UEFA Nations League - Jedvaj all'ultimo respiro: Croazia batte Spagna 3-2
Fonte foto: Twitter Spagna

UEFA Nations League - Jedvaj all'ultimo respiro: Croazia batte Spagna 3-2

I padroni di casa vincono nel finale grazie a Jedvaj al termine di un secondo tempo folle. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valido per la quinta giornata del Gruppo 4 della Lega di UEFA Nations League la Croazia batte la Spagna 3-2 all'ultimo respiro. Succede tutto nella seconda frazione, con i padroni di casa che passano per due volte con Jedvaj e Kramaric ma le Furie Rosse pareggiano con Ceballos e Sergio Ramos. Sembra finita ma all'ultimo minuto la Nazionale croata trova il gol vittoria grazie a Jedvaj. Vittoria di fondamentale importanza per la squadra di Dalic che si giocherà l'accesso alle semifinali nel match contro l'Inghilterra, in programma domenica, mentre la Spagna dovrà sperare in un pareggio per restare in testa.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per la Croazia con Rebic, Modric e Perisic a supporto di Kramaric mentre la Spagna risponde col 4-3-3 con Rodrigo, Aspas e Isco a formare il tridente d'attacco.

Sfida molto tattica sin dalle prime battute con la Spagna che prova a fare la partita ma è la Croazia, al sesto minuto, ad andare a un passo dal vantaggio con Perisic che entra in area e calcia col destro centrando il palo. Poco più tardi altro pericolo creato dai padroni di casa con un tiro-cross dello stesso Perisic su cui Kramaric non arriva per un soffio. Le Furie Rosse provano ad affidarsi al classico giro palla e nel finale di tempo vanno vicinissimi al vantaggio con Isco che calcia col destro dal limite ma Kalinic salva i suoi alzando in corner. 

La seconda frazione si apre con il vantaggio della Croazia che arriva al 54' con Kramaric che sfrutta un errore di Sergi Roberto e, a tu per tu con De Gea, non fallisce. La gioia dei padroni di casa dura solo centoventi secondi perché al 56' la Spagna pareggia con Ceballos che, al termine di una bella azione corale, insacca da pochi passi. Luis Enrique manda in campo Asensio per Rodrigo e al 63' gli ospiti vanno ad un passo dal vantaggio con Aspas che, da ottima posizione, spara sulla traversa. Nel momento migliore delle Furie Rosse, però, arriva il nuovo vantaggio della Croazia con Jedvaj che, sugli sviluppi di uno stupendo cross di Modric, insacca di testa per il 2-1.

La Spagna accusa il colpo e al 73' i padroni di casa vanno vicinissimi al tris con Rebic che si presenta davanti a De Gea ma l'estremo spagnolo salva tutto. Nel quarto d'ora finale Luis Enrique getta nella mischia anche Suso e al 76' gli ospiti sfiorano il pari con Sergi Roberto che entra in area e calcia ma Kalinic salva. Passano solo centoventi secondi e la Spagna trova il pareggio con Sergio Ramos che trasforma un calcio di rigore causato da una fallo di mano di Vrsaljko, 2-2. Non è affatto finita qui perché al 93' la Croazia trova il clamoroso gol della vittoria con Jedvaj che sfrutta una respinta di De Gea e da due passi insacca per il 3-2 finale. La Croazia vince all'ultimo respiro e si giocherà l'accesso alle semifinali nel match contro l'Inghilterra mentre la Spagna dovrà sperare nel pareggio. 

 

VAVEL Logo

Calcio Internazionale Notizie

19 ore fa
un giorno fa
un giorno fa
un giorno fa
un giorno fa
un giorno fa
4 giorni fa
4 giorni fa
4 giorni fa
4 giorni fa
5 giorni fa