Liga - Il Barcellona sorride con il duo Messi-Coutinho
Fonte foto: Twitter Liga

Liga - Il Barcellona sorride con il duo Messi-Coutinho

Una doppietta di Messi e un gol di Coutinho regalano la prima vittoria in campionato ai catalani.

Alessio17
Alessio Evangelista

Paziente nel primo tempo quanto tempestoso nella ripresa. Il Barcellona, nella prima giornata di Liga, liquida 3-0 il Deportivo Alaves portando a casa i primi tre punti in campionato. Un successo comodo quello della squadra di Valverde che, nonostante la diga eretta dalla compagine basca, sfonda nella seconda frazione di gioco mettendo a segno tutte le reti che hanno suggellato il successo della compagine catalana.

Rispetto alla vittoria in Supercoppa Spagnola, ai danni del Siviglia, Valverde cambia qualcosa nel suo undici titolare proponendo un 4-3-3 con Dembelè a sinistra e Sergi Roberto interno di centrocampo con Semedo ad agire sulla corsia di destra. Qualche acuto di Messi e un finale in crescendo nella prima frazione di gioco per i catalani: tanto possesso ma a ritmi non trascendentali visti i carichi di lavoro non certo leggeri. Leggero e leggiadro, è invece Philippe Coutinho che spacca la partita dopo il suo ingresso in campo. Valverde lo manda in campo all'inizio della seconda frazione, al posto di Semedo, ridisegnando il suo 4-3-3 con il brasiliano mezzala e Sergi Roberto terzino destro.

Fonte foto: Twitter Barcellona

L'ex giocatore del Liverpool crea spazi e dirige l'orchestra dalla cintola in su, ma a sbloccare è sempre quel mancino fatato di Leo Messi che, dopo aver colpito una traversa del primo tempo su punizione, sorprende il portiere ospite con una calcio franco rasoterra. Camaleontico il Barcellona di Valverde, capace di mutare a seconda delle situazioni del match grazie ad un'organizzazione tattica già notevole e un Rakitic onnipresente in campo: l'ex allenatore del Bilbao richiama Dembelè per Arthur, passando a un 4-3-3 asimmetrico e nell'ultimo quarto d'ora di gara arriva la rete di Coutinho con un bel destro a giro e quella di Messi che, servito alla grande da Suarez, fa doppietta.

Buona la prima, dunque, per la compagine catalana che schianta senza troppi problemi l'Alaves. Qualità, pazienza e mutamento continuo per la squadra di Valverde che, sabato prossimo, giocherà in casa del Real Valladolid per il secondo atto della Liga.

VAVEL Logo