Eredivisie: PSV ed AZ vogliono scappare, Feyenoord chiamato al successo
source photo: twitter Eredivisie

Eredivisie: PSV ed AZ vogliono scappare, Feyenoord chiamato al successo

Questo turno di Eredivisie promette scintille: AZ e PSV vogliono vincere ancora, PEC Zwolle e Groningen devono necessariamente tornare al successo dopo le rispettive sconfitte.

antonio-abate
Antonio Abate

L’AZ Alkmaar vuole continuare a marciare. Contro il Vitesse, la capolista di Eredivisie proverà a marcare ancora una volta il tabellino, facendo leva su uno stato di forma davvero incredibile. Discorso analogo per il PSV Eindhoven, che in casa di un PEC Zwolle claudicante non dovrebbe avere molti problemi. I campioni d’Olanda sono molto più forti, ma occhio alle sorprese. Sfida molto interessante, poi, quella tra Willem II ed Heracles Almelo, collettivi che fanno della compattezza difensiva la loro arma migliore. Si prevede un match molto equilibrato.

Trasferta molto dura per il Feyenoord Rotterdam, collettivo che in casa dell’Heerenveen proverà a vincere per tornare nelle posizioni nobili di classifica. Difficile che una delle due formazioni dilaghi, guai però a dare giudizi spacciandoli per sentenze. Molto più agevole il turno dell’Ajax, in casa e contro un Emmen neopromosso che non dovrebbe creare troppi problemi. I lancieri devono ufficialmente convincere. Vuole risollevarsi anche l’Utrecht, in casa e contro un Venlo che di solito non dovrebbe creare molti problemi fuori casa.

Deve risollevarsi dopo due turni senza punti, poi, il Groningen, in casa di un Graafschap neopromosso ma che ha davvero fatto vedere ottime cose nelle prime due uscite stagionali. I biancoverdi possono però risollevarsi proprio contro lo Schap. Match tra “piccole”, poi, Breda-Excelsior, squadre che puntano ad una tranquilla salvezza a fine anno. Fare punti sarebbe un buono modo per adocchiare la salvezza. Da attenzionare, infine, Den Haag-Sittard, collettivi che vogliono vincere. 

VAVEL Logo