Russia 2018 - Umtiti spedisce la Francia in finale: battuto 1-0 il Belgio

Un colpo di testa del difensore del Barcellona regala al qualificazione in finale alla Francia.

Russia 2018 - Umtiti spedisce la Francia in finale: battuto 1-0 il Belgio
Fonte foto: Twitter Francia
FRANCIA
1 0
BELGIO
FRANCIA: LLORIS; PAVARD, UMTITI, VARANE, HERNANDEZ, MATUIDI (86' TOLISSO), KANTE, POGBA, GRIEZMANN, GIROUD (85' NZONZI), MBAPPE. ALL. DESCHAMPS
BELGIO: COURTOIS; ALDERWEIRELD, VERTONGHEN, KOMPANY, DEMBELE (60' MERTENS). WITSEL. FELLAINI (80' CARRASCO), CHADLI (91' BATSHUAYI), DE BRUYNE, HAZARD, LUKAKU. ALL. MARTINEZ
SCORE: 1-0 51' UMTITI
ARBITRO: CUNHA AMMONITI: HAZARD, ALDERWEIRELD, VERTONGHEN (B), KANTE, MBAPPE (F)
NOTE: STADIO SAN PIETROBURGO INCONTRO VALIDO PER LA SEMIFINALE DEL MONDIALE DI RUSSIA 2018

La Francia è la prima finalista del Mondiale di Russia 2018. Nel match valido per la prima semifinale i transalpini battono il Belgio 1-0 tornando in finale dodici anno dopo l'ultima volta. A decidere il match Umtiti con un colpo di testa nei primi minuti della seconda frazione di gioco. Mbappè e compagni, dunque festeggiano l'approdo in finale in attesa di una tra Inghilterra e Croazia mentre il Belgio giocherà la finale per il terzo posto il 14 giugno, sempre a San Pietroburgo.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per la Francia con il classico tridente d'attacco composto da Griezmann, Giroud e Mbappè mentre il Belgio risponde col 3-4-2-1 con De Bruyne ed Hazard a supporto di Lukaku.

Partita tattica ma godibile con il Belgio che al 15' va vicinissimo al vantaggio con Hazard che entra in area e incrocia col mancino ma la sfera esce di poco. Poco nuovamente pericoloso il numero 10 belga con un destro a giro che termina alto di nulla, decisiva la deviazione di Varane. Al 22' terza chance importante per la Nazionale di Martinez con Alderweireld che, sugli sviluppi di un corner, gira col mancino ma Lloris vola salvando i suoi. Al 31' arriva anche il primo acuto della Francia con Giroud che, sugli sviluppi di una punizione, gira di testa mandando a lato di poco. La Nazionale francese cresce e al 40' va ad un passo dal vantaggio con Pavard che entra in area e calcia a botta sicura ma Courtois si oppone. 

La ripresa si apre con la Francia in vantaggio grazie ad Umtiti che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, anticipa tutti e di testa insacca, 1-0. Il Belgio accusa il colpo e al 56' i transalpini sfiorano il raddoppio con Mbappè che, con una giocata geniale, innesca Giroud  ma l'ex attaccante del Chelsea si fa respingere la conclusione. Martinez si gioca subito la carta Mertens e al 65' il Belgio va vicino al pareggio con Fellaini che, su cross da destra, stacca di testa mandando a lato di poco. Nel Belgio entra anche Carrasco e al minuto 81' i Diavoli Rossi si rendono ancora pericolosi con un missile di Witsel respinto con i pugni da Lloris.

Nel finale assedio del Belgio ma la Francia resiste portando a casa la vittoria e la qualificazione in finale dodici anni dopo l'ultima volta. I transalpini aspettano una tra Inghilterra e Croazia mentre il Belgio giocherà la finale per il terzo posto sabato 14, sempre a San Pietroburgo.