Il BVB passa e va a +4, vincono Schalke e Hoffenheim: il pomeriggio di Bundesliga

Il BVB passa e va a +4, vincono Schalke e Hoffenheim: il pomeriggio di Bundesliga

I gialloneri sfruttano il pari del Bayern in casa con il Friburgo e vanno a +4 in testa, mentre dietro vince l'Hoffenheim sul Bayer e lo Schalke sull'Hannover. Pari tra Augsburg e Norimberga.

giorgiofreschi
Giorgio Freschi

È una Bundesliga pazza quella di quest'anno, che ad ogni giornata riserva qualche sorpresa sia in vetta che in coda ad una classifica quasi sorprendente. Il colpo della giornata lo fa il Friburgo che strappa un 1-1 all'Allianz Arena contro il Bayern Monaco che quindi scivola a -4 dalla vetta della classifica che il Dortmund consolida vincendo fuori casa contro il Wolfsburg grazie alla rete di Reus, il tutto a sette giorni dal Klassiker. Nella parte alta della classifica sorride anche l'Hoffenheim di Naggelsmann che affonda un Bayer sempre più in difficoltà mentre, al contrario delle Aspirine, lo Schalke di Tedesco trova la seconda vittoria consecutiva con il 3-1 all'Hannover. Pari importante nel finale anche per il Norimberga che pareggia 2-2 contro l'Augsburg e sale in doppia cifra.

Schalke 04 3-1 Hannover

Bentaleb 57', Weydandt 70', Embolo 71', Uth 85'

Alla Veltins Arena lo Schalke di Domenico Tedesco trova la seconda vittoria consecutiva in Bundesliga, dopo un avvio di campionato molto complicato. La partita si sblocca al 57' con il penalty realizzato da Nabil Bentaleb, dopo che nella prima frazione i minatori si erano fermati alla traversa di Serdar. Al 70' però Weydandt sfrutta la dormita della difesa di casa pareggiando i conti, facendo tornare i fantasmi a Gelsenkirchen. I brutti ricordi durano soltanto 60", il tempo necessario ad Embolo per scambiare al limite e superare con il tocco sotto Tschauner da pochi passi. Tre punti che vengono messi in cassaforte a cinque dalla sirena da Uth che realizza praticamente un rigore in movimento.

Bayer Leverkusen 1-4 Hoffenheim

Nelson 19', Bellarabi 30', Joelinton 34', Grifo 49', Joelinton 73'

Il Bayer torna a perdere dopo due vittorie di fila e lo fa nel Big Match del Sabato pomeriggio. Il pomeriggio no delle Aspirine si apre al 19' con Nelson che si inventa un grandissimo gol a giro sul secondo palo che fa 0-1. Alla mezz'ora il Bayer trova il pareggio con Bellarabi che si inventa il gol del pari da posizione impossibile. La situazione di parità dura soli quattro minuti perché Joelinton trova il gol del nuovo vantaggio Hoffenheim arrampicandosi di testa in area di rigore. Dal dischetto è poi Grifo, nel secondo tempo, a chiudere la partita che viene ulteriormente blindata al 73' da Joelinton che piazza sul secondo palo il gol del definitivo 1-4.

Augsburg 2-2 Norimberga

Finnbogason 11', Fuchs 54', Schmid 59', Muhl 88'

Partita non di cartello ma ricca di gol quella della WWK Arena tra Augsburg e Norimberga. Il primo dei 4 gol del pomeriggio lo segna all'11' Finnbogason che a porta vuota non può sbagliare. Il pari per il Norimberga lo firma Fuchs, ma 5 minuti più tardi a tornare avanti sono di nuovo i padroni di casa con Schmid che si inventa un gol fenomenale da punizione. Il tutto viene però cancellato all'88' da Muhl che di testa e senza essere ostacolato insacca il gol del 2-2 finale.

Wolfsburg 0-1 Borussia Dortmund

Reus 27'

Partita dominata dal punto di vista del possesso ma non da quello delle occasioni per il Borussia che contro il Wolfsburg riesce comunque a portare a casa i tre punti. Il gol decisivo è quello al 27' di Marco Reus che da due passi di testa non può sbagliare battendo Casteels. Tre punti d'oro che arrivano nel giorno del pari del Bayern contro il Friburgo e ad una settimana dal Klassiker, in programma Sabato prossimo alle 18.30.

VAVEL Logo