Terminata Uruguay-Russia, LIVE Mondiali Russia 2018 (3-0): Si sblocca Cavani. Uruguay primo nel girone!

Terminata Uruguay-Russia, LIVE Mondiali Russia 2018 (3-0): Si sblocca Cavani. Uruguay primo nel girone!
Uruguay
16 00
Russia
Uruguay: Uruguay (3-5-2): Muslera; Coates, Godin, Caceres; Nandez, Torreira, Vecino, Bentancur, Laxalt; Cavani, Suarez.
Russia: Russia (4-2-3-1): Akinfeev; Kudriashov, Ignashevich, Kutepov, Smolnikov; Gazinsky, Zobnin; Samedov, Al Miranchuk, Cheyshev; Dzyuba,

18.00 - Direi che è tutto. E allora un grazie a chi ci ha seguiti da parte di Patrick Sermon ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Uruguay batte Russia per 3-0, grazie alle reti di Suarez, Laxalt e Cavani!

17.58 - Si sblocca finalmente Edinson Cavani che adesso guarda insieme a tutti i suoi compagni la città di Sochi che ospiterà gli ottavi di finale di questa coppa del mondo. Gara che è terminata dopo l'espulsione di Smolnikov nel primo tempo, una Russia che finisce al secondo posto nel girone. Gli uomini di Tabarez hanno mostrato in queste tre partite una grande solidità difensiva che ha portato a non subire nemmeno un gol e tanta fantasia lì davanti grazie a Cavani e Suarez. Russia che ha giocato in maniera troppo conservativa, privandosi dei suoi uomini migliori. 

17.52 - Termina il match. Risultato finale di 3-0.

90'+4'

GOOOOOOOOL DEL MATADOR CAVANI, FINALMENTE SI SBLOCCA: cross di De Arrascaeta, Godin impatta ma trova un grande Akinfeev che non può far nulla sulla ribattuta di Cavani. 3-0!

90' Riflesso prodigioso di Akinfeev sulla conclusione dalla distanza di Rodriguez.

89' Altra punizione sbagliata da Samedov che calcia nuovamente sul fondo.

88' Fallo di Godin su Dzyuba sulla destra.

86' Corner per l'Uruguay con De Arrascaeta che tenta la conclusione diretta e prende la traversa.

85' Grande azione di Smolov che finta il tiro a giro, salta Torreira e cerca dentro Dzyuba anticipato da Muslera.

84' Palla dentro di De Arrascaeta per Caceres che sfiora solamente il pallone, non riuscendo a siglare il tris.

83' Resta a terra Ignashevich dopo lo scontro con Suarez in area.

82' Prova la botta dalla distanza Rodriguez, Akinfeev respinge in angolo.

80' Brutta palla persa a centrocampo di Kutepov che la regala a Cavani, il numero 21 imbuca Suarez che pecca di altruismo e la consegna nuovamente al Matador in maniera troppo lunga.

78' Nulla di grave per il centrocampista della Samp che rientra in campo.

77' Problemi al polpaccio per Torreira che resta a terra.

75' Fallo di Coates su Dzyuba.

74' Si divora il 2-1 Dzyuba che, da dentro l'area, calcia di sinistro spedendo la sfera in tribuna, dopo la brutta palla persa da Muslera.

72' Secondo cambio per l'Uruguay: esce Nandez, entra Rodriguez.

71' Possesso della Russia che cerca di trovare il gol del 2-1.

70' Resta a terra dolorante al volto Dzyuba dopo una bracciata subita da Godin.

68' Tiro a giro di Cavani che si spegne sul fondo, egoista l'attaccante del PSG.

67' Tentativo al volo di Godin che aveva cercato l'euro gol dalla propria metà campo.

64' Percussione dalla destra di Nandez che imbuca Cavani, il numero 21 viene ostacolato da Ignashevich e cade in area. Tutto regolare per il direttore di gara.

63' Tocco dentro di Nandez a cercare Suarez, buona la chiusura dei russi.

62' Cambio per l'Uruguay: esce Bentancur, entra De Arrascaeta.

61' Battuta profonda di Zobnin  che dalla sinistra aveva cercato in area di rigore Dzyuba. 

60' Terza carta per la Russia: esce Miranchuck, entra Smolov.

58' Caparbio Bentancur che poi commette fallo su Zobnin.

57' Tocco verticale di Bentancur a cercare Cavani, respinge la difesa russa.

