Nations League - L'Olanda rimonta la Germania e vola in semifinale: 2-2 a Gelsenkirchen
Fonte foto: Twitter Nations League

Nations League - L'Olanda rimonta la Germania e vola in semifinale: 2-2 a Gelsenkirchen

La squadra di Low va in vantaggio di due reti con Werner e Sane ma, nel finale di partita, gli ospiti rimontano con Promes e Van Dijk. 

alessio17
Alessio Evangelista

L'Olanda è la quarta semifinalista della UEFA Nations League. Nel match valido per la sesta ed ultima giornata del Gruppo 1 della Lega A i "Tulipani" pareggiano 2-2 in casa della Germania strappando il pass per la fase finale. Risultato ottenuto in rimonta per la compagine di Koeman che, dopo venti minuti, va sotto di due reti per mano di Werner e Sanè ma, nei minuti finali della seconda frazione, gli olandesi trovano la qualificazione grazie ai gol di Promes e Van Dijk.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-3 per la Germania con Gnabry, Werner e Sanè a comporre il tridente offensivo mentre l’Olanda risponde col 4-3-3 con il reparto d’attacco formato da Promes, Depay e Babel.

Ottima partenza della Germania che dopo nove minuti passa in vantaggio con Werner che, dal limite, lascia partire un bel destro al volo che non lascia scampo a Cillessen. L'Olanda non reagisce e poco più tardi arriva il raddoppio dei padroni di casa con Sanè che, su splendida verticalizzazione di Kroos, batte Cillessen con un diagonale mancino, 2-0. Col passare dei minuti i ritmi si abbassano ma nel finale di tempo la squadra di Low torna a rendersi pericolosa con Schulz che mette in mezzo per il colpo di testa di Gnabry ma la sfera esce di poco. 

Ritmi molto bassi nella seconda frazione di gioco tanto che la prima emozione è il secondo cambio olandese (nel primo tempo Dilrosun per l'infortunato Babel) con Vilhena al posto di Wjinaldum. Al 63' Germania ad un passo dal tris con Werner che entra in area ed incrocia col mancino ma la sfera esce di pochissimo. A metà ripresa cambia anche Low che inserisce Reus e Muller per Werner e Gnabry ma al 78' è l'Olanda a farsi vedere, per la prima volta, con un mancino incrociato di Depay che viene deviato in corner da Neuer. Passano pochi minuti e gli ospiti accorciano le distanze con Promes che batte Neuer con un bel destro da fuori, 2-1.

La squadra di Koeman torna a crederci e al 91' trova il gol-qualificazione con Van Dijk che, sugli sviluppi di un cross da destra, insacca al volo per il 2-2 finale. L'Olanda pareggia in rimonta e si qualifica alle semifinali di UEFA Nations League mentre la Germania chiude con un pareggio il suo girone disastroso. 

VAVEL Logo