Terminata Inghilterra-Belgio, LIVE Mondiali Russia 2018 (0-1): La decide Januzaj!
source photo: Vavel Espana

Terminata Inghilterra-Belgio, LIVE Mondiali Russia 2018 (0-1): La decide Januzaj!

GiorgioFreschi
Giorgio Freschi
Inghilterra(3-5-2) PICKFORD; JONES, STONES (Maguire, min. 46), CAHILL; ALEXANDER-ARNOLD (Welbeck, min. 79), LOFTUS-CHEEK, DIER, DELPH, ROSE; RASHFORD, VARDY.
Belgio(3-4-2-1) COURTOIS; DENDONCKER, BOYATA, VERMAELEN (Kompany, min. 74); T. HAZARD, DEMBELE, FELLAINI, CHADLI; JANUZAJ (Mertens, min. 86), TIELEMANS; BATSHUAYI.
SCORE0-1, min. 51, Januzaj.
ARBITRODamir Skomina (SLO). Ammoniti Tielemans (min. 19), Dendoncker (min. 33).
NOTMatch valido per la 3^ Giornata del Girone G del Campionato Mondiale di Russia 2018. Si gioca al Kaliningrad Stadium di Kaliningrad.
Live LoaderVAVEL Live SmallLive Match

22.00 - È tutto dal Kaliningrad Stadium. Un ringraziamento e un saluto da parte di Giorgio Freschi a tutti i lettori di VAVEL Italia, ricordandovi ancora una volta il verdetto finale: il Belgio vince, passa come prima e se la vedrà con il Giappone, mentre l'Inghilterra chiude al secondo posto e affronterà la Colombia. Alla prossima!

21.54 - Alla fine i calcoli sui cartellini non sono serviti: a Kaliningrad vince il Belgio che chiude il girone a punteggio pieno e in testa (con vista sul Brasile ai quarti), con l'Inghilterra che non rischia i suoi big e chiude al secondo posto.

FT - È FINITA! VINCE 0-1 IL BELGIO CON IL CAPOLAVORO A GIRO DI JANUZAJ CHE REGALA AI RED DEVILS IL PASSAGGIO DEL TURNO COME PRIMI DELLA CLASSE AI DANNI DELL'INGHILTERRA. AGLI OTTAVI IL BELGIO SE LA VEDRA' CON IL GIAPPONE, MENTRE GLI INGLESI AFFRONTERANNO LA COLOMBIA!

92' - FELLAINI SULL'ESTERNO DELLA RETE! L'Inghilterra sbanda e a sinistra il Belgio sfonda, ma non colpisce: Fellaini spara sull'esterno della rete.

91' - Grandissima giocata di Batshuayi sulla linea di fondo, la mette in mezzo dove scoppia una mischia che viene interrotta da Skomina per fallo sul portiere.

90' - TRE DI RECUPERO!

89' - PICKFORD DICE NO! Mertens riceve al limite e va direttamente in porta dove c'è Pickford che ancora una volta è attento e respinge il tentativo.

88' - INCREDIBILE WELBECK SULLA DORMITA DEL BELGIO! Punizione battuta velocemente da Rose per Welbeck che prova il tocco di fino d'esterno ma colpisce malissimo e manda sul fondo.

86' - Standing ovation per Januzaj! L'autore del gol che fino ad ora decide il match esce e lascia al posto a Mertens.

83' - SALVA FELLAINI! Courtois esce sul corner, palla che arriva a Welbeck che controlla e calcia ma trova il piedone di Fellaini prima della linea di porta a respingere il tentativo.

79' - Eccolo il momento di Welbeck: entra al posto di Alexander-Arnold.

75' - Ultimo quarto d'ora di gioco: Southgate continua a tenere in panchina Kane, con Welbeck che invece è pronto ad entrare

74' - Torna in campo Kompany! Il centrale del City entra al posto di Vermaelen.

70' - Bell'azione dell'Inghilterra, con due cambi di gioco che portano sulla sinistra dove Rose appoggia dietro di testa per l'arrivo di Delph che prova a calciare al volo ma Boyata ribatte.

