Russia - Croazia in diretta, LIVE Russia 2018 - Cheryshev, Kramaric, Vida, Fernandes! (2-2, 4-3 d.c.r.)

Segui su Vavel la diretta scritta della sfida tra Russia e Croazia, valida per i quarti di finale di Russia 2018. Chi la spunterà? Scoprilo su Vavel

Russia - Croazia in diretta, LIVE Russia 2018 - Cheryshev, Kramaric, Vida, Fernandes! (2-2, 4-3 d.c.r.)
Fonte: Andrea Mauri/ Vavel Italia.
Russia: (4-2-3-1) Akinfeev, Fernandes, Kutepov, Ignashevich, Kudriashov, Cheryshev (Smolov, min.67), Kuziaev, Zobnin, Golovin (Dzagoev, min.102), Samedov (Erokhin, min.54), Dzyuba (Gazinsky, min.80).
Croazia: (4-2-3-1) Subasic, Vrsaljko (Corluka, min.97), Strinic (Pivaric, min.74), Lovren, Vida, Rakitic, Modric, Perisic (Brozovic, min.63), Kramaric (Kovacic, min. 88), Mandzukic, Rebic.
SCORE: 1-0 min.31, Cheryshev. 1-1 min.39, Kramaric. 1-2 min.101, Vida. 2-2 min.115, Fernandes.
ARBITRO: Sandro Ricci (BRA), ammonisce: Lovren (C), Strinic (C), Gazinsky (R), Vida (C), Pivaric (C).
Russia
2 2
Croazia

Per questa sera è tutto. Da Simone Cappelli e dalla redazione Vavel Italia, buonanotte. Al prossimo live! 

RAKITIIIIIIIC! NON SBAGLIAAAA! CROAZIA IN SEMIFINALE! Rigore perfetto, nulla da fare per Akinfeev. 

KUZIAEV! Con una calma olimpionica pesca l'angolino e mantiene in vita la Russia. 

VIDA! Rigore perfetto anche il suo, 3-2 Croazia! 

IGNASHEVICH! Spiazza Subasic, 2-2. 

MODRIC! Basso il 10, intuisce e tocca Akinfeev ma la palla bacia il palo ed entra. 

FERNANDEZ, FUORI! Va di collo pieno, la palla scappa e termina sul fondo. Altro ribaltone. 

AKINFEEV! Kovacic cerca l'angolino, va giù benissimo il portiere russo e para. Equilibrio ristabilito. 

DZAGOEV! Non sbaglia, spiazzato Subasic. 1-1. 

BROZOVIC! Rigore calciato molto bene; intuisce Akinfeev ma non arriva. 1-0 Croazia. 

SUBASIC! Cucchiaio debole di Smolov, con la mano di richiamo l'estremo difensore. Parata!

Piccola pausa, e poi il lotto infernale.

121' - Termina il match, non bastano i supplementari. Si deciderà tutto ai rigori. 

120' - Un minuto di recupero. 

119' - ZOBNIN! Fendente del centrocampista, blocca Subasic in allungo. 

118' - Si avvicinano i rigori in questa sfida infinita. 

115' - FERNANDEEEEES! ACCIUFFA IL PARIIIII! Calcio piazzato di Dzagoev, stacco imperioso del nativo brasiliano che spiazza Subasic. 2-2, tutto in bilico. 

114' - Fallo di mano di Pivaric, punizione dal limite. Attenzione!

113' - Sterzata di Smolov che mette a sedere Vida, cross che viene smanacciato da Subasic. 

112' - KUZYAEV! Tracciante violento dal limite, abbraccia la sfera Subasic. 

111' - Sfuriata di Zobnin, che guadagna angolo. Ruggito del pubblico. 

109' - Ripartenza letale di Mandzukic, Gazinsky frena la sua corsa e viene ammonito. 

106' - Inizia il secondo tempo supplementare. 

107' - Termina il primo tempo supplementare. 

106' - Due minuti di recupero. 

105' - Sfiora di testa Erokhin da corner, palla che sfila sul fondo. 

104' - IGNASHEVICH! Inzuccata da calcio piazzato, palla alta. 

102' - Cambio Russia: fuori Golovin, dentro Dzagoev. 

101' - VIDAAAAAAA! VANTAGGIO CROAZIAAAA! Inzuccata del centrale, palla che docile muore all'angolino. 

99' - Erroraccio di Lovren che regala palla a Golovin, il quale lancia subito Smolov verso la porta. Il difensore recupera bene, e chiude in ripiegamento.

97' - Anche Mandzukic accusa dolore, ma Dalic cambia un Vrsaljko incapace di restare in campo. Dentro Corluka. 

94' - Con Subasic in condizioni precarie, chiede il cambio anche Vrsaljko. Vediamo se uscirà il terzino dell'Atletico. 

93' - Ritmi bassi in questi primi minuti, la stanchezza la fa da padrone. 

