Champions League, primo turno preliminare: sorpresa Suduva, cade l'APOEL. A valanga il Ludogorets

Perde il Rosenborg in Islanda, pareggio senza gol tra Kukesi e Valletta.

Champions League, primo turno preliminare: sorpresa Suduva, cade l'APOEL. A valanga il Ludogorets
Fonte: Ludogorets official Twitter

Il primo turno preliminare di Champions League, spalmato su due giorni, si è concluso nella serata di ieri con le restanti otto partite in programma. Alcuni pronostici sono stati rispettati ed altri no. Non sono mancate le sorprese, una addirittura clamorosa. Cade a sorpresa, inaspettatamente, l'Apoel sul campo del Suduva sotto i colpi dell'incredibile eroe di giornata: Rigino Cicilia, attaccante di nazionalità curacaoana, classe '94, che nei primi 19' di contesa realizza ben 3 gol, affossando i ciprioti, i quali si rialzano soltanto parzialmente, chiudendo la gara sotto 3 a 1. Qualificazione non del tutto compromessa, ma nel ritorno c'è da cambiare passo.

Pari esterno per la Stella Rossa in casa dei lettoni dello Spartaks Jurmala; i serbi dominano per lunghi tratti, ma non riescono a sbloccare il risultato e sfondare il muro dei padroni di casa. La qualificazione va quindi conquistata al ritorno, in patria, nell'inferno del Marakana di Belgrado. Chi chiude la pratica - con largo anticipo - è invece il Ludogorets Razgrad, che infligge una pesante sconfitta ai nordirlandesi del Crusaders: 7-0, con tripletta dello scatenato Swierczok. L'Astana svolge il compitino e batte solo 1-0, di rigore, i montenegrini del Sutjeska, stesso risultato per lo Spartak Trnava sullo Zrinjski.

Pesante la vittoria del Qarabag - avversario della Roma nella scorsa fase a gironi della Champions League - a Lubiana (1-0) contro i padroni di casa dell'Olimpia, mentre si conclude con un nulla difatto, un pareggio senza gol, la sfida tra il Kukesi ed i maltesi del Valletta. La gara 'nordica' tra il Valur ed il Rosenborg vede vincitore il club islandese, a sorpresa, un 1-0 che però lascia il discorso qualificazione totalmente aperto in previsione del ritorno a Trondheim.

Questi i risultati:

Astana (Kaz) - Sutjeska (Mne) 1-0
Spartak Trnava (Svk) - Zrinjski (Bih) 1-0
Spartaks Jurmala (Lat) - Stella Rossa (Srb) 0-0
Suduva (Ltu) - Apoel (Cyp) 3-1
Kukesi (Alb) - Valletta (Mlt) 0-0
Ludogorets (Bul) - Crusaders (Nir) 7-0
Olimpija Ljubljana (Slo) - Qarabag (Aze) 0-1
Valur (Ice) - Rosenborg (Nor) 1-0