Coppa di lega francese - I risultati dei trentaduesimi di finale

In campo non sono scese le big del calcio transalpino, ma le partite in questione hanno offerto una buona dose di spettacolo.

Coppa di lega francese - I risultati dei trentaduesimi di finale
Fonte: Coupe de France official account Twitter

E' una coppa di lega francese che vede come protagoniste le squadre della Ligue 2 che giocano a viso aperto per tentare di accedere ai sedicesimi e sognare quindi incroci con le squadre della Ligue 1. Passano il turno Lorient, Auxerre,  Le Havre, Orleans, Troyes e Metz. Andiamo a vedere le partite nel dettaglio:

AJACCIO-LORIENT 0-1: partita nel complesso equilibrata con le due compagini votate più sulla difensiva che a cercare di portare pericoli alle rispettive porte avversarie. Unico gol della partita lo segna Courtet per gli ospiti al 21', ma basta a rompere l'equilibrio della contesa.

AUXERRE-CHATEAUROUX 2-1: due squadre che, nonostante le oggettive difficoltà di inizio stagione, danno luogo e vita a una partita giocata a viso aperto. Il gol viene trovato prima dagli ospiti con Diarra al 22'. La reazione della squadra di casa non si fa attendere e  Souprayen insacca al 38' il gol del pareggio. Nella ripresa il canovaccio non muta, azioni da una parte e dall'altra e al 54' Mercelin fissa il punteggio finale sul 2-1 per l'Auxerre.

LE HAVRE-BREST 3-3: una spettacolare gara tra due squadre che non si risparmiano. I padroni di casa partono con il botto e al 20' trovano il gol con Gory. Raddoppio siglato dallo stesso Gory, il quale firma la doppietta personale. La ripresa è ancora di più in salita per gli ospiti con Moussiti Oko che segna il 3-0 al 48'. Il Brest comincia a scuotersi e accorcia con Chardonnet al 66'. Sembra solo il gol della bandiera, ma ecco che arriva il gol del 2-3 targato Autret al 67'. Il Le Havre si scioglie e il Brest ne approffitta con Castelletto che pareggia i conti al 69'. Lunga serie di rigori, ma passa il Le Havre al settimo tiro.

NANCY-ORLEANS 1-1: partita abbastanza equilibrata senza troppo spettacolo. Due squadre che dimostrano i limiti emersi in campionato. Incontro che si sblocca nella ripresa, dopo un primo tempo di tattica e studio con pochi sussulti da citare. Al 64' ospiti in vantaggio con un gol targato Demoncy. Contesa che si scuote, il Nancy crea tanto, ma trova il gol del pareggio solo al 75' con Bassouamina. Dopo una lunga serie di penalties, c'è l'errore di Diagne e l'Orleans passa il turno.

TROYES-CLERMONT 3-1: Il Troyes, partito male in campionato, si rifà in Coppa. Già al 10' Ben Saada porta in vantaggio i padroni di casa. Nella ripresa partenza lampo del Troyes che sigla 2-0 al 49, con Tinhan. Il Clermont non vuole dare abdicare e al 65' accorcia le distanze con Ogier. Ma le speranze di rimonta svaniscono al 66' con il gol che chiude i conti a firma di Mbueno che sigla il 3-1 finale ed appone la ceralacca al passaggio del turno.

LENS-METZ 1-1: le due superpotenze della Ligue 2 si affrontano in uno scontro diretto affascinante. Il match è sttao quindi vibrante, parecchio divertente. Al secondo minuto di recupero della prima frazione arriva il gol degli ospiti di Jallow. Gara apertissima, tanti capovolgimenti di fronte ed emozioni a raffica. All'86' arriva il pari del Lens con Ba. Anche qui serie di rigori, che premia il Metz, dopo l'errore al quarto rigore di Chouiar.