Buffon al Paris Saint-Germain, è ufficiale

L'ex capitano della Juventus arriva nella capitale parigina a parametro zero: lunedì la presentazione. Un anno di contratto più uno opzionale. Le parole di Al-Khelaifi e del diretto interessato

Buffon al Paris Saint-Germain, è ufficiale
La grafica per accogliere Buffon. | @PSG_English, Twitter.

Allo stile in quel di Parigi non rinunciano mai. Nemmeno nei video per annunciare un nuovo acquisto sui social, figuriamoci per annunciare l'arrivo di una leggenda come Gianluigi Buffon. Ormai il colpo era nell'aria da diverse settimane, adesso è ufficiale: l'ex capitano della Juventus continua la sua carriera nelle fila del Paris Saint-Germain. Contratto annuale per lui, più opzione per rinnovare fino al 2020: realisticamente sarà lui quindi il titolare dei francesi, con Aréola designato come vice.

"È con grande gioia che arrivo al Paris Saint-Germain". Così ha iniziato la sua prima intervista da giocatore dei parigini il veterano italiano, come riportato dal sito ufficiale PSG.fr e tradotto dalla nostra redazione. "Per la prima volta nella mia carriera sto andando via dal mio Paese e solo un progetto così ambizioso mi avrebbe potuto convincere a prendere questa decisione. Voglio ringraziare il club ed il Presidente per la loro sicurezza. Avendo seguito l'incredibile crescita del club negli ultimi anni, so quali sono i sogni che il Paris ed i suoi tifosi hanno nel cuore. Porterò tutta la mia energia, la mia esperienza ed il mio impegno per vincere ed aiutare il mio nuovo club a raggiungere tutti i grandi obbiettivi che si è posto per il futuro. Con i miei compagni ed i nostri tifosi, condivideremo emozioni fantastiche al Parco dei Principi ed in tutti gli stadi in cui rappresenteremo Parigi, una città meravigliosa che merita un giorno di vedere la sua squadra al top del calcio internazionale".

Non poteva esimersi dal commentare anche il presidente del PSG, Nasser Al-Khelaifi: "Siamo immensamente orgogliosi nell'accogliere Gianluigi Buffon nella grande famiglia del Paris Saint-Germain. L'imensità della sua carriera, così come la sua ambiziosa personalità, unificante ed elegante, lo rendono uno dei giocatori più ammirati e rispettati nel mondo del calcio. A quarant'anni, la sua passione per il calcio è intatta e Gianluigi ha trovato l'ambiente ideale per porsi obiettivi alti nel nostro ambiente, trasmettendo la sua esperienza, non solo agli altri portieri ma a tutti gli altri nostri giocatori. I nostri tifosi sapranno come accogliere Buffon, con l'entusiasmo e l'amore che merita. Il suo arrivo conferma la nostra voglia di andare sempre più in alto, un ambizione che abbiamo intenzione di perseguire con determinazione sempre più forte". E questo è solo l'inizio: nuove dichiarazioni arriveranno lunedì, durante la conferenza di presentazione di questo nuovo grande acquisto dei transalpini.