Italia, Mancini in conferenza: "Ci manca il gol, ma è anche questione di sfortuna"
https://twitter.com/Vivo_Azzurro

Italia, Mancini in conferenza: "Ci manca il gol, ma è anche questione di sfortuna"

Le parole del tecnico azzurro: "Curioso di vedere all’opera i giovani"

ari-radice
Arianna Radice

Roberto Mancini è intervenuto in conferenza stampa insieme a Leonardo Bonucci alla vigilia dell'amichevole contro gli Stati Uniti.

La mancanza di gol - "È un problema perché se non fai gol non vinci. Credo sia anche una questione di sfortuna, la squadra tra Portogallo, Polonia e Ucraina ha creato 20 palle gol. Speriamo che giri un po' la ruota, l'importante è continuare a creare occasioni e giocare in attacco".

Gli Stati Uniti - "Un’avversaria giovane, con giocatori di qualità, su tutti Pulisic. Non sarà una passeggiata, per questo spero di vedere un’Italia che cerchi ancora di avere sempre la palla, propositiva e focalizzata sull’attacco”.

Tanti titolari non ci saranno, spazio ai più giovani - "Qualcuno è un po’ stanco, devo fare delle verifiche nelle prossime ore ma se stanno bene gli undici dell'altra sera e hanno recuperato giocheranno, con alcuni innesti al posto di chi è andato via. Di sicuro in porta ci sarà Sirigu, in attacco andremo con il centravanti classico penso che partirà Lasagna dall’inizio".

Preziosa vetrina per i giovani - "Anche noi siamo curiosi di vederli all'opera penso potranno avere delle possibilità, sarà una chance per chi deve mettersi in mostra. Nei prossimi mesi arriverà il momento di fare scelte più definitive, quindi mi aspetto risposte da chi ancora deve darmene".

VAVEL Logo

Calcio Internazionale Notizie

12 ore fa
12 ore fa
13 ore fa
21 ore fa
un giorno fa
2 giorni fa
2 giorni fa
3 giorni fa
3 giorni fa
5 giorni fa
5 giorni fa