Nations League - L'Inghilterra ribalta la Croazia e vola in semifinale: 2-1 a Wembley
Fonte foto: Twitter Inghilterra

Nations League - L'Inghilterra ribalta la Croazia e vola in semifinale: 2-1 a Wembley

Gli ospiti passano in vantaggio con Kramaric ma i padroni di casa ribaltano tutto nel finale con Lingard e Kane. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valevole per la sesta ed ultima giornata della UEFA Nations League l'Inghilterra batte in rimonta la Croazia 2-1 e vola in semifinale. Succede tutto nella seconda frazione con gli ospiti che passano in vantaggio con Kramaric ma i padroni di casa ribaltano la situazione nel finale grazie ai gol di Lingard e Kane. Con questa vittoria la Nazionale di Southgate sale in prima posizione del Gruppo 4 staccando il pass per le semifinali mentre la Croazia retrocede in Lega B.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per l'Inghilterra con Sterling, Barkley e Rashford a supporto di Kane. La Croazia risponde con un modulo speculare con Rebic, Vlasic e Perisic alle spalle di Kramaric. 

Il canovaccio tattico del match è chiaro sin da subito con l'Inghilterra che fa la partita ma la prima occasione è per la Croazia  con Rebic che sfrutta un pasticcio di Pickford ma, dal limite, calcia alto con la porta vuota. La risposta dei padroni di casa arriva al 12' con Sterling che entra in area e calcia col destro ma Kalinic salva in qualche modo. Poco più tardi clamorosa doppia occasione per la squadra di Southgate con Kane che, dal limite, calcia ma Vida salva sulla linea. Sulla respinta il numero 9 prova ancora col destro ma Kalinic respinge. Al 26' terza chance per l'Inghilterra con Chilwell che raccoglie un pallone vagante al limite e calcia col mancino ma Kalinic respinge in tuffo. Col passare dei minuti i ritmi si abbassano ma nel finale torna di tempo a farsi vedere la compagine padrona di casa con Dier che, sugli sviluppi di un cross da sinistra, calcia col destro al volo trovando solo l'esterno della rete.

Il copione del match resta invariato anche nelle prime battute della seconda frazione di gioco ma al 57', alla prima vera occasione, è la Croazia a passare in vantaggio con Kramaric che mette a sedere due avversari e col destro batte Pickford, decisiva una deviazione per lo 0-1 degli ospiti. Southgate, nel giro di dieci minuti, si gioca tutte le sostituzioni mandando in campo Alli, Lingard e Sancho ma è la Croazia ad andare a un passo dal gol con Kramaric ma il suo destro viene ribattuto in maniera provvidenziale.

Dal possibile 0-2 al pareggio dei padroni di casa che arriva al 78' con Lingard che, dopo una serie di batti e ribatti, insacca da due passi. La Croazia non ci sta e poco dopo sfiora il nuovo vantaggio con Vida che colpisce di testa a botta sicura ma Walker salva sulla linea. E' il momento chiave della partita perché al minuto 86 l'Inghilterra la ribalta con Kane che, in spaccata, batte Kalinic per il 2-1 finale. L'Inghilterra vince e vola in semifinale mentre la Croazia retrocede in Lega B. 

VAVEL Logo