66' - ECCOLO RASHFORD CHE SI MANGIA IL GOL!! Vardy lo manda in porta in maniera illuminante ma a tu per tu con Courtois Rashford apre il piatto destro trovando la punta delle dita del belga e solo il corner. Occasione enorme per il pari non sfruttata.

65' - Ventesimo della ripresa a Kaliningrad, con Southgate che sta facendo scaldare su tutti Sterling, con la carta Kane ancora a sua disposizione. Chi si è visto poco nella ripresa è Rashford, che si sta facendo vedere poco in avanti.

61' - COURTOIS CON UNA MANO! Percussione sulla destra di Loftus-Cheek che si prende il fondo e la mette ma trova l'uscita di Courtois che anticipa tutti con una sola mano.

57' - Capocciata tra Vermaelen e Vardy, con il belga che sembra aver avuto la peggio, con il sopracciglio destro che perde sangue.

55' - CI RIPROVA JANUZAJ! Parte in contropiede il Belgio con Thorgan Hazard che apre nella zona di Januzaj il quale cerca di nuovo il sinistro a giro ma questa volta viene murato.

53' - Belgio in vantaggio e ora la vetta della classifica è dei Red Devils! L'Inghilterra va a caccia del pari.

51' - SUPER JANUZAJ! GOL FE-NO-ME-NA-LE DEL BELGA! SERVITO DA TIELEMANS STERZA SU ROSE, POI CON LA SUOLA TORNA SUL SINISTRO E CALCIA BENISSIMO PER METTERLA SUL SECONDO PALO, DOVE SI INSACCA CON PICKFORD CHE NON CI PUO' ARRIVARE! IL BELGIO È AVANTI!

48' - RASHFORD MALISSIMO A GIRO! È bravo Vardy ad anticipare Fellaini, palla che sbuca per Rashford che pensa al destro a giro, ma la palla non prende la giusta traiettoria.

46' - Inizia la ripresa con un cambio nell'Inghilterra: entra Maguire per Stones, in panchina con del ghiaccio al polpaccio. Campanello d'allarme in vista degli ottavi.

46' - SI RIPARTE! INIZIA IL SECONDO TEMPO!

21.00 - Rientrano le squadre!

20.55 - La situazione del Fair Play per la vetta del Girone G vede l'Inghilterra a 2 cartellini gialli e il Belgio a 5: per "pareggiare" questa situazione l'Inghilterra dovrebbe vedere tre suoi giocatori ammoniti nel secondo tempo o uno solo espulso (il rosso vale 3). In caso di pareggio al 90' e pareggio del Fair Play si andrebbe al sorteggio, ma in questo momento con la situazione attuale l'Inghilterra è in testa e il Belgio è al secondo posto.

HT - FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO: PARTITA MOLTO BLOCCATA E DOPO UN AVVIO LAMPO, RITMI CHE SI SONO ABBASSATI: È 0-0 ALL'INTERVALLO TRA INGHILTERRA E BELGIO.

45' - Legge bene ancora Boyata, sul cross di Alexander-Arnold che aveva cercato il taglio alle spalle di Delph.

42' - Cross ribattuto da Boyata dove arriva Loftus-Cheek tutto solo che però sbaglia il controllo e butta via la chance per calciare in porta.

38' - Tiraccio di Hazard! Batshuayi con le spalle alla porta si appoggia a Thorgan Hazard che prova a piazzarla ma la spara in curva.

35' - Colpo di testa di Loftus-Cheek un po' sorpreso sul cross di Alexander-Arnold: palla a lato.

33' - Fallo su Rose sul lato corto dell'area di rigore di Dendoncker che si becca anche il giallo, aggravando ancora di più la situazione Fair Play per il Belgio.

31' - Alexander-Arnold scende a destra, alza la testa e vede dentro Vardy e prova a servirlo: viene fuori un tiro-cross che va vicino all'incrocio dei pali, ma Courtois controlla.

30' - Mezz'ora di gioco: spinge in questa fase l'Inghilterra, ma non colpisce.