90' - Al via il primo tempo supplementare. 

95' - Terminano qui i tempi regolamentari, 1-1 il risultato. C'è bisogno dei supplementari. 

94' - SMOLOV! Tira subito sapendo dell'infortunio, ottimo riflesso di Subasic. 

92' - In avanti la Croazia, pericolosa con Modric e Rebic. 

90' - Ha esaurito i cambi Dalic, Subasic dovrà resistere per altri 5 minuti, il tempo del recupero. Poi, con eventuali supplementari, si potrà effettuare il 4° avvicendamento. 

89' - Probabile stiramento per Subasic, che si tocca la coscia dopo un recupero.  

88' - Cambio Croazia: fuori Kramaric, dentro Kovacic. 

87' - VIDA! Angolo arcuato di Modric, stacca senza fortuna. 

85' - Cross in mezzo, rigettato dalla retroguardia croata. 

84' - Fallo di mano di Vrsaljko, punizione da posizione interessante. 

81' - Rimane a terra Erokhin, colpito involontariamente da Vida. Cure per lui. 

80' - Cambio Russia: fuori Dyzuba, dentro Gazinsky. 

79' - Apertura panoramica di Modric per Mandzukic, che scivola e non può controllare.

76' - Azione di contropiede; Modric va da Kramaric, che scodella per la sponda di Mandzukic per lo stesso 10; destro respinto. 

74' - Cambio Croazia: fuori Strinic, dentro Pivaric. 

72' - EROKHIN! Traversone di Fernandez, gira alto di testa a centro area. 

70' - Fase confusa del match

67' - Cambio Russia: fuori Cheryshev, dentro Smolov. 

64' - Scambio sulla catena mancina tra Rebic - delizioso il tacco - e Strinic, va al cross quest'ultimo trovando solo maglie avversarie. 

63' - Cambio Croazia: fuori Perisic, dentro Brozovic. 

62' - DZYUBA! Schiaccia di testa, facile la parata di Subasic.

60' - PERISIC! PALO! Cross lunghissimo sul palo lontano che Kramaric tiene vivo, palla dentro per Mandzukic che scivola. Arriva a rimorchio Perisic, finta e tiro ad incrociare; il legno salva la Russia. 

58' - REBIC! Si accentra, e lascia andare la gamba; palla alta. 

56' - Ripartenza veloce di Dzyuba, palla in mezzo per Cheryshev che viene chiuso dalla retroguardia biancorossa. 

54' - Cambio Russia: fuori Samedov, dentro Erokhin. 

54' - Cheryshev in ritardo su Vrsaljko, punizione. 

52' - KRAMARIC! Va in rovesciata sul cross dalla destra, facile Akinfeev!

49' - Cross lungo di Vrsaljko a pescare Kramaric, che temporeggia troppo e non riesce a calciare. 

48' - Samedov spinge irregolarmente Strinic, punizione. 

46' - Inizia il secondo tempo.

Primi minuti scoppiettanti, con la Russia brava a chiudersi ed a ripartire con le sortite di Cheryshev, Golovin e Dzyuba. Croazia a sprazzi, che poi viene punita da una perla di Cheryshev. L'inzuccata di Kramaric ristabilisce l'equilibrio, pari si gioca. 

47' - Termina qui il primo tempo, 1-1.

45' - Due minuti di recupero. 

42' - Contro cross di Fernandez dalla destra, Cheryshev alimenta, Dzyuba lotta ma commette fallo. Azione sfumata. 

39' - KRAMARIIIIIIC! PAREGGIO CROAZIAAAA! Riparte - per una volta - sulla sinistra la Croazia. Bruca l'erba Mandzukic, prende il fondo e serve Kramaric; inzuccata, ed Akinfeev battuto. 1-1. 

38' - Samedov supera Strinic con tunnel, il neo terzino rossonero lo strattone e viene ammonito. 

37' - IGNASHEVICH! Lotta in area, si ritrova la palla vicino e calcia di prima intenzione; sul fondo. 

36' - Buco di Perisic, va dentro Fernandez che scodella in mezzo per Samedov; cross che trova soltanto Modric. 

35' - Lovren cerca l'anticipo su Dzyuba, ma commette fallo. Ricci estrae il giallo. 

34' - Cross lungo dalla destra a cercare Perisic, sponda che Ignashevich spedisce in corner. 

31' - CHERYSHEEEEEEV! VANTAGGIO RUSSIAAAAA! Uno-lungo ampio tra Dzyuba e Cheryshev, il 6 controlla e piazza il pallone sotto il sette a Subasic battuto. Vantaggio Russia, pandemonio a Sochi. 

30'- CHERYSHEV! Tiro-cross del 6, para Subasic. 

29' - Strinic atterra Samedov, punizione. 

28' - PERISIC! Cross a mezz'altezza di Vrsaljko, l'ala nerazzurra prova a far male in torsione; palla sul fondo. 

