Bundesliga - Esame doppio al Signal Iduna Park: Dortmund e Lipsia a confronto
Bundesliga - Esame doppio al Signal Iduna Park: Dortmund e Lipsia a confronto | Twitter BVB

Bundesliga - Esame doppio al Signal Iduna Park: Dortmund e Lipsia a confronto

Subito un test probante per Favre e Rangnick, i due volti nuovi sulle panchine. Entrambe le squadre devono riscattare una stagione negativa, chi partirà con il piede giusto?

Zagor92
Andrea Mauri

Dopo le sorprese del sabato, la prima giornata di Bundesliga va verso la sua conclusione con il terzo big match in programma, quello tra Borussia Dortmund e Lipsia. Entrambe le squadre arrivano da una stagione deludente ed in estate sono state protagoniste di un cambio in panchina: Favre è arrivato agli schwarzgelben, Rangnick si è riaccomodato su quella dei Rotenbullen dopo l'esperienza in Zweite Liga. 

Al Signal Iduna Park sarà quindi la partita del riscatto. Il BVB deve ripartire dopo una stagione negativa e lo deve fare senza una vera e propria punta. Il mancato riacquisto di Batshuayi ha lasciato un vuoto nel reparto offensivo dei gialloneri che Favre proverà a coprire schierando Philipp come prima punta. Il giocatore statunitense ha fatto vedere cose interessanti lo scorso anno prima di infortunarsi e questa stagione dovrà essere quella dell'esplosione, anche per via di un vero e proprio rivale per il posto. L'altra punta in rosa, Alexander Isak sarebbe infatti finito ai margini del progetto del Dortmund non avendo convinto l'ex allenatore del Nizza e una sua partenza in prestito è possibile. Guardando alla formazione che scenderà in campo oggi, Favre schiererà il consueto 4-2-3-1 di marchio giallonero con Pulisic, Reus e l'esordiente Wolf alle spalle di Philipp. In mezzo al campo spazio ai due nuovi acquisti Delaney e Witsel, con il belga già decisivo in DFB Pokal. 

Per il Lipsia, che disputa partite ufficiali da quasi un mese a causa dei preliminari di Europa League, è giunto finalmente il momento di calare la maschera. Dopo cinque partite con formazioni riviste e rimaneggiate, Rangnick schiererà il suo undici tipo ritrovando Werner, Augustin, Gulacsi ma soprattutto Forsberg, l'uomo che più è mancato nella scorsa annata. Attenzione, come sempre alla coppia di centrali dei Rotenbullen. Upamecano e Mukiele sono due ottimi prospetti ma la loro giovane età li porta a compiere errori grossolani che spesso costano caro alla squadra, esattamente come accadeva lo scorso anno quando al posto del nuovo acquisto francese c'era Konaté. 

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Burki; Piszczek, Akanji, Diallo, Schmelzer; Delaney, Witsel; Pulisici, Reus, Wolf; Philipp.

RB Lipsia (4-2-2-2): Gulacsi; Laimer, Upamecano, Mukiele, Saracchi; Demme, Ilsanker; Bruma, Forsberg; Augustin, Werner. 

VAVEL Logo