Uruguay, il Matador si allena da solo. Prova a farcela
Fonte: Edinson cavani official profile

Uruguay, il Matador si allena da solo. Prova a farcela

In vista della sfida alla Francia, il matador testa sul campo la condizione del suo polpaccio ammaccato.

Andreazz
Andrea Indovino

E' corsa contro il tempo per Edinson Cavani. Sta cercando in tutti i modi di recuperare e mettersi a disposizione del commissario tecnico Oscar Washington Tabarez per il quarto di finale del Mondiale che la sua Nazionale giocherà domani alle ore 16:00 contro i galletti francesi.

Il Matador, uscito di scena nel corso del match contro il Portogallo a causa di un problema al polpaccio, prova a farcela, stringendo i denti. Difficile ma non impossibile che Cavani recuperi e possa scendere in campo regolarmente. Di sicuro l'ex Napoli farà di tutto, e tenterà il recupero miracoloso per riuscire a sedersi almeno in panchina, pronto eventualmente a subentrare nel caso ce ne fosse bisogno. Il Matador vuole che il suo Mondiale - e quello della Celeste - prosegua, alla faccia di quel polpaccio che nell'ottavo contro il Portogallo gli ha voltato beffardamente le spalle.

Questa mattina Cavani ha svolto degli esercizi in palestra, prima di trasferirsi sul campo, da solo, assistito dal preparatore atletico, e testare la sua condizione fisica con una serie di allunghi intervallati da corsetta leggera, defaticante. Ovviamente, nulla ancora è trapelato, l'impiego del Matador è sicuramente a forte rischio, ma è probabile che si sappia qualcosa in più già nel corso del pomeriggio, quando a prendere parola sarà il cittì uruguaiano per presentare la sfida alla Francia.

Tutto il popolo uruguaiano prega affinche il forte attaccante del Paris Saint-Germain possa recuperare, in caso contrario, Tabarez sarà costretto a smettere dalla naftalina Stuani, il quale affiancherà il 'Pistolero' Luis Suarez.

VAVEL Logo