27' - FELLAINI DAL NULLA!! Sugli sviluppi di un corner palla che arriva al mediano belga che non ci pensa due volte, stoppa e calcia ma Alexander-Arnold dice no quasi sulla linea.

22' - Dopo una partenza sprint si sono abbassati un po' i ritmi: l'Inghilterra non appena ha l'occasione di andare in verticale, verticalizza, mentre il Belgio si affida alle giocate dei singoli.

19' - Ammonito Tielemans: occhio ai cartellini, con questo il Belgio va a -4, a due "cartellini" di distanza dall'Inghilterra che in caso di pareggio resterebbe prima nel girone.

14' - GIRA VARDY!! Dier lancia in corsia Alexander-Arnold che crossa benissimo per Vardy: l'undici inglese gira di testa ma non trova la porta. In velocità l'Inghilterra fa male al Belgio.

12' - Corner battuto sul secondo palo dove sbuca Cahill che schiaccia senza trovare la porta. Gioco comunque fermo per una spinta.

10' - SULLA LINEA CAHILL!! Sponda di testa di Fellaini per Batshuayi che in mischia riesce a toccarla, Pickford non riesce a trattenerla e Cahill deve spazzare in spaccata sulla linea. Brivido per l'Inghilterra.

6' - CI PROVA TIELEMANS! Destro centrale che scende, con Pickford che non trattiene ma si salva.

6' - Si muove tanto il centrocampo del Belgio in fase di impostazione: Tielemans si abbassa molto per giocare la palla, con Fellaini che si alza e Dembelé che si inserisce.

2' - Courtois con il piede! Il portiere belga plastico sul tiro-cross di Vardy che aveva sorpreso tutti con la sua velocità!

1' - PARTITI! È INIZIATA INGHILTERRA-BELGIO!

19.55 - Squadre in campo a Kaliningrad! Suonano gli inni di Inghilterra e Belgio!

19.50 - Dieci minuti al calcio d'inizio: squadre che rientrano negli spogliatoi dopo aver terminato il riscaldamento.

19.35 - Inghilterra e Belgio si affrontano per la terza volta ai Mondiali, ma la nazionale dei Tre Leoni e imbattuta in assoluto contro i Red Devils: l'ultimo precedente risale al Giugno 2012, con la vittoria per 1-0 della nazionale d'oltre manica con gol di Welbeck, oggi in panchina.

19.30 - Martinez, come previsto, cambia molto nell'undici titolare: dietro rimangono i due titolari Courtois e Boyata, davanti alla difesa ci sono a fare muro Dembelé e Fellaini, con Thorgan Hazard a sinistra. Januzaj gioca alle spalle di Batshuayi con Tielemans.  

19.25 - Southgate cambia rispetto alle previsioni della vigilia: a centrocampo c'è Alexander-Arnold largo a destra, con Delph in mezzo insieme a Dier e Loftus-Cheek. In attacco riposa il capocannoniere del torneo Kane: al suo posto, in tandem con Rashford, c'è Vardy.

19.20 - LA FORMAZIONE DEL BELGIO: (3-4-2-1) COURTOIS; VERMAELEN, BOYATA, DENDONCKER; CHADLI, DEMBELE, FELLAINI, T. HAZARD; TIELEMANS, JANUZAJ; BATSHUAYI. CT: MARTINEZ

19.10 - LA FORMAZIONE DELL'INGHILTERRA: (3-5-2) PICKFORD; CAHILL, STONES, JONES; ALEXANDER-ARNOLD, LOFTUS-CHEEK, DIER, DELPH, ROSE; RASHFORD, VARDY. CT: SOUTHGATE

19.00 - Un'ora esatta al calcio d'inizio: ultime verifiche e vi proporremo le scelte di formazione dei due CT.

Una buona serata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti alla diretta scritta live ed online di Inghilterra-Belgio, match valido per la terza ed ultima giornata del Gruppo G dei Mondiali di Russia 2018. A fischiare il calcio d'inizio sarà il direttore di gara sloveno Damir Skomina.

