UEFA Nations League - L'Inghilterra passa a Siviglia: battuta la Spagna 2-3
Fonte foto.:Twitter Nations League

UEFA Nations League - L'Inghilterra passa a Siviglia: battuta la Spagna 2-3

Una doppietta di Sterling e il gol di Rashford regalano il successo agli inglesi mentre a nulla servono le reti di Alcacer e Ramos alle Furie Rosse. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valido per la quarta giornata del Gruppo 4 della Lega A di UEFA Nations League l'Inghilterra passa a Siviglia battendo 3-2 la Spagna. La Nazionale dei Tre Leoni costruisce la vittoria nella prima frazione grazie alla doppietta di Sterling e il gol di Rashford nel giro di venti minuti. Nella ripresa i padroni di casa provano a riaprirla con Alcacer e Ramos (all'ultimo secondo) ma l'Inghilterra porta a casa tre punti fondamentali. Con questa vittoria l'Inghilterra sale in seconda posizione con 4 punti mentre la Spagna resta in testa con 6.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per la Spagna con Aspas, Rodrigo e Asensio a comporre il tridente offensivo. Modulo speculare per l'Inghilterra con Rashford e Sterling a supporto di Kane. 

Buona partenza della Spagna che dopo cinque minuti va ad un passo dal vantaggio con Thiago Alcantara che, sugli sviluppi di un corner, calcia col piatto destro sfiorando il palo. Sessanta secondi dopo altra clamorosa chance per i padroni di casa con Marcos Alonso che devia da pochi passi ma Pickford salva. La squadra di Luis Enrique fa la partita ma al 16', al primo acuto, passa in vantaggio l'Inghilterra con Sterling che, servito da Rashford, entra in area e col destro fredda De Gea, 0-1.

La manovra della Furie Rosse perde smalto, gli ospiti alzano il baricentro e al 30' raddoppiano con Kane che lavora un ottimo pallone e serve Rashford. Il classe 97' entra in area e spiazza De Gea, 0-2. Non è finita qui perché al 38' arriva il tris con Kane che, nuovamente, si traveste da assist-man. Servizio per Sterling che, da pochi passi, non sbaglia per lo 0-3 con cui si chiude la prima frazione di gioco. 

La seconda frazione di gioco si apre con la Spagna vicinissima al gol con Asensio che gira col mancino ma al sfera termina sull'esterno della rete, decisiva una deviazione. Al 56' altro squillo dei padroni di casa con Saul che carica il mancino da fuori ma Pickford risponde presente. Le Furie Rosse, però, non cambiano marcia e Luis Enrique opta subito per un doppio cambio: dentro Ceballos e Alcacer per Aspas e Saul e al 58' la Spagna torna in partita proprio con l'ex Barcellona che, sugli sviluppi di un corner, anticipa tutti e di testa mette dentro, 1-3.

Negli ultimi venti minuti Luis Enrique manda in campo anche Morata e al minuto 84 la Spagna sfiora il gol con Asensio che calcia dalla distanza sfiorando il palo. All'ultimo secondo la Spagna accorcia ancora con un colpo di testa di Ramos ma non c'è più tempo. E' l'ultima emozione del match: l'Inghilterra passa a Siviglia battendo 3-2 la Spagna e sale al secondo posto nella classifica del Gruppo 4 della Lega A, 

VAVEL Logo