Risultato Senegal - Colombia in diretta, LIVE Russia 2018 - Mina! (0-1)

Partita emozionante tra Colombia e Senegal: le due formazioni si giocano infatti il passaggio del turno. Seguite con noi la diretta testuale di questa sfida!

Risultato Senegal - Colombia in diretta, LIVE Russia 2018 - Mina! (0-1)
Vavel espana
Senegal
0 1
Colombia
Senegal: (4-4-2) Ndiaye; Koulibaly, Sabaly (Wague, min.74), Gassama, Gana; Sane, Kouyate, Mane, Ismaila; Niang (Sakho, min.86), Keita Balde (Konatè, min.80)
Colombia: Ospina; Arias, Mina, Mojica, D. Sanchez; C. Sanchez, James Rodriguez (Muriel, min.31); Cuadrado, Uribe (Lerma, min.83), Quintero; Falcao (Borja, min.89)
SCORE: 0-1 min.75, Mina.
ARBITRO: Milorad Mazic (SRB), ammonisce Mojica (C), Niang (S).
NOTE: Gara valida per i Mondiali di Russia 2018.

Per questa pomeriggio è tutto. Da Simone Cappelli e dalla redazione Vavel Italia, buon proseguimento di serata. Al prossimo live. 

94' - Termina qui la gara; 0-1 Colombia, che si qualifica come prima nel girone. Secondo Giappone, Senegal e Polonia eliminati. 

91' - Quattro minuti di recupero. 

89' - Cambio Colombia: fuori Falcao, dentro Borja. 

86' - Cambio Senegal: fuori Niang, dentro Sakho. 

83' - Cambio Colombia: fuori Uribe, dentro Lerma. 

82' - Imbucata di Mane per Konatè, decisivo l'intervento di Sanchez. 

80' - Cambio Senegal: fuori Keita, dentro Konatè. 

79' - ISMAILA SARR! Viene pescato in area, solo; piattone sballato che termina altissimo. Occasione sprecata!

78' - Cross dalla destra, Mina colpisce nella propria area e costringe Ospina agli straordinari per evitare l'autogol. 

77' - NIANG! Mané imbuca per Niang; controllo in area, e girata verso la porta; respinge Ospina. 

75' - MINAAAAAAA! VANTAGGIO COLOMBIAAAAA! Esce dai blocchi e colpisce a centro area; battuto Ndiaye, 0-1!

74' - Cambio Senegal: esce proprio Sabaly, dentro Wague.

72' - Esce dal campo Sabaly, dolorante. 

69' - Cross di Cuadrado dalla destra, svirgola Sane prima che Ndiaye blocchi. Intanto, Muriel è tornato in campo. 

67' - Muriel si lancia in profondità, a tu per tu con Ndiaye; quest'ultimo lo ferma in scivolata, e l'ex Sampdoria rimane dolorante a terra. 

66' - ARIAS! Si avvita, ma non trova lo specchio della porta. 

65' - MURIEL! Impatta con il destro dopo la respinta, palla in corner. 

64' - MANE'! Va lui, ma scivola al momento dell'impatto; palla alle stelle. 

62' - Sanchez frena fallosamente la corsa di Manè, punizione da posizione ghiotta. 

61' - Apertura panoramica verso Falcao, che la rigetta dentro; Ndiaye prima di Muriel. 

57' - Colombia che fatica a creare occasioni, più pericoloso il Senegal in ripartenza. 

54' - Esce per le cure Ismaila, colpito duro poco fa. 

51' - Tacchettata di Niang a Mina, che rimane a terra. Giallo per lui. 

49' - Prova a creare la Colombia, ottimo lavoro difensivo del Senegal.

46' - Inizia il secondo tempo. 

Primo tempo di studio, con le prime occasioni che iniziano ad intravedersi dopo il 15'. Meglio il Senegal nel complesso, bravissimo nelle ripartenze ed intelligente a crearsi spazio nelle crepe difensive della Colombia. Reti bianche, però, discorso aperto nel secondo tempo.

48' - Termina il primo tempo, 0-0.

46' - Tre minuti di extra time. 

43' - Match vivo e capovolgimenti di fronte in questi ultimi aneliti di primo tempo. 

40' - Attacca a destra Ismaila, ma il suo cross termina direttamente sul fondo.

37' - SANE'! Conclusione altissima da calcio piazzato. 

36' - Gueye scippa palla a Cuadrado, imbucata per Manè che sguscia via centralmente prima di subire fallo. 

32' - Protegge ottimamente palla Keita, che subisce fallo da Arias.

31' - Cambio obbligato della Colombia: accusa dolori James, entra Muriel.

28' - SARR! Lavora sulla destra, entra in area e calcia debolmente. Blocca Ospina. 

