DFB Pokal - Bottino magro per il Bayern, bene Wolfsburg, spettacolo Augsburg-Mainz
Twitter.com (@DFB_Pokal)

DFB Pokal - Bottino magro per il Bayern, bene Wolfsburg, spettacolo Augsburg-Mainz

Si conclude la prima parte della DFB Pokal fra spettacolo e tanti gol

loreschirru
Lorenzo Schirru

Torna la Coppa di Germania, meglio nota come DFB Pokal, e tornano le grandi sfide del calcio tedesco. Sicuramente uno dei risultati più sorprendenti della serata è stata la vittoria del Bayern Monaco in casa del SV Rödinghausen, compagine che milita nella Regionalliga West.

Nulla di nuovo se non nel fatto che i bavaresi hanno dovuto sudare una vittoria che sembrava poter passare nelle mani dei padroni di casa. Gli ospiti si procurano la rete del vantaggio grazie alla rete di Sandro Wagner che è bravo ad approfittare della vicinanza alla porta: l’azione si sviluppa dai piedi di Rafinha che prova a servire Sanches, che a sua volta, sul primo palo, effettua un retropassaggio per il compagno; rete che si gonfia e vantaggio per gli uomini di Kovac. Poco più tardi Thomas Müller consolida il risultato e trasforma dal dischetto un fallo che Sanchessi procura dopo esser stato atterrato in area di rigore. Müller calcia il rigore col destro a uscire e segna. I padroni di casa non si arrendono e il loro tentativo di rimonta viene premiato al 49' con Meyer che in allungo accorcia le distanze. Nonostante la voglia di rivalsa del SV Rödinghausen il risultato non cambia più e resta sull'1-2. Risultato magro ma che consente ai bavaresi di accedere al turno successivo.

Grande match, attesissimo, anche quello che ha visto il Wolfsburg sfidare i rivali dell’Hannover. La formazione di mister Labbadia deve ringraziare Admir Mehmedi che ha segnato, al 20' del primo tempo, la rete che ha sbloccato l’incontro. Grazie a Weghorst e al gol siglato al 93', i lupi passano lasciando la compagnie di André Breitenreiter a casa. Grazie al gol che ha chiuso le porte della DFB Pokal dell’Hannover, Mehmedi porta il suo bottino stagionale a tre. Una delle curiosità del match è stata la sfortuna che ha contrassegnato Renato Steffen; entrato per sostituire il compagno Mehmedi, Man of the Match finale, al 57' (in seguito a un problema fisico), ha dovuto abbandonare il campo all’87’ per far spazio a un difensore. L’ex Basilea non ha gradito.

Il Paderborn 07 vince agevolmente contro i padroni di casa del Chemie Leipzig grazie alla doppietta di Babacar Gueye e la rete di Hunemeier. Hertha Berlino passa sul campo del Darmstadt98 grazie al solito Vedad Ibisevic e la rete finale di Mittelstadt. Il Fortuna Dusseldorf passeggia sul campo dell'SSV Ulm 1846, società sportiva Ulma, uno dei più antichi e grandi club della nazione tedesca. Nonostante la rete iniziale dei padroni di casa grazie ad Ardian Morina, gli ospiti pareggiano con il gol di Ducksch, passano in vantaggio grazie ad Hennings per poi sbattere fuori dalla DFB Pokal i padroni di casa con la doppietta di Lukebakio e un altro gol di Ducksch. Vita facile anche per l’Amburgo che batte, fuori casa, il Wehen Wiesbaden: doppietta di Lasogga e rete finale di Santos portano il punteggio sul 3-0. Stessa storia per l’Heidenheim che, in casa, sconfigge l’SV Sandhausen per 3-0 grazie alla doppietta di Dovedan e la rete che ha sbloccato l’incontro di Schnatterer, all’8, su calcio di rigore. Match ricco di reti quello fra l’Augsburg e il Mainz. Quest’ultimi trovano i gol grazie a Mwene e una vecchia conoscenza della Serie A Robin Quaison. I padroni di casa, invece, segnano di più grazie a Bell, Gregoritsch e Caiuby, quest'ultimo al 105’.

Il turno di DFB Pokal si concluderà con le seguenti partite odierne: Colonia-Shalke04, Hansa Rostock-Norimberga, Borussia Dortmund-Union Berlino, SC Weiche Flensburg08-Werder Brema, Holstein Kiel-Friburgo, Borussia M’Gladbach-Bayer Leverkusen, Arminia Bielfeld-Duisburg e RB Lispia-Hoffenheim.

VAVEL Logo