Uefa Nations League - Italia stasera contro il Portogallo: Mancini cambia formazione. Fuori Balotelli e Zappacosta

Uefa Nations League - Italia stasera contro il Portogallo: Mancini cambia formazione. Fuori Balotelli e Zappacosta

Le ultime di formazione in vista dell'impegno di questa sera..

ari-radice
Arianna Radice

Questa sera a ll'Estádio da Luz di Lisbona l'Italia andrà in scena contro il Portogallo per il secondo impegno della Nations League. Dopo il pareggio interno contro la Polonia, una delle delusioni del Mondiale russo, gli azzurri potranno rifarsi contro la formazione portoghese priva di Cristiano Ronaldo, rimasto a Torino per allenersi .

L'Italia affronterà la Nazionale campione d'Europa: il Portogallo, dopo l'eliminazione agli ottavi di finale di Russia 2018, ripartirà da casa propria. Dall'altra parte gli azzurri non dovranno più sbagliare perchè è fondamentale mantenere la "Serie A" della nuova competizione UEFA visto l' importanza che questo evento ha in termine di ranking per il sorteggio degli Europei 2020. 

https://twitter.com/Vivo_Azzurro/media
https://twitter.com/Vivo_Azzurro/media

Mancini, come ha già accennato ieri in conferenza, farà dei cambi: in difesa confermati 3/4 con Criscito l'unica novità. Al centrocampo confermati Jorginho e Gagliardini, con Benassi ad occupare l'ultimo posto disponibile. In attacco, Mario Balotelli guarderà la partita dalla tribuna, invece ci saranno Chiesa, Immobile e Bonaventura. 

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Mancini: "E' stata solo la prima gara ufficiale, troveremo la soluzione giusta. Col Portogallo faremo dei cambi. Chiesa è molto probabile che giochi dall'inizio". 

Santos: "La partita è molto equilibrata, ma noi abbiamo un vantaggio: la folla. In casa il pubblico ci ha sempre aiutato: speriamo che lo faccia anche stavolta. Abbiamo qualcosa da difendere".

https://twitter.com/Vivo_Azzurro/media
https://twitter.com/Vivo_Azzurro/media

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Pepe, Neto, Gurreiro; Sanches, Carvalho, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Andrè Silva, Guedes.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Lazzari, Bonucci, Chiellini, Criscito; Gagliardini, Jorginho, Benassi; Chiesa, Immobile, Bonaventura.

In tribuna: Cragno, Biraghi, Rugani, Zappacosta, Pellegrini, Zaniolo, Balotelli

I CONVOCATI AZZURRI

Sirigu, Perin, Donnarumma; Emerson Palmieri, Chiellini, Criscito, Romagnoli, Caldara, Lazzari, Bonucci; Jorginho, Bonaventura, Benassi, Gagliardini, Bernardeschi, Barella, Cristante; Zaza, Belotti, Insigne, Berardi, Chiesa, Immobile.

 

VAVEL Logo