Champions League: Juventus, attenta al primo test!
Champions League: Juventus, attenta al primo test! - Twitter

Champions League: Juventus, attenta al primo test!

La Juve deve fare attenzione al pericoloso Valencia di Marcelino. La Vecchia Signora si affida a CR7

eliapelizzari
Elia Pelizzari

Dopo la grande vittoria in rimonta da parte dell’Inter, oggi tocca alla Juventus dimostrare il proprio valore anche in Champions League. La squadra di Max Allegri, costruita durante la finestra di mercato estiva proprio per puntare alla Coppa dalle grandi orecchie, affronterà l’affascinante ma pericoloso Valencia di Marcelino.

Anche quest’anno, come già anticipato, l’obbiettivo della Vecchia Signora sarà cercare di conquistare una coppa che manca dal ‘96 e che nel corso degli anni è stata sfiorata piu volte, specialmente negli ultimi tempi.

Per Allegri iniziare col piede giusto è fondamentale. Il tecnico livornese cercherà di studiare al meglio ogni singola partita per arrivare a piene forze al termine della stagione, attenzione però a non sottovalutare troppo gli avversari. Il girone è assolutamente alla portata dei bianconeri che dovranno sfidare Manchester United, Young Boys e Valencia, tutte alla ricerca della qualificazione per la fase ad eliminazione diretta. Sarà dunque una guerra aperta, con la compagine di Max Allegri che stasera sarà attesa dagli spagnoli allo stadio Mestalla con il pensiero di ottenere subito 3 punti fondamentali in ottica qualificazione.

Non dobbiamo avere nessun assillo e nessuna ossessione” Queste le parole dell’ex tecnico di Milan e Cagliari che predica calma in vista del match contro gli spagnoli. In campo intanto, Allegri ritrova Dybala, in recupero dal pestone ricevuto contro il Sassuolo. La Joya tuttavia partirà dalla panchina considerando che nel tridente titolare ci saranno Ronaldo, Mandzukic e Bernardeschi, quest’ultimo in ballottaggio con Cuadrado. Niente Spagna per De Sciglio, l’allenatore bianconero perciò potrebbe optare per Cancelo sulla sinistra e Cuadrado sulla destra. A centrocampo torna Pjanic, il quale stasera sarà atteso al difficile test spagnolo.

È la miglior squadra a livello italiano. Siamo di fronte a una squadra grandissima, una delle candidate principali alla vittoria della Champions". Queste le parole del tecnico Marcelino alla vigilia del difficile match contro la Juventus. Se i bianconeri hanno quasi tutti i loro top player a disposizione, il Valencia dovrà fare a meno di Kondogbia, costretto ai box per un problema alla caviglia destra. In bilico Murillo, l’ex Inter solo recentemente ha ripreso ad allenarsi con la squadra. Marcelino non dovrà fare a meno tuttavia di Cheryshev, per lui possibile impiego a centrocampo in coppia con Parejo, dietro le due punte Gameiro e Rodrigo.

La gara si giocherà stasera allo stadio Mestalla di Valencia alle 21.00 ora italiana. Il match sarà arbitrato dal sig. Felix Brych.

VAVEL Logo

    Calcio Internazionale Notizie

    20 ore fa
    2 giorni fa
    2 giorni fa
    2 giorni fa
    3 giorni fa
    5 giorni fa
    5 giorni fa
    7 giorni fa
    7 giorni fa
    7 giorni fa
    5 giorni fa