Champions League - Icardi risponde a Malcom: 1-1 tra Inter e Barcellona
Fonte foto: Twitter Barcellona 

Champions League - Icardi risponde a Malcom: 1-1 tra Inter e Barcellona

Succede tutto negli ultimi minuti con i catalani che passano con Malcom ma Icardi pareggia i conti per i nerazzurri. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valido per la quarta giornata del Gruppo B di Champions League Inter e Barcellona si dividono la posta in palio pareggiando 1-1. Succede tutto nei minuti di finali del match con i catalani, dopo aver sprecato almeno sette palle gol, passano in vantaggio con Malcom ma i nerazzurri pareggiano con un guizzo di Icardi. Pareggio che vale oro per l'Inter che sale a quota 7 punti in classifica (+3 sul Tottenham) mentre la squadra di Valverde ipoteca il passaggio del turno convincendo.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per l'Inter con Politano, Nainggolan e Perisic a supporto di Icardi mentre il Barcellona risponde col 4-3-3 con Coutinho, Suarez e Dembelé a formare il tridente d'attacco.

Il canovaccio tattico del match è chiaro sin da subito con il Barcellona che fa la partita mentre l'Inter aspetta nella propria metà campo. Dopo due minuti primo squillo dei catalani con Dembelè che calcia a giro da fuori ma Handanovic vola salvando i suoi. Poco dopo ospiti vicinissimi alla rete con Suarez che fa fuori Skriniar e calcia col mancino ma la sua conclusione termina alta di nulla. Al 22' terza chance per i catalani con Suarez che aggancia un gran pallone e prova superare Handanovic con un pallonetto ma la sfera termina a lato di pochissimo. La squadra di Valverde è padrona del match ma non capitalizza: al 37' si fa vedere anche Coutinho ma Handanovic si distende e allontana la minaccia. Nel finale di tempo nuova chance per Suarez che raccoglie un pallone vagante al limite e calcia col destro ma Handanovic respinge. 

La seconda frazione si apre col Barcellona sempre pericoloso con Coutinho che entra in area ed esplode il sinistro ma Handanovic respinge. Al 60' catalani ad un passo dal vantaggio con Rakitic che avvia e conclude un contropiede ma Handanovic si oppone col corpo. Centoventi secondi dopo altra chance per la squadra di Valverde con Coutinho che rientra sul destro e calcia ma Handanovic respinge. La prima chance dell'Inter arriva solo al 65' con Perisic che mette al centro per il colpo di testa di Politano, palla fuori di poco. Su capovolgimento di fronte torna alla carica il Barca ma Handanovic risponde nuovamente presente sul destro di Dembelè.

Nel quarto d'ora finale Valverde manda in campo Vidal e Malcom e al minuto 83' i catalani passano in vantaggio proprio con l'ex Bordeaux che, servito da Coutinho, fredda Handanovic col mancino, 0-1. Spalletti si gioca la carta Lautaro Martinez e al minuto 87 l'Inter pareggia con Vecino che mette in mezzo per Icardi che, col destro, non sbaglia per l'1-1. E' l'ultima emozione del match: con questo pareggio il Barcellona sale a quota 10 ed ipoteca il passaggio del turno mentre l'Inter sale a 7 punti, tre in più del Tottenham. 

 

 

VAVEL Logo