Bundesliga- Clamoroso all'Allianz Arena, una tripletta di Lukebakio ferma il Bayern e regala il pareggio al Fortuna (3-3)

Bundesliga- Clamoroso all'Allianz Arena, una tripletta di Lukebakio ferma il Bayern e regala il pareggio al Fortuna (3-3)

Süle e Müller trovano rispettivamente 1-0 e 2-0. Ludebakio accorcia, ma ancora Müller trova l'allungo. L'attaccante del Fortuna con altre due reti firma la beffa al Bayern

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Finisce una partita che ha davvero del clamoroso. Il Bayern Monaco domina la partita andando per ben due volte in vantaggio di due reti, ma qualche disattenzione di troppo della difesa bavarese regalano un pareggio storico al Fortuna Düsseldorf, ottenuto grazie alla tripletta di Ludebakio. Non è la prima volta che i Roten non escono con i tre punti da un match che sembrava già vinto in partenza, mentre continua il digiuno di vittorie in casa. Il Bayern, infatti, non trionfa all'Allianz Arena da settembre, il Borussia Dortmund vince 2-1 in casa del Mainz e vola a +10. 

Kovac non rinuncia al suo ormai già collaudato 4-3-3 con Neuer tra i pali difeso da Kimmich, Sule, Boateng ed Alaba. Javi Martinez trova spazio sulla mediana assieme ai giovanissimi Sanches e Goretzka mentre Ribery e Muller supportano Lewandowski. Funkel opta per lo stesso modulo con Zimmer e Usami che completano il tridente titolare con Lukebakio.

A sorpresa la prima occasione è firmata Fortuna Düsseldorf. Al 2' Lukebakio riceve, si sposta palla e calcia col mancino, ma trova l'opposizione di Neuer che devia in angolo. Gli ospiti si chiudono bene, cercando di lasciare pochi spazi alla manovra del Bayern Monaco, fino a questo momento sterile. Il primo squillo dei Campioni di Germania arriva al quarto d'ora con Boateng che non va lontano dal secondo palo. Al 17' i padroni di casa trovano il vantaggio con Niklas Süle che in mischia batte un incolpevole Rensing. Due giri d'orologio più tardi dal vantaggio firmato dall'ex Hoffenheim Muller raddoppia concretizzando di destro un ottimo lancio di Boateng dalle retrovie indirizzato al numero 25 bavarese. Il Bayern Monaco non ha più bisogno di forzare troppo la manovra e amministra con tranquillità un vantaggio arrivato velocemente, mentre la squadra neopromossa fa ovviamente fatica a pungere la difesa di Kovac. Al 34' Lewandowski sfiora il tris su suggerimento di Goretzka, ma il bomber polacco non trova la porta col destro. Poco prima dell'intervallo il Fortuna trova abbastanza clamorosamente il gol dopo che non aveva più avuto alcuna occasione da inizio gara. Zimmer approfitta di una disattenzione della retroguardia di casa per servire Lukebakio che accorcia le distanze.

In avvio di ripresa il canovaccio tattico della gara non cambia. Il Bayern Monaco nonostante il vantaggio dimezzato tiene palla senza aggredire il Fortuna che, invece, è schiacciato dietro. Al 58' la squadra di Kovac cala il tris. Müller ottiene palla su una geniale intuizione di Lewandowski che libera il compagno con un pregevole colpo di tacco, il quale con il mancino insacca in rete. I bavaresi riacquistano il vantaggio di due reti e pongono più attenzione sul risultato del Borussia Dortmund sperando in un possibile aiuto del Mainz. Al 77' Lukebakio firma la doppietta personale bucando Neuer in uscita. Inizialmente la rete dell'attaccante ospite viene annullata per fuorigioco, ma il VAR convalida il centro. Al 92' si consuma quella che è una beffa e una tragedia per il Bayern Monaco. Ancora Lukebakio scappa a Süle e batte Neuer per la terza volta trovando una tripletta che vale un punto fondamentale per il Fortuna Düsseldorf all'Allianz Arena.

VAVEL Logo