Vince soltanto il Newcastle: tre pareggi nel pomeriggio di Premier League

Vince soltanto il Newcastle: tre pareggi nel pomeriggio di Premier League

Il sabato di Premier non regala tante emozioni: nei match delle 16 vince solo la squadra di Benitez, pareggiano West Ham, Leicester e Burnley.

giorgiofreschi
Giorgio Freschi

Il Sabato pomeriggio di Premier vive una netto calo di emozioni rispetto al solito: nei match delle 16 validi per la dodicesima giornata di campionato spicca soltanto la vittoria del Newcastle di Rafa Benitez ai danni del Bournemouth che rischia di allontanarsi dalla zona Europa, mentre i Magpies vengono fuori dalla zona retrocessione. Non sfruttano l'occasione il Watford, fermato dal Southampton, e il Leicester che fa 0-0 in casa contro il Burnley. Finisce 1-1 tra Huddersfield e West Ham, con i ragazzi di Wagner che rischiano l'ultimo posto in caso di vittoria del Fulham contro il Liverpool.

Huddersfield 1-1 West Ham

Pritchard 6', Felipe Anderson 74'

Il racconto del pomeriggio di Premier parte proprio dal John Smith's Stadium con l'Huddersfield che ora rischia di finire in fondo alla classifica di Premier League. Idea che, però, al 6' del primo tempo sembrava molto remota: infatti sono i padroni di casa dopo più di cinque minuti di gara a sbloccare la partita con Pritchard che trova l'angolino basso con un tiro strozzato dal limite. Il dominio del possesso da parte della squadra di Pellegrini porta però al pareggio firmato Felipe Anderson: il brasiliano dà il via all'azione e la chiude con un bel sinistro dotto l'incrocio dopo una serie infinita di batti e ribatti in area dell'Huddersfield.

Newcastle 2-1 Bournemouth

Rondon 7' 40', Jefferson Lerma 45'+6'

L'unica vittoria del pomeriggio va in scena al St. James' Park e matura tutta nel primo tempo. I ragazzi di Benitez sono trascinati senza ombra di dubbio da Salomon Rondon, autore di una doppietta: l'attaccante venezuelano apre le danze al 7', con un'ottima girata in porta prima ribattuta da Begovic e poi ribadita in rete, e le chiude al 40' con una bellissima incornata di testa in anticipo per il 2-0. L'opportunità per riaprire la partita il Bournemouth arriva al sesto minuto di recupero del primo tempo da calcio d'angolo e il gol che accorcia le distanze lo firma Lerma in tuffo di testa. Nel secondo tempo però i ragazzi di Howe non riescono a riprendere completamente la partita: vince il Newcastle.

Southampton 1-1 Watford

Gabbiadini 20', Holebas 82'

Sembra un Napoli- Roma, guardando il tabellino, ma non lo è: il Southampton continua a faticare e pareggia 1-1 contro il Watford con Holebas, ex giallorosso, che risponde al vantaggio siglato da Gabbiadini, ex partenopeo. L'attaccante italiano al 20' è bravo a sfruttare un'indecisione della difesa del Watford per sbloccare il risultato, ma a otto dalla sirena Holebas torva il definitivo gol del pari con un po' di fortuna: sbaglia il rinvio la difesa dei Saints, palla che arriva al greco che calcia con deviazione e batte McCarthy.

VAVEL Logo