Diretta Inghilterra - Belgio

QUI INGHILTERRA

La roboante vittoria per 6-1 contro il piccolo Panama ha sicuramente portato alla celebrazione dell'Inghilterra e alla sua immediata candidatura per la vittoria finale del Mondiale. Fino a poche settimane fa, invece, la nazionale allenata da Southgate era vista più come un'outsider che però non sarebbe stata in grado di andare molto lontano. L'organizzazione e, soprattutto, un nove come Kane fanno paura, anche al Belgio. Nell'ultimo atto del Girone G gli inglesi, come detto dal loro CT, puntano alla vittoria e al passaggio del turno come primi, senza guardare a chi verrà dopo.

Southgate va verso la conferma del modulo, ovvero il 3-5-2, anche se dovrebbero variare alcuni uomini. In mezzo al campo non si tocca Lingard, mentre Loftus-Cheek dovrebbe partire dal 1' a causa dell'infortunio di Alli che non ha ancora recuperato al 100%. A sinistra spazio a Rose del Tottenham, mentre in attacco insieme a Kane torna Rashford, con Sterling in panchina almeno dall'inizio. Attenzione ai diffidati, che sono Loftus-Cheek e Walker.

QUI BELGIO

Se in casa Inghilterra Southgate chiede a gran voce i 3 punti, in casa Belgio Martinez prova a tenere i remi in barca, pensando anche al futuro della sua nazionale in questo Mondiale: per il CT dei belgi, i 3 punti non sono fondamentali e questa partita sarà l'occasione per far ruotare gli uomini, con la rosa titolare che vedrà diversi cambi di formazione, ma comunque di qualità. Il 5-2 contro la Tunisia ha visto la doppietta di Hazard e Lukaku, che non scenderanno in campo dall'inizio, ma anche il gol di Batshuayi: l'attaccante del BVB di proprietà del Chelsea deve mettersi in luce per far cambiare il suo futuro con le squadre di club.

Martinez, come già annunciato, effettuerà diversi cambi nel 3-4-2-1 che scenderà in campo a Kaliningrad. L'unico titolare che rimane è Courtois, che vedrà davanti a se una linea a 3 composta da Vermaelen, Kompany e il giovane Dendoncker; in mezzo al campo la diga la formano Dembelé e Fellaini, mentre più avanzati alle spalle di Batshuayi ci saranno Januzaj e Tielemans. In campo dal 1' anche il fratello di Hazard, Thorgan Hazard, anche lui molto talentuoso.

GLI SCENARI

Ma arrivare primi conviene davvero? Nel caso di Inghilterra e Belgio nel Girone G forse no. Intanto entrambe arrivano all'ultimo atto appaiate in testa alla classifica con 6 punti e la stessa differenza reti, +6, ma in virtù della classifica Fair Play è l'Inghilterra a comandare la graduatoria. Al termine dei 90', non cambia molto per chi passa come prima o seconda: entrambe infatti incontreranno una tra Giappone, Senegal e Colombia agli ottavi. Cambia, e anche tanto, il percorso dai quarti: chi passa come prima, salvo che poi passi anche gli ottavi, incontrerà la vincente di Svezia-Svizzera, mentre chi passa come seconda ha lo spettro del Brasile ai quarti.

L'ARBITRO

Il direttore di gara sarà lo sloveno Damir Skomina, coadiuvato in campo dai due assistenti Praprotnik e Vukan, mentre il quarto ufficiale sarà l'arabo Mohammed Mohammed Abdulla. Il fischietto sloveno ha già arbitrato una partita in questo Mondiale, Colombia-Giappone finita 1-3 in favore dei nipponici lo scorso 19 Giugno. In totale sono 462 i match diretti dall'arbitro, tra cui anche la Semifinale di ritorno di Champions tra Roma e Liverpool, oggetto di molte critiche per un mancato rigore concesso ai giallorossi. Ha già arbitrato Inghilterra e Belgio negli ottavi di finale di Euro 2016: gli inglesi persero 1-2 contro l'Islanda, i Red Devils caddero 3-1 sotto i colpi del Galles.

VAVEL Logo