56' Giro palla russo a ridosso dell'area di rigore dell'Uruguay con Dzyuba che appoggia dietro a Fernandes che non trova nessuno sulla destra.

55' Possesso della Russia che non è veloce nello sfruttare le ripartenze.

53' Movimento di Cavani che allarga il braccio e commette fallo su Kutepov.

52' Calcio di punizione laterale per la Russia con Samedov che, come nel primo tempo, spedisce la sfera sul fondo.

51' Suggerimento verticale di Vecino a cercare il taglio di Bentancur, troppo lungo il lancio che finisce nelle braccia di Akinfeev.

50' Lancio di Akinfeev a cercare Dzyuba che non riesce ad arrivare sulla sfera.

49' Uno-due tra Suarez e Bentancur non concretizzatosi.

48' Possesso tranquillo  per gli uomini di Tabarez.

47' Tiro di Cavani ribattuto dalla barriera russa.

46' Brutto pestone di Kutepov su Suarez. Punizione dal limite per la celeste.

17.02 - Si riparte! Pallone mosso dall'Uruguay.

17.01 - Squadre nuovamente in campo!

16.52 - Prima frazione di gara controllata tranquillamente dall'Uruguay, sopra di due gol e con un uomo in più rispetto ai russi. La celeste è stata brava ad essere cinica in quelle 2-3 occasioni in cui è arrivata davanti alla porta, ma anche fortunata sul secondo gol di Laxalt. Malino la Russia con tutti gli uomini in campo, troppo monotematica nel proporre qualcosa davanti e che ora deve tentare il miracolo per rimettere in piedi il discorso primo posto. Ora una breve pausa, a tra poco!

16.47 - Finisce il primo tempo. Risultato parziale di 2-0.

45' +1'Intervento falloso di Nandez in attacco su Zobnin.

45'+2'

43' Perde palla Bentancur troppo lento nel movimento, la recupera Miranchuck che lancia verso la terra di nessuno.

42' Intervento falloso di Benancur su Samedov a centrocampo.

41' Palla lunga di Laxalt che finisce su Akinfeev.

40' Ancora possesso palla degli uomini di Tabarez che amministrano il doppio vantaggio.

38' Cambio forzato della Russia: esce Cheryshev, entra Mario Fernandes. 4-4-1 è il nuovo disegno tattico degli orsi.

37' Parte Torreira dalla sinistra, il pallone è troppo profondo per tutti.

35' Secondo giallo per Smolnikov che si è fatto sorprendere da Laxalt in velocità. Russia in 10.

34' Intervento scomposto di Dzyuba su Torreira che lo aveva anticipato.

33' Possesso senza fretta dell'Uruguay che non ha fretta nel velocizzare la manovra.

31'Troppo profonda la battuta di Samedov che finisce in fallo laterale.

30' Messo giù Zobnin da Bentancur. Calcio di punizione vicino alla bandierina di destra per i russi.

 29' Cross un po' in controtempo di Kudriashov che non trova nessuno in mezzo.

27' Salvataggio sulla linea di Zobnin su tiro di Bentancur.

26' Fallo di Nandez che entra in ritardo su Kudriashov.

22' GOOOOOOOOOOL DELL'URUGUAY, RADDOPPIA LAXALT CON UNA PROBABILE DEVIAZIONE: corner dalla destra di Torreira, palla respinta dalla difesa russa, arriva a Laxalt che dal limite trova un sinistro maligno che va a trovare la caviglia di Cheryschev e batte Akinfeev. 2-0!

21' Altro dallo di Kudriashov su Nandez. Calcio di punizione dalla sinistra per l'Uruguay.

20' Brutto pestone di Smolnikov su Nandez.

18' Giro palla della Russia che sembra aver trovato nuovamente coraggio.

16' Parte Cheryshev che trova dentro Dzyuba, il numero 22 trova la schiacciata non perfetta e spedisce in alto il pallone. Tutto fermo per fallo dello stesso attaccante su Torreira.

15' Tocco dentro di Cheryshev, buona la lettura di Torreira che spedisce la palla in angolo.

14' Spintone di Gazinsky su Vecino.

13' Parte Samedov dalla bandierina, troppo sul portiere il cross e palla che finisce a Muslera.

11' Risponde Muslera su tiro a botta sicura di Cheryshev su sponda interessante di Dzyuba.

