Premier League- Arriva il tracollo dello United contro il Brighton (3-2)

I Red Devils perdono terreno e partita, gol di Murray, Duffy e Gross per il Brighton. Nello United le reti sono di Lukaku e Pogba.

Premier League- Arriva il tracollo dello United contro il Brighton (3-2)
Twitter
BRIGHTON
3 2
UNITED
BRIGHTON: Brighton and Hove Albion (4-4-1-1): Ryan; Montoya, Duffy, Dunk (20' Balogun), Bong; Knockaert, Stephens, Pröpper, March; Groß (90' Kayal); Murray (92' Locadia). All.: Hughton
UNITED: Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Bailly, Lindelöf, Shaw; Fred, Pereira (46' Lingard), Pogba; Mata (46' Rashford), Lukaku, Martial (60' Martial). All.: Mourinho
SCORE: Gol: 25' Murray (B), 27' Duffy (B), 34' Lukaku (M), 44' rig. Groß (B), 95' rig. Pogba (M
ARBITRO: Arbitro: Kevin Friend.
NOTE: Note - Recupero 4+5. Ammoniti: Martial, Murray.

Il City vince, perde lo United. L'anima rossa di Manchester crolla alla seconda giornata contro un Brighton volenteroso e fortunato a partire bene e portare a casa i tre punti. Finisce 3-2, ko per Mourinho.

LE FORMAZIONI

I padroni di casa schierano un 4-4-1-1 con Gross e Murray a dare opportunità di gol. Lo United ospite risponde con un 4-3-3 con Lukaku-Martial e Mata chiamati a fare spettacolo. Conferma per Shaw e Young che sostituisce Darmian. 

LA CRONACA

Il Manchester parte subito bene al 10 con Lukaku che conclude a lato un bel traversone ricevuto al limite dell'area. Questo è l'unico squillo dello United perchè il Brighton comincia a giocare. Si fa male Dunk e viene sostituito, ma i padroni di casa trovano il gol: grande cross di March, Murray controlla il pallone e batte a rete - 1-0 al 25'. 

Non passano nemmeno due minuti che il Brighton va sul 2-0: al 27' Knockaert pesca Duffy all'interno dell'area di rigore, quest'ultimo trafigge De Gea in maniera precisa.

Dunque lo United  si riversa in avanti per accorciare la partita e ci riesce al minuto 34' grazie a un corner battuto magistralmente da Young. La palla arriva a Lukaku che di testa insacca il 2-1. Al 44' episodio dubbio: fallo di Bailly e l'arbitro Friend non ha dubbi e assegna rigore al  Brighton. Dal dischetto va Gross che segna e chiude la partita. 

Nella ripresa, lo United ci prova con Pogba. Cannonata vicino al palo sinistro, ma il portiere para. Partita che continua a vivere di lunghe interruzioni per falli al limite dei cartellini e molti giocatori a terra doloranti. Nei quattro di recupero, gli ospiti tirano fuori gli attributi e accorciano per un fallo di Duffy in area e secondo rigore fischiato. Pogba va sul dischetto e segna il gol del definitivo 3-2.

Lo United si sveglia tardi e perde una partita sicuramente nelle sue possibilità, confermando i limiti visti nel match di apertura. Per il Brighton successo importante in chiave salvezza.