Real Madrid - Lopetegui in bilico. Spuntano i nomi di Conte e Laudrup
Real Madrid Twitter

Real Madrid - Lopetegui in bilico. Spuntano i nomi di Conte e Laudrup

Dopo gli ultimi risultati negativi, Florentino Perez deve prendere una decisione per la panchina della propria squadra.

eliapelizzari
Elia Pelizzari

Un fine ciclo che sembrava non dovesse mai arrivare quello che sta accusando il Real Madrid di Benzema&Co. Con un Ronaldo in meno e con un Lopetegui in più, le Merengues non hanno iniziato col piede giusto il campionato e la partita scaccia crisi  di ieri sera non ha avuto l'epilogo sperato. Un Real scialbo, che sin dai primi attimi di match soffre le avanzate di un Levante che in 13 minuti fa 2 reti in un Bernabeu ammutolito. Gli uomini di Lopetegui provano a reagire ma la fortuna non è dalla loro: oltre ai legni colpiti, al Real vengono annullati 2 goal, uno ad Asensio e l'altro a Mariano, per il possibile pareggio. 

Ora Florentino Perez deve prendere una decisione, dietro il Real ci sono alcuni allenatori interessanti che potrebbero sostituire l'ex CT della Nazionale Spagnola. Lopetegui tuttavia è ottimista per il futuro e in conferenza stampa rassicura i giornalisti così : "L'esonero è l'ultimo dei miei pensieri, penso soltanto a risollevare la squadra e a prepararla per la prossima partita che avremo fra tre giorni. Ho più voglia che mai di andare avanti perché la squadra oggi ha dato tutto in campo e prima o poi ne verremo fuori. Non siamo stati fortunati, ma bisogna cambiare la dinamica delle cose."

Nonostante ciò, i tabloid spagnoli danno per scontato il suo esonero, con il Real che addirittura pare abbia già iniziato i contatti con alcuni nomi interessanti del panorama calcistico internazionale. Si parla infatti di Antonio Conte in pole position, che deve però rescindere il contratto ancora in vigore con il Chelsea. L'ex tecnico della Juventus però deve avere 10 milioni di euro da Abramovic da qui fino alla fine della stagione, di conseguenza per liberarsi prima dalla sua ex squadra dovrà accontentandosi solo di una parte della sua buonuscita. Perciò spunta anche il nome di Laudrup, ex Blancos, ora allenatore in Arabia e uomo stimato di Florentino Perez. Ora è tempo di decisioni, ma come ben si sa, fare il presidente di una squadra come il Real Madrid non è certamente facile.

VAVEL Logo