta di Cheryshev) segna l'ennesimo contropiede sprecato per i russi. Al-Dawsari cerca allora di mettersi in proprio con un destro a giro che termina altissimo, larghissimo, tristissimo sul fondo.

27' - Cheryshev mette il turbo sulla fascia e arriva fin sul fondo, dove cerca nel mezzo Golovin ma trova un intercetto avversario.

26' - Ennesimo lancio lungo dalla retroguardia per il povero Al-Salhawi, costretto a fare reparto praticamente da solo. Stavolta la perde.

25' - Alza il proprio baricentro la fazione saudita, ma sembra in controllo la controparte nel palleggio.

24' - Ecco il cambio: via Dzagoev per Cheryshev, che si posiziona largo con Golovin che quindi si accentra.

23' - Possibile contropiede guidato da Smolov e Dzagoev, ma il secondo dei due si ferma: problema muscolare per lui. Penso sia obbligatorio il cambio a questo punto.

22' - Sugli sviluppi, nuovo calcio d'angolo.

21' - AL-SALHAWI! LARGO! Pericoloso Al-Shahrani in contropiede, intraprendente quest'iniziativa sulla corsia sinistra dove in posizione da ala il terzino mette un cross: di testa, in taglio, il centravanti cerca di colpire incrociando ma la mette sul fondo! C'è stata una deviazione, corner.

20' - Golovin ancora pericoloso: dal centro-sinistra, mette un bel passaggio per Samedov che viene però anticipato.

19' - Velenosa palla persa da Othman, rimedia però Hawsawi.

18' - Stavolta rischia Ignashevich su Al-Sahlawi, troppo lento nel reagire al pressing della veloce punta avversaria, ma alla fine la rimessa laterale è sua.

17' - Fallo di Al-Sahlawi. Ignashevich lancia lungo.

16' - Gioco fermo per un fallo in attacco di Dzagoev nell'occasione precedente, lo scontro comunque non ha portato a nessuna conseguenza.

15' - AL-MAIOUF SALVA TUTTO! Difficoltà palese della difesa avversaria sull'avanzata di Dzagoev, che premia Fernandes sulla destra dell'area ed il cui cross trova Smolov: conclusione deviata, poi ancora Dzagoev ed il portiere, a fatica, riesce a respingere largo!

14' - Smolov viene pescato in fuorigioco sulla sinistra. Punizione.

13' - Si torna a giocare.

12' - GOOOOOOOOOOOL! GAZINSKIY! 1-0! Dopo una prima respinta, Golovin si appoggia su Zhirkov e mette un cross tagliato, perfetto sul secondo palo, dove Gazinskiy è tutto solo e la insacca incrociando di testa!

11' - Serie di errori tecnici, la palla arriva a Dzagoev sulla trequarti: la conclusione in caduta viene deviata, nuovo giro alla bandierina.

10' - Bel cambio di gioco verso Al-Shehri, qui sulla destra, chiuso in scivolata da Golovin.

9' - Buona iniziativa di Golovin, il cui cross scodellato viene respinto; poi Zhirkov guadagna un corner.

8' - Batte con le mani in zona offensiva Fernandes. Continua a rilanciare fuori la squadra verde.

7' - Zhirkov chiude bene Alburayk sul fondo. Buona transizione in contropiede allora per i russi, che trovano però solo un tiro respinto dopo tocco di Samedov verso il centro.

6' - Difficoltà nell'appoggiarsi al portiere Al-Maiouf, poi però Othman se la cava bene.

5' - Alburayk difende una rimessa laterale e va in palleggio. Pallone lungo verso Al-Sahlawi, che alza bene il baricentro della propria squadra.

4' - Smolov commette fallo su un altro lancio in profondità, batte il portiere Al-Maiouf. Anche lui, lungo.

3' - Calcio d'angolo per i padroni di casa. Zhirkov trova una respinta all'altezza del primo palo.

2' - Omar Hawsawi (detto "Othman", lo chiameremo così d'ora in poi per distinguerlo dal capitano Osama Hawsawi) commette un fallo in profondità, punizione.

1' - Subito palleggio nella metà campo avversaria con Al-Jassam, costretto però a tornare indietro.

