Mondiali Russia 2018 - Il Belgio si ferma ad un passo dal sogno: la delusione dei Red Devils

Martinez: "Abbiamo dato tutto, non avrei potuto chiedere di più"

Mondiali Russia 2018 - Il Belgio si ferma ad un passo dal sogno: la delusione dei Red Devils
https://twitter.com/BelRedDevils/

Il Belgio si è fermato un passo dal sogno: è la Francia la prima finalista del Mondiale di Russia 2018 la quale ha battuto proprio la Nazionale belga grazie ad un gol di Umtiti nel secondo tempo.

Non c'è stato spazio alla noia in questa prima semifinale, ma è la Francia ad avere avuto la meglio con i sogni del Belgio che sono durati solo un tempo. C'è rammarico nelle parole del ct spagnolo Roberto Martinez, ma anche consapevolezza del grande lavoro fatto dalla propria squadra: "La differenza purtroppo l'ha fatta un calcio piazzato in una partita molto combattuta".

Un primo tempo i cui la Nazionale belga ha giocato con molta intraprendenza, ma nella ripresa è arrivato il gol Umtiti: "Ci si può aspettare che una partita così importante venga deciso da un dettaglio, un pò di sfortuna a nostro sfavore c'è stata.. L'atteggiamento dei giocatori è stato esemplare, non potevo chiedere loro di più, se avessimo dovuto perdere, ma in questo modo hanno dato tutto, hanno continuato a insistere". 

 I Red Devils possono ancora consolarsi nella finale di  3°/4° posto contro la perdente tra Croazia e Inghilterra: "Siamo delusi, ma dobbiamo giocare un ultima partita, questi giocatori non meritano di chiudere il torneo con un altra sconfitta. E' vero anche che la finale è la partita che conta davvero di più ma ora dobbiamo guardare avanti e chiudere il torneo terzi".