27' - Sventagliata di Rakitic a premiare la corsa di Vrsaljko; palla lunga, azione che sfuma.

25' - Tanto possesso palla, poche idee. Si gioca su guizzi ed errori dopo un inizio ad alto ritmo. 

22' - Frangente stracolmo di errori e leggerezze da ambo le parti. 

19' - Giro palla compassato della Croazia terminato con un nulla di fatto, bravi i padroni di casa a chiudere gli spazi. 

16' - RAKITIC! Parte lui, scavalca la difesa ma la sfera non scende. 

15' - Guizzo di Rebic, che passa con forza centralmente e subisce fallo all'altezza del limite. Occhio a Modric, e Rakitic. 

14' - Verticalizzazione pazzesca di Golovin, che lancia Dzyuba nella metà campo avversaria. Lo accompagna Samedov, servito, che prova a cercare lo stesso 22 in area. Spazza la difesa. 

12' - Rebic toglie l'uomo a Vrsaljko, che arriva sul fondo e mette in mezzo; Mandzukic impatta male, palla larghissima. 

11' - Ripartenza di Golovin; Strinic recupera, frena la sua corsa, e conquista palla. 

9' - Cross teso di Vrsaljko per Mandzukic, che controlla e poi litiga con la sfera. 

9' - Dribbling di Rakitic su Samedov, che lo stende. Punizione. 

7' - REBIC! Girata di testa a centro area, palla sopra la traversa. 

6' - Palla in area per Rebic, che si ritaglia spazio ed effettua il traversone teso; Akinfeev anticipa tutti e blocca. 

5' - Golovin sfila via su Vida, prende il fondo e crossa; sponda di Cheryshev per il tiro a volo di Dzyuba respinto da Lovren. 

2' - Subito Russia! Golovin verticalizza per Dyzuba; servizio per Cheryshev che viene chiuso da Vrsaljko. 

1' - Partiti!

Saluti, e poi sarà contesa.

Entrano le squadre in campo, tempo di inni. Prima la Croazia, poi Russia.

Le formazioni ufficiali. 

Le immagini dagli spogliatoi.

Si gioca al Fisht Olympic Stadium, Sochi. Calcio d'inizio ore 20:00. 

Croazia con il 4-1-4-1. Subasic tra i pali, Vida e Lovren a sua protezione, con Strinic e Vrsaljko sulle fasce. Brozovic mediano, Rakitic e Modric a gestire palloni; Perisic e Rebic direttori delle fasce. Unica punta Mandzukic. 

Dalic pre-match: "Una grande opportunità per entrambe le squadre. Se batti la Spagna, meriti di stare tra le prime otto. Non sarà facile giocare davanti ad un tale pubblico, ma i nostri giocatori sono abituati."

CROAZIA: Passato lo spavento del match contro la Danimarca - deciso solo ai rigori - i biancorossi devono ripartire, e far valere l'immenso talento a disposizione. Davanti la Russia padrona di casa, ghiotta occasione per raggiungere le semifinali. 

Fonte: Hrvatski nogometni savez/ Facebook.
Fonte: Hrvatski nogometni savez/ Facebook.

Russia con il 4-2-3-1: Akinfeev in porta, difesa composta da - destra verso sinistra - Fernandes, Ignashevich, Kutepov, e Kudryashov. Gazinskiy e Zobnin frangiflutti di centrocampo, Golovin dietro Dzyuba con Samedov e Cheryshev ali.

Cherchesov in conferenza stampa: "Cerco di non guardare la TV e vedere giornali, siamo concentrati su di noi. La partita contro la Spagna è stato un qualcosa di incredibile per tutto il movimento russo, ma dobbiamo dimenticare. Il torneo è nel vivo, in una partita ad eliminazione diretta non c'è spazio per gli errori."

RUSSIA: La compagine di casa non vuole fermarsi, troppo bello sognare un qualcosa di proibito ed irraggiungibile, almeno fino a poco tempo fa. Solidità e qualche guizzo in avanti,così è stata imbrigliata la Spagna, poi sconfitta ai rigori. Ora la Croazia, nulla è impossibile.

Sono 3 i precedenti totali tra Russia e Croazia, nessuno ai mondiali. Due, terminati senza marcature, sono relativi alle qualificazioni ad Euro 2008. L'altro è un 3-1 inflitto dai biancorossi agli avversari in amichevole. 

Arbitra Sandro Ricci (BRA) coadiuvato da De Carvalho (BRA) e Van Gasse (BRA). Quarto uomo il signor Sikazwe (ZAM) , assistente di riserva Dos Santos (ANG). VAR (Video Assistant Referee) Irrati (ITA),  AVAR (Assistant of Video Assistant Referee) Sampaio (BRA), AVAR 2 Diaz (ESP), AVAR 3 Valeri (ITA).