27' - KEITA! Scoppiettante Manè, che sfila via sulla corsia mancina ed entra in area; il suo tracciante, respinto, termina sui piedi dell'ex Lazio, il quale non riesce a dare giro al suo destro. 

25' - FALCAO! Punizione di Quintero, sbuca a centro area El Tigre che non riesce a pescare lo specchio della porta.

24' - Pestone di Gana a Quintero, ammonizione verbale. 

23' - Keita in orizzontale per l'inserimento di Sabaly, cross sballato sul palo lontano che si perde sul fondo. 

21' - Keita frana su Arias, punizione. 

18' - Errore di Cuadrado, Keità entra in area e serve Manè sulla corsa, che si trova a tu per tu con Ospina; Sanchez scivola e frena la sua corsa, Mazic prima concede rigore, poi cambia decisione con l'aiuto del VAR. Nulla di fatto, si riparte dal calcio di rinvio. 

15' - Sfuriata di Sabaly, che entra in area ma non trova Manè. Chiude la difesa, ed Ospina. 

14' - Senegal che chiude le linee di passaggio, difficile impostare da dietro per i centrali. 

12' - Punizione di Quintero che sbatte sulla barriera. 

11' - Apre l'alettone fallosamente Koulibaly, Falcao a terra. Punizione dai 20 metri da posizione interessante.

9' - Tacco di Keità per la corsa di Sabaly sulla mancina; cross all'indirizzo di Niang, anticipato da Ospina.  

8' - Arias atterra Keità sulla trequarti, punizione. 

6' - Giro palla cadenzato della Colombia, il Senegal si copre ottimamente. 

3' - Studio in queste prime battute, difese attente ed attacchi che non pungono. 

1' - Partiti!

Saluti, e poi sarà contesa. 

Entrano le squadre in campo, tempo di inni nazionali. Apre il Senegal, poi la Colombia. 

Le formazioni ufficiali. 

Gentili lettori di Vavel Italia, un cordiale saluto da Simone Cappelli, che vi invita a seguire assieme l'emozionante Senegal-Colombia, match valido per il terzo turno del girone H di Russia 2018. 

Con il Giappone impegnato contro una Polonia già eliminata, le due formazioni non dovranno sottovalutare la sfida, affrontandola con calma e concentrazione. Secondo quanto appreso nelle prime due uscite, le due formazioni cercheranno di imprimere il loro gioco partendo dalle fasce, cercando nel contempo soluzioni alternative e vincenti: il Senegal proverà ad aggredire i difensori colombiani, per contro la Colombia potrà provare di sfondare per linee centrali grazie al tesso tecnico di calciatori come Quintero e James Rodriguez.

Le ultime di formazione vogliono un Senegal meno offensivo rispetto alle prime due uscite, con Aliou Cissé pronto a schierare i suoi adottando un 4-3-3 meno scoperto. Al fianco di M’baye Niang, infatti, dovrebbero giocare Sadio Mané e N’Diaye. Davanti all’omonimo portiere, la difesa a quattro sarà la stessa vista contro il Giappone, con Wagué e Sabaly ai lati di Kalidou Koulibaly e SAlif Sané. I terzini dovranno migliorare in fase difensiva, limitando i tagli degli esterni colombiani. Chiavi del gioco affidate a Gana, con Ismaila e N’Diaye ai lati.

Senegal (4-4-2): K.N’Diaye; Wagué, Sané, Koulibaly, Sabaly; Ismaila, Gana, A. N’Diaye, Mané; Niang, P.A. N’Diaye. CT: Cissé. 

Classico 4-2-3-1, invece, per la Colombia, che si affiderà sicuramente a Radamel Falcao per scardinare il possente muro difensivo africano. Ospina in porta, con Mina e Sanchez davanti a lui, come protezione difensiva. Ai lati Pekerman sceglierà probabilmente Arias e Mojica. Nella zona mediana del campo, invece, Barrios ed Aguilar. Grande interesse per la zona della trequarti, dove il talento del Bayern Monaco James Rodriguez verrà affiancato da Juan Cuadrado e Quintero.

Colombia (4-2-3-1): Ospina; Arias, Mina, Mojica, Sánchez; Barrios, Aguilar; Cuadrado, James Rodriguez, Quintero; Falcao. CT: Pekerman

Anche questa sfida sarà un inedito assoluto se si parla di competizioni ufficiali. L’unico incontro tra Senegal e Colombia risale infatti al 2014, un’amichevole in cui il risultato terminò sul 2-2. I ragazzi di Aliou Cissé dovranno però stare attenti a James Rodriguez, che ha preso parte a dieci goal su sette presenze ai Mondiali. Per contro, l’attenzione dei sudamericani dovranno limitare Sadio Mané, in assoluto il più pericoloso dei suoi. Si prevede dunque una sfida emozionante e divertente, con le due formazioni che cercheranno sicuramente di far leva sul proprio attacco per bucare le difese avversarie.