17.01 - Si parte! Primo pallone mosso dall'Arabia Saudita.

16.58 - Tutte le cerimonie si sono concluse: fra pochissimo si comincia.

16.56 - Ora tocca agli inni delle due Nazioni: poi i novanta minuti più attesi, come al solito.

16.54 - È il momento delle parole di Gianni Infantino, presidente FIFA.

16.50 - Discorso di benvenuto ora, da parte di Vladimir Putin.

16.49 - Squadre in campo!

16.40 - È in corso in questi minuti un'esibizione live di Robin Williams, assieme alla soprano Aida Garifullina. Il riscaldamento delle due squadre ha lasciato spazio a questa splendida cerimonia.

16.30 - Nessuna grande sorpresa negli undici titolari; fluido lo schieramento locale, schierabile anche con un 4-4-1-1 o un ancora più coperto 4-5-1.

16.20 - La risposta dell'Arabia Saudita (4-1-4-1): Al-Maiouf; Alburayk, Os. Hawsawi, Om. Hawsawi, Al-Shahrani; Otayf; Al-Dawsari, Al-Faraj, Al-Jassam, Al-Shehri; Al-Sahlawi. All. Pizzi

16.10 - La formazione ufficiale della Russia (4-2-3-1): Akinfeev; Fernandes, Kutepov, Ignashevich, Zhirkov; Gazinskiy, Zobnin; Samedov, Golovin, Dzagoev; Smolov. All. Cherchesov

16.00 - Ormai ci siamo! Manca soltanto un'ora al calcio d'inizio del Mondiale di Russia 2018. Fra poco sapremo le formazioni ufficiali di Russia ed Arabia Saudita. Dateci solo un attimo...

L'attesa è terminata, è giunta l'ora di sederci comodi e goderci finalmente il Mondiale. Purtroppo non vi parteciperà l'Italia, ma saranno tanti i campioni in campo, pronti a farci divertire, a far divertire un mondo intero.

Buona sera a tutti i lettori di VAVEL! Benvenuti alla partita Russia-Arabia Saudita in diretta, match inaugurale del Mondiale russo. Allo stadio Luzhniki, vera e propria celebrazione del patrimonio architettonico di Mosca, dopo la cerimonia d'apertura si disputerà la gara tra i padroni di casa e la selezione saudita, che apre ufficialmente le danze della kermesse intercontinentale e quelle del gruppo A.

La partita si disputerà allo Stadio Luzhniki di Mosca, questa una panoramica del bellissimo impianto sito nella capitale russa. Per qualche ora, sarà l'ombelico del mondo.

Fonte: FIFA World Cup account Twitter
Fonte: FIFA World Cup account Twitter

E' l'argentino Nestor Pitana l'arbitro designato per la partita inaugurale del Mondiale tra Russia e Arabia Saudita allo stadio Luzhniki di Mosca. Assistenti i suoi connazionali Maidana e Bilatti, quarto uomo il brasiliano Ricci. Pitana, 42 anni e già presente in Brasile nel 2014, sarà il primo arbitro supportato dal Var nella storia della Coppa del mondo e in questa storia l'Italia c'è. Difatti, ci sarà Irrati ad avere in visione l'arma tecnologica.

Fonte: Fifa
Fonte: Fifa

La Russia di Cherchesov dovrebbe scendere in campo con il modulo di gioco 4-2-3-1: In difesa il dubbio è tra Kutepov, titolare nell'ultimo test, e Granat, con quest'ultimo che sembra in vantaggio. A destra, in difesa, dovrebbe esserci Manuel Fernandes, mentre Smolnikov andrà quasi certamente in panchina. Titolare anche l'obiettivo di mercato della Juventus, Golovin, che dovrebbe agire a sinistra sulla trequarti. Punta centrale, Smolov.

Atteggiamento molto abbottonato per l'Arabia Saudita, 4-5-1 per il ct Pizzi. In difesa al centro la coppia omonima di Hawsawi, che ritorna insieme dal primo minuto dopo non averlo fatto nell'amichevole contro la Germania, persa a testa alta 2-1. In avanti un altro ritorno: dal primo minuto c'è Mohammad Al-Sahlawi, il più forte della squadra, autore di ben 28 reti in 40 partite disputate in nazionale.