9' GOOOOOOOOOOL DELL'URUGUAY, LA SBLOCCA SUAREZ: il numero 9, direttamente da calcio piazzato, tiene la palla bassa e batte Akinfeev sul suo stesso palo. 1-0!

8' Perde palla la Russia, la recupera Suarez che la mette in mezzo, ci arriva al limite dell'area Bentancur che viene steso da Gazinsky.

7' Prova l'uno contro uno Cheryshev ma viene fermato da Coates.

5' Lancio troppo lungo di Caceres a caccia di Suarez, blocca Akinfeev.

3' Resta a terra Cavani colpito duro da Kutepov.

2' Primo possesso per la celeste, con Vecino che dalla distanza tenta di impensierire Akinfeev senza alcun riusltato.

1' Lancio lungo di Kutepov che finisce sul fondo. Rimessa dal fondo per l'Uruguay.

16.00 - Si comincia! Primo pallone mosso dalla Russia.

15.53 - Ecco l'inno delle due nazionali.

15.52 - Squadre in campo!

15.47 - Squadre rientrate negli spogliatoi. A breve incomincerà Uruguay-Russia, non mancate!

15.33 - Tabarez decide di passare ad una difesa a 3 dove Coates va a sostituire Gimenez. Primo match da titolari per Torreira e Laxalt. Tra le fila russe, Smolov partirà dalla panchina, al suo posto giocherà Dzyuba.

15.22 - La risposta dei padroni di casa (4-2-3-1): Akinfeev; Kudriashov, Ignashevich, Kutepov, Smolnikov; Gazinsky, Zobnin; Samedov, Al Miranchuk, Cheryshev; Dzyuba. CT: Cercesov

15.12 - La formazione ufficiale dell'Uruguay (3-5-2): Muslera; Coates, Godin, Càceres; Nandez, Torreira, Vecino, Bentancur, Laxalt; Cavani, Suarez. CT.Tabarez 

15.02 - A breve vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buon pomeriggio a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Uruguay-Russia, match valido per la terza ed ultima giornata del gruppo A del Mondiale di Russia 2018. Il calcio d'inizio - previsto per le ore 16:00 - verrà fischiato dall'arbitro senegalese Malang Diedhiou.

Diretta Uruguay-Russia

QUI URUGUAY

Gli uomini di Tabarez, dopo aver vinto con l'Arabia Saudita, sono pronti a giocarsi il primato nel gruppo contro i padroni di casa della Russia, anche loro a pieni punti nel girone. Se gli urugagi dovessero ottenere la vetta del gruppo, andrebbero a sfidarsi con una tra Spagna e Portogallo.

Un match, quello di oggi, che regalerà senza ombra di dubbio tantissime emozioni e tantissimo spettacolo. La celeste, fino ad ora, ha fatto il minimo indispensabile per ottenere i sei punti, dimostrando grande cinismo e un'ottima compattezza e solidità tra i reparti. 

L'undici titolare non dovrebbe essere molto  diverso da quello visto con l'Arabia Saudita. Solito 4-4-2 con Muslera tra i pali, coppia centrale formata da Godin e Gimenez, mentre sulle corsie agiranno Caceres e Varela. In mezzo a centrocampo, le redini sono di Vecino e Bentancur che saranno supportati lateralmente da Sanchez e Rodriguez. Solita coppia d'attacco Suarez-Cavani.

Live Uruguay-Russia

QUI RUSSIA

Al momento, i padroni di casa stanno disputando un mondiale grandioso. Otto gol segnati in due gare non sono pochi, ma quello che ha impressionato è stata la facilità con cui gli uomini di Cherchesov abbiano messo letteralmente in una strada prima Arabia e successivamente l'Egitto

I Russi non hanno intenzione di fermarsi e dopo aver sbattuto l'Egitto di Salah fuori dai mondiali, vogliono ipotecare il passaggio agli ottavi con il primato nel girone. Non sarà cosa semplice, ma da quello che si è potuto vedere nelle due gare gli orsi sembrano avere tutte le carte a disposizione per battere l'Uruguay.

Parlando della formazione, Cherchesov dovrebbe riproporre lo stesso undici andato in campo contro l'Egitto. Akinfeev tra i pali, quartetto difensivo composto da Mario Fernandes, Ignashevich, Kutepov e Zhirkov. Mediana a 2 presa in mano da Zobnin e Gazinsky, mentre sulla trequarti agiranno Samedov, Golovin e Cheryshev. Lì davanti